Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Come cambia Cuneo nel weekend della Fiera del Marrone

CUNEO

  • Foto
  • Foto
Condividi FB

La Fiera nazionale del Marrone di Cuneo, giunta alla diciannovesima edizione, è considerata una delle più importanti rassegne enogastronomiche d’Italia, vetrina unica delle eccellenze e delle antiche tradizioni del territorio cuneese. Una manifestazione che fa della qualità la sua bandiera, dove i migliori prodotti certificati vengono presentati ai visitatori tra aromi prelibati e gustose degustazioni.

Circa 200 espositori riempiranno per tre giorni, da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, il centro storico di Cuneo, invadendo di profumi, sapori e colori le principali piazze della parte antica della città. Oltre ai momenti esclusivamente enogastronomici, come ogni anno la fiera offre ampio spazio all’artigianato d’eccellenza, a cui si affiancano laboratori didattici, iniziative culturali, proposte turistiche, mostre, spettacoli e concerti.

Contemporaneamente, la parte alta della città vedrà svolgersi sfide tra cuochi, dibattiti su cibo e intolleranze, ricette a confronto e aperitivi sfiziosi. Sono questi i momenti salienti che animeranno il Palamarrone, tensostruttura  nata da un'idea di Confcommercio Cuneo e Conitours, che da due anni accoglie in piazza Europa alcuni dei momenti piu' importanti della fiera, ossia quelli dove la castagna diventerà la protagonista assoluta di ricette, libri e dibattiti.

Nell'ambito di un programma ricco e variegato, non mancherà il divertimento delle sfide tra i futuri cuochi delle scuole alberghiere, gli appassionati dei fornelli e personaggi noti della Granda. Naturalmente il Marrone sarà protagonista assoluto di piatti sfiziosi, cucinati - e commentati - in esclusiva da famosi esperti del settore.

L'inaugurazione si terrà venerdì 13 ottobre, prima alle 11 in Sala San Giovanni, poi alle 17 con il via ufficiale. Alle 17,30 al Palamarrone sarà presentato, a cura di Paola Uberti, l'e-book "Castagna, dal bosco alla cucina". Il libro - ideato dalla food blogger Silvia Leoncini, alla cui memoria sara' dedicato l'evento - raccoglie alcune ricette a base di castagne e marroni. Tra l'altro è possibile scaricare gratuitamente l'e-book da libricette.eu.

Inoltre quest'anno il programma che si svolgerà al Palamarrone si amplia con una intera giornata - sabato 14 ottobre - con due incontri in cui si parlerà di alimentazione, intolleranze ed allergie ma anche di come il cibo può diventare un alleato per combattere certe malattie. Relatori saranno i medici specializzati del settore, dell'azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo.

"Il Palamarrone e' stata un'idea vincente e, dopo il successo della scorsa edizione della Fiera del Marrone, abbiamo deciso di riproporlo, ampliando maggiormente il numero di eventi che si svolgeranno da venerdì 13 a domenica 15, all'interno della tensostruttura di piazza Europa", spiega il presidente Confcommercio Cuneo Luca Chiapella, che aggiunge: "Oltre ad una grande vetrina per le produzioni locali, volano strategico per lo sviluppo economico del Cuneese, il Palamarrone vuole essere un punto di incontro tra tutti coloro che questi prodotti li coltivano, li trasformano e creano piatti buoni e sani, che fanno conoscere il nome della Granda in tutto il mondo.

Con gli appuntamenti della giornata di sabato, con i medici dell'azienda Santa Croce e Carle, abbiamo voluto dare anche un taglio scientifico a un settore, come quello dell'alimentazione, che ormai e' diventato uno degli argomenti piu trattati e discussi, dalla cena tra amici ai grandi convegni internazionali. E in fatto di enogastronomia, il nostro territorio non e' secondo a nessuno".

Confartigianato Imprese Cuneo si conferma partner prestigioso della kermesse, divenendo protagonista di ben quattro importanti iniziative all’interno del programma espositivo. Si parte dal “dolce” mondo del cioccolato, di cui l’associazione “Amici del Cioccolato”, nata in seno alla Confartigianato, è grande ambasciatrice. Anche per questa edizione, i maestri cioccolatieri hanno confezionato un’opera che darà il via all’evento, mentre nei tre giorni della fiera offriranno ai visitatori in via Roma dimostrazioni dal vivo della loro lavorazione artigianale.

Ritorna anche quest’anno l'esperienza collaborativa tra Confartigianato e Coldiretti sia nella “Casa delle Golosità” che nei “Laboratori del Gusto”. Infine, i maestri artigiani di Confartigianato animeranno i “Laboratori didattici” con dimostrazioni “in diretta” invitando i visitatori a cimentarsi nella realizzazione di piccoli oggetti in ceramica, terracotta, coloratissime saponette e profumi.

Sempre nell’ambito della Fiera del Marrone, Confartigianato Imprese Cuneo per sottolineare il suo impegno verso i servizi alla collettività, ha organizzato una conferenza stampa sulla sicurezza stradale. Venerdì 13 ottobre, alle 13,30, su piazza Galimberti, nello stand istituzionale, Confartigianato in collaborazione con la Polizia Stradale, incontrerà giornalisti e cittadinanza per ricordare le buone prassi da applicare durante la guida degli autoveicoli.

Alla fiera sarà anche presente Confagricoltura Cuneo, con le proprie aziende associate e con uno stand istituzionale in piazza Galimberti. Oltre a numerosi produttori di vino, birra artigianale, nocciole, miele, frutta e lavorati, aglio e zafferano, all’interno dello spazio dell’Unione troveranno collocazione anche i Consorzi di Tutela dei formaggi Raschera Dop e Bra Dop.

Poi, accompagnato da sbuffi, fischi e suoni di stantuffi, domenica 15 ottobre in città si arriverà anche con il treno storico. La storica locomotiva risalente ai primi del '900 partirà dalla stazione di Porta Nuova intorno alle 8, percorrerà la linea Savigliano, Saluzzo, Verzuolo, Cuneo, normalmente chiusa, e rientrerà in serata, tra le 19 e le 20. Sono aperte le prenotazioni allo 011/22.63.190 o scrivendo ad agenzia@buscompany.it. La quota individuale di 42 euro per gli adulti comprende il viaggio di andata e di ritorno, l'assistenza a bordo da parte degli accompagnatori dell'agenzia Linea Verde, il personale FS in divisa storica e l'assicurazione medico e bagaglio. Per i bambini dagli 0 ai 2 anni la corsa è gratuita ed è si 25 euro, invece, la quota spettante ai bambini dai 3 agli 11 anni.

Nella stessa giornata, i cuneesi avranno l'occasione di viaggiare dalla stazione di Cuneo alla storica di Cuneo Gesso, aperta nel 1855 e rimasta per decenni l’unica della città. La partenza alle 13,13 dalla stazione di Cuneo, il passaggio a Cuneo Gesso e il rientro a Cuneo alle 14,24. In questo caso, il costo sarà di 10 euro per gli adulti, 5 euro per i bambini e 5 euro anche per i piccoli animali, comprensivo dell'ingresso e della visita guidata al Museo della Divisione Alpina Cuneense.

Le proposte turistiche

Azienda Turistica Locale del Cuneese

Per ottenere informazioni turistiche su cuneo città e provincia, conoscere tutti gli eventi del cuneese, scoprirne la gustosa gastronomia, i tesori artistici e paesaggistici. Info: + 39 0171 690217. Clicca per mandare emailaccoglienza(at)cuneoholiday.com - www.cuneoholiday.com - FB ATL Cuneese - APP GrandAmour

Sapori dal cuneese

In Terre di Granda possibilità di tour per gruppi ed individuali alla scoperta dei segreti della città con possibilità di prendere parte a laboratori, lezioni di cucina, degustazioni presso agriturismi e produttori locali per godersi un’esperienza memorabile di questa terra a km 0. Info: +39 0171 67575 - Clicca per mandare emailinfo(at)tcottage.it - www.interredigranda.com

Gustare il sapore di un tempo scoprendo Cuneo e le sue valli

Conitours: un'occasione per conoscere i tesori e i segreti nascosti della città di Cuneo, camminando nella rinnovata e splendida Via Roma, oggi pedonale, passeggiando sotto i famosi portici e scoprendo gli eleganti caffè. Provare il piacere di raccogliere le castagne, osservare gli strumenti agricoli della tradizione popolare per la lavorazione e la raccolta, passeggiare tra secolari castagneti. Gustare i sapori tipici dell’autunno e i prodotti delle vallate. Un week-end tutto da vivere e assaporare. Itinerari su misura individuali e per gruppi. Novità 2017: Bike Room - allestita all'interno della nuova e innovativa Casa del Turismo, uno spazio dedicato al cicloturista con servizi informativi, tecnici e multimediali. Possibilità di noleggio E-bike, tour e itinerari con accompagnatore cicloturistico. Info: Via Pascal n. 7 - 12100 Cuneo. +39 0171 696206 - 698749. Clicca per mandare emailinfo(at)cuneohotel.it - www.cuneoalps.it

MangiArti

Nei giorni della Fiera, i ristoranti del gruppo MangiArti Ristoratori artigiani di Cuneo proporranno menù tipici e piatti a base di castagne.
Convivium - Osteria Due Grappoli - Ristorante Lovera - Osteria Senza Fretta - Ristorante 4 Ciance - Ristorante San Michele - Nuovo Zuavo - Osteria Della Chiocciola - Trattoria Roma

Beni Culturali Ecclesiastici

Apertura delle chiese del centro storico con servizio di visita guidata da parte dei "Volontari per l'arte". Saranno visitabili la Cattedrale di Santa Maria del Bosco, le parrocchiali di Santa Maria della Pieve e di Sant'Ambrogio e la confraternita di San Sebastiano.
Museo Diocesano San Sebastiano, Contrada Mondovì
Venerdì 13 ore 15.00-19.00
Sabato 14 e Domenica 15 ore 10.00-19.00
Info: +39 0171 480612 - www.museodiocesanocuneo.it

Torre Civica

La Torre Civica appartiene storicamente alla nascita, crescita e sviluppo della città. Alla sua sommità si può godere il panorama di tutto l'altipiano della Città di Cuneo e dai suoi quattro punti cardinali è visibile lo skyline delle Alpi e delle colline del monregalese e delle Langhe.
Venerdì 13 e Sabato 14 ore 15.00-18.00
Domenica 15 ore 10.00-13.00 - 15.00-18.00
Info: Insite Tours +39 339 4971686

Informazioni sul trasporto pubblico

Percorsi bus della Conurbazione di Cuneo

I percorsi dei bus della Conurbazione di Cuneo rimarranno invariati nella giornata di venerdì e sabato. Domenica, vista la chiusura della testata di Piazza Galimberti, i bus circoleranno solo sul lato Stura, percorrendo l’asse piazza Torino – corso Kennedy – corso IV Novembre – Stazione FS.

Ascensore inclinato di collegamento tra il parcheggio delle piscine e l’altipiano

Per la Fiera, sono previsti i seguenti orari:

venerdì 13 ottobre 7.30 – 23.30

sabato 14 ottobre 8.30 – 23.30

domenica 15 ottobre 9.30 – 21.30

Navetta gratuita dai parcheggi di interscambio – lato Stura (viene modificato il percorso della domenica – giornata aggiunta ad hoc per la manifestazione - per la chiusura della testata di Piazza Galimberti)

Gli orari previsti sono i seguenti:

venerdì 15 ottobre 7.40-20.00 ogni 10 min. percorso normale

sabato 16 ottobre 7.45 – 12.00 ogni 10 min. percorso normale

domenica 18 ottobre 14.00-20.00 ogni 10 min. percorso: cimitero – parcheggio discesa bellavista – corso Kennedy – piazza Torino – circonvallazione nord - cimitero

Bus turistici

Possono essere veicolati per il carico/scarico alla FERMATA EX ELIPORTO (su Corso Kennedy) Nord 44°23’29.88” Est 7°32’38,07”.

I Bus turistici possono parcheggiare e sostare nell’area del Palazzetto dello Sport.

(Foto dall'archivio del Comune di Cuneo)

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS