Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Guide per smaltire i rifiuti a Bra in arabo, francese, inglese, albanese, romeno e cinese

BRA

Foto
Condividi FB

Sono in distribuzione all’Ecosportello di piazza Caduti per la libertà e pubblicati sul sito web del Comune di Bra (Cuneo) i vademecum che illustrano, in sei lingue oltre all’italiano, le modalità per il corretto conferimento dei rifiuti. La scheda informativa "Rifiuti a Bra. Cosa dove" è stata tradotta in arabo, francese, inglese, albanese, romeno, cinese ed è distribuita ai cittadini di origine straniera che vivono in città per favorire la comprensione delle informazioni utili al corretto svolgimento della differenziata in vista dell’introduzione del sacco conforme, il nuovo sistema di raccolta porta a porta su tutto il territorio del Comune di Bra che entrerà in vigore dal 4 febbraio 2019.

Il vademecum specifica, per ogni categoria di materiali differenziabili, le tipologie e le modalità di conferimento dei rifiuti. Numerosissimi anche gli esempi dei rifiuti indifferenziati (Rsu) che dovranno essere smaltiti esclusivamente all’interno del sacco conforme che riporta il codice associato agli utenti del servizio.

Oltre agli incontri informativi in tema di raccolta rifiuti svoltisi la scorsa settimana e rivolti nello specifico ai commercianti, agli amministratori di condominio, ai gestori di impianti sportivi e ai rappresentanti delle principali comunità di origine straniera a Bra, è in programma ancora un incontro aperto al pubblico in orario serale. L’appuntamento è martedì 22 gennaio alle 20,30 al Polifunzionale “Arpino”.

All’Ecosportello, intanto, prosegue la distribuzione dei nuovi kit per la raccolta che comprendono i sacchi conformi per l’indifferenziato (colorati e con il codice identificativo di ciascun utente) e le forniture di sacchi e contenitori per le varie frazioni differenziabili (carta, plastica, organico) per il porta a porta.

La dotazione fornita comprende inoltre i calendari dei servizi (con le indicazioni delle vie comprese nelle nuove zone individuate come A e B) e il vademecum per il corretto conferimento dei rifiuti. La consegna dei kit è rivolta a tutti gli utenti, anche a quelli che eventualmente non avessero ricevuto a casa la lettera di invito.

Fino al 2 febbraio 2019 (ultima data utile per il ritiro dei kit, possibile anche su delega presentando un documento di identità dell’intestatario dell’utenza), l’Ecosportello di piazza Caduti per la libertà è aperto con orario continuato, dalle 8 alle 17 dal lunedì al venerdì e dalle 8 alle 15 il sabato.

L’Ecosportello è a disposizione dei cittadini anche al numero 0172.201054, oppure via mail all’indirizzo ecosportello@strweb.biz, per qualsiasi dubbio o chiarimento. Maggiori informazioni sul sito web del Consorzio Rifiuti Albese e Braidese www.cobaser.it e sul sito del Comune di Bra nella sezione Raccolta Rifiuti e sul sito www.verdegufo.it.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS