Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Da Alba alla Sorbona di Parigi, l'esperienza indimenticabile dei liceali di Govone

ALBA

Foto
Condividi FB

Riceviamo e pubblichiamo: "I capolavori della letteratura francese, il ruolo delle donne nella storia e nella cultura d’Oltralpe, l’antichità greco-latina: sono alcuni argomenti delle lezioni che i ragazzi del liceo classico internazionale Govone di Alba hanno potuto seguire all’Università Sorbona di Parigi, grazie allo stage organizzato dalla scuola, insieme all’Alliance Française di Cuneo, dal 15 al 21 luglio.

Un’esperienza che il liceo - che conferisce la doppia maturità italiana e francese – propone ogni estate ai ragazzi nell’ambito delle numerose attività di approfondimento e scambi culturali. 

Quest’anno hanno partecipato 19 ragazzi delle classi 5^ C del ginnasio, 1^ B e C, e 2^ B e C del liceo, accompagnati dalle insegnanti Angela Gagliardi e Stéphanie Raymond. Con loro anche 2 studentesse del linguistico Soleri-Bertone di Saluzzo e 2 del linguistico Giolitti-Gandino di Bra, accompagnate dalla presidente all’Alliance Française di Cuneo   prof. Manuela Vico, e un gruppo di docenti della provincia Granda.

Per alcuni ragazzi del Govone si è trattato di un ritorno, per altri è stata la prima esperienza parigina, che ha permesso loro non solo di seguire ogni mattina le lezioni universitarie, ma anche di conoscere la Ville Lumière.

Tappe d’obbligo il Louvre, il Museo d’Orsay, Notre-Dame, la Tour Eiffel, ma molto gradite sono state pure le passeggiate sugli Champs-Élysées, nel quartiere Latino, il giro serale in bateau-mouche sulla Senna e la visita all’Hôtel de Ville.  I ragazzi hanno inoltre visitato con interesse l’esposizione sul grande pittore Delacroix, in corso proprio in questi giorni al Louvre.

Le lezioni della Sorbona maggiormente apprezzate sono state quelle sulla “Rappresentazione del corpo femminile dal XIX secolo ai giorni nostri”, l’analisi del “Candide” di Voltaire e il percorso letterario da Hugo a Baudelaire: temi che in parte rientrano nel programma curriculare di letteratura, ma che lo stage ha permesso di affrontare con un approccio diverso; in parte si è trattato di argomenti particolarmente innovativi.

Durante la settimana parigina i ragazzi hanno soggiornato presso famiglie francesi mentre in tutte le visite del viaggio sono stati accompagnati dalle loro insegnanti. Al termine dello stage sorboniano gli studenti hanno ricevuto un diploma attestante la partecipazione al corso nell’università francese.

Una curiosità: il soggiorno a Parigi è capitato durante i giorni della finale dei Mondiali di calcio in Russia, che hanno visto proprio la nazionale francese aggiudicarsi la vittoria contro la Croazia. Benché le misure di sicurezza fossero imponenti, i ragazzi hanno potuto vivere l’atmosfera di festa nella capitale: un’esperienza non programmata che rimarrà comunque nella loro memoria".

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS