Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

soccorso - cronaca

Rischio valanghe, Soccorso alpino e unità cinofile pronti a intervenire dalla base di Levaldigi

MONTAGNA



CUNEO CRONACA - Con l’arrivo delle prime abbondanti nevicate sulle Alpi, nei fine settimana a partire da sabato 20 novembre, le unità cinofile da valanga del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese inizieranno i turni nelle basi del Servizio Regionale di Elisoccorso di Torino, Levaldigi e Borgosesia. Il cane con il suo conduttore sarà operativo nell’orario di apertura delle basi, pronto a salire sulle eliambulanze in caso di intervento per valanga. Si tratta, infatti, dell’unica risorsa dispon...


soccorso - politica

Il Piemonte chiede lo stato di emergenza: ore di paura ed enormi danni, in alcuni casi peggiori del '94

CUNEO



CUNEO CRONACA - Dispersi, interi paesi isolati, case e strade devastate. È una situazione estremamente critica quella che si è venuta a creare nella notte in molte zone del Piemonte in seguito alle forti piogge che si sono abbattute sulla regione a partire dal pomeriggio di venerdì, provocando esondazioni, frane, allagamenti e ingenti danni a edifici e infrastrutture. Il Presidente della Regione Piemonte sottolinea la preoccupazione per le persone e per gli enormi danni al territorio che i sind...


soccorso - economia

Protezione civile rivede le priorità: Fossano potrebbe ospitare la pista dell’elisoccorso

FOSSANO



A poco più di vent’anni dalla sua fondazione, la Protezione civile cuneese punta ad un ruolo centrale rispetto alle politiche regionali. Non solo: Fossano potrebbe diventare presto sede per la pista dell’elisoccorso, fondamentale per garantire tempestività ed efficienza nei soccorsi più impegnativi. Questi i temi al centro dell’incontro che l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Marco Gabusi, ha avuto con i volontari della Protezione civile di Fossano, il presidente del Coordinamento p...


soccorso - eventi

ROCCAFORTE MONDOVI'/ Sabato l'esercitazione in ricordo del tecnico Jean-François Torelli

MONDOVì



CUNEO CRONACA - Sabato 3 ottobre la Delegazione Mondovì del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese organizza un'esercitazione in ricordo del tecnico Jean-François Torelli, deceduto lo scorso 5 marzo in seguito a un incidente stradale. La giornata si svolgerà presso il Rifugio Havis De Giorgio - Città di Mondovì, comune di Roccaforte Mondovì (Cn) a partire dalle 9. I tecnici si eserciteranno con una simulazione di recupero e calata di due barelle sui salti di roccia soprastanti il rifugio e ...


soccorso - salute

Gli "occhi" del 118 in caso di emergenza: chi telefona ora può avviare una videochiamata

CUNEO



Primo in Italia, il Dipartimento regionale 118 del Piemonte si dota di un innovativo mezzo di trasmissione immagini, dal luogo del soccorso alla centrale operativa. Il servizio è stato presentato nella centrale operativa del 118 regionale a Saluzzo, in provincia di Cuneo, dal direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza del Piemonte 118, Mario Raviolo, alla presenza dell’assessore regionale alla Sanità del Piemonte, del capo di Gabinetto della Prefettura di Cuneo e dirigente della Protezione civ...


soccorso - solidarietà

MONDOVI'/ Dagli studenti dell’Alberghiero uova di Pasqua in dono ai volontari Cri

MONDOVì



CUNEO CRONACA - La presidente del Comitato CRI di Mondovì, Lina Turco, ha fatto il punto sui servizi che la Croce Rossa sta svolgendo sul territorio monregalese, in un documento inviato al sindaco di Mondovì, Paolo Adriano. Ecco il testo: Oltre alle operazioni quotidiane di emergenza “coronavirus” che vede impegnati in modo continuativo i Volontari e i Dipendenti (quest'ultimi con turni di 12 h diurne e notturne più i festivi) sono molteplici anche le altre attività a totale disposizione della ...


soccorso - sport

Soccorso alpino: occhio a forma fisica e regole, pianificate gli spostamenti!

MONTAGNA



CUNEO CRONACA - L'appello alla prudenza del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico a tutti coloro che in questi giorni intendono ricominciare l'attività in montagna. Muoversi in montagna, compiere attività motorie, stare all'aria aperta: ma in sicurezza, senza rischiare l’incidente. Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - alla luce delle recenti disposizioni di legge e delle diverse ordinanze regionali e provinciali - lancia un appello alla prudenza per tutti gli amanti dell...