Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

CUNEO - POLITICA

Per un governo realmente Alternativo non è il Pil a misurare la bontà della sua azione politica

CUNEO



GUIDO CHIESA - Una forza alternativa, coerentemente ambientalista, dovrebbe dare risposte convincenti sulla crescita e il debito pubblico. (Clicca QUI per l'articolo precedente) Coloro che seguono il dibattito politico avranno avuto modo di notare come la discussione negli ultimi anni verta ormai quasi esclusivamente su due numeri. O meglio, due percentuali. La prima è l’incremento del Prodotto Interno Lordo (PIL); la seconda è il rapporto tra deficit del bilancio statale e PIL. Pagine e pagine...


“Ci auguriamo una più sensata e condivisa trasformazione del progetto su piazza Europa a Cuneo”

CUNEO



“Da pochi giorni l’associazione Di piazza in piazza ha saldato le spese sostenute per il ricorso al Tar, presentato a seguito del bando emanato dal Comune di Cuneo per assegnare i lavori di scavo del parcheggio sotterraneo di piazza Europa. A fronte della generosa risposta dei molti cittadini cuneesi (e non solo), che nei giorni in cui siamo stati presenti ai banchetti ci hanno avvicinato per dare il loro contributo, riteniamo nostro dovere fornire un succinto rendiconto dei costi e delle risor...


L’Alternativa di governo dovrà essere anzitutto ambientalista o non sarà un reale cambio di passo

CUNEO



GUIDO CHIESA - Primo punto di una forza alternativa dovrebbe, senza alcun dubbio, essere l’ambientalismo. (Clicca qui per la prima puntata) L’ambientalismo in Italia non ha mai goduto di grandi fortune. Per vari motivi è stata sempre una forza marginale: lo scarso interesse degli italiani al tema, l’inconsistenza di alcuni suoi dirigenti, lo scarso spazio lasciatogli dalle forze di sinistra, che si sono sempre dichiarate ambientaliste. Ma anche perché si è lasciata incollare addosso l’etichetta...


Forse è venuta l’ora di interrogarci su come vogliamo la Cuneo verde

CUNEO



Nel ribadire che Cuneo è ancora senza un "Regolamento del verde", l'Associazione Di Piazza In Piazza invia un nuovo comunicato: “Gli alberi nascono, si ammalano, muoiono come tutto sulla terra: niente di anomalo quindi nell’essere costretti ad abbattere annualmente una certa quantità di alberi. Però cosa pensare e dire se su via Marconi a Cuneo muore un’alberata e più, se su viale Angeli muoiono alberi vecchi e giovani, se su parco Monviso si fanno abbattimenti? Sui ceppi di albero che si cont...


L’Alternativa non con la bacchetta magica, ma con orecchie attente ai veri bisogni degli italiani

CUNEO



GUIDO CHIESA – Alla domanda sul come mai la Lega continui a mantenere il favore dei votanti nonostante la crisi di governo al buio voluta da Salvini, nonostante il governo non sia riuscito a varare le riforme strutturali di cui il paese ha bisogno, nonostante le differenze riscontrate tra quanto promesso e quanto realizzato, nonostante le quotidiane capriole per difendere oggi quello che si era biasimato ieri, la risposta dei commentatori è più o meno sempre la stessa: “l’alternativa non è credi...


Sull'Asti-Cuneo no a facili trionfalismi: perso un anno, bastava applicare la soluzione Delrio

CUNEO



PIERO ARESE e FRANCESCO BALOCCO - Asti-Cuneo: alla luce di facili trionfalismi da parte di esponenti della neo eletta giunta regionale di centrodestra, ci sembra più corretta una valutazione obiettiva dell’attuale stato dei fatti. Intanto, l'unica cosa certa è che si è perso un anno, anzi probabilmente 15/18 mesi (difficilmente i cantieri potranno partire prima di ottobre, alle porte dell'inverno). Per che cosa poi? La soluzione ipotizzata in Cipe (definiamola la "soluzione Toninelli") è molto ...


"Perché le opere vengano completate senza intoppi serve un comitato, non solo per l'Asti-Cuneo"

CUNEO



"Sobrietà fa rima con lungimiranza e per questo è prematuro tirare un sospiro di sollievo riguardo alla Cuneo-Asti, visto che, pur con la delibera del Cipe, è da anni che questa autostrada dovrebbe essere completata ed i lavori potranno sì iniziare (quasi impossibile in questa estate), ma solo per uno dei lotti mancanti. Il passaggio al Cipe era importante, ma siamo solo all'inizio di una nuova fase per l'autostrada A33, e se non si vuole fare la fine del celebre maratoneta Dorando Pietri, che ...


Consiglio comunale: nuova seduta, dedicata tutta alle domande di "Vivere Boves", fissata per giovedì mattina

CUNEO



ADRIANO TOSELLI - La terza seduta del Consiglio comunale nel nuovo, secondo mandato del sindaco di Boves (Cuneo) Maurizio Paoletti, si è svolta in una serata molto calda ma in un salone reso più fresco dalla nuova apparecchiatura di aria condizionata. Il motivo della scelta di tale data, di luglio, era (nono punto, dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente) lo «scioglimento anticipato di convenzione di segreteria a fini nuova costituzione», approvata unanimemente, e riguardava quel...


BORGO/ E' Alessandro Monaco il nuovo assessore della squadra di Gian Paolo Beretta

CUNEO



Come da intendimenti assunti ad inizio del corrente mandato elettorale, di effettuare a metà mandato avvicendamenti all’interno della Giunta comunale, finalizzati a permettere anche ad altri consiglieri neo-eletti di ampliare ed approfondire la propria esperienza amministrativa Clelia Imberti ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico di Assessore ai Progetti Comunitari, Informatica ed informatizzazione delle infrastrutture cittadine, Politiche giovanili, Turismo, Sport, Manifestazioni e ...