Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

"Leonardo Opera Omnia" tra castello, museo e chiesa e altri eventi collegati a Fossano

FOSSANO

Foto
Condividi FB

Mentre prosegue la mostra "Leonardo Opera Omnia", visitabile fino al 13 gennaio nelle tre sedi (castello degli Acaja, Museo Diocesano, chiesa della Santissima Trinità) a Fossano, in provincia di Cuneo, il calendario di eventi paralleli e collaterali all'esposizione si arricchisce.

Il percorso "Attraverso Leonardo… arte, fede e musica" prevede ancora due appuntamenti, entrambi presso la chiesa dei Battuti Bianchi, in largo Camilla Bonardi, a partire dalle 20.45. Domenica 11 novembre la serata sarà dedicata a San Giovanni Battista, mentre la domenica successiva, 18 novembre, si chiuderà con La Vergine delle Rocce; a quest’ultimo appuntamento la meditazione sulla pagina di Vangelo sarà affidata alla prof.ssa Stella Morra, docente presso la Pontificia Università Gregoriana.

“Con queste serate – spiega Barbara Villosio – davanti alle opere leonardiane, immersi nella musica soave del quartetto d’archi, l’intenzione è quella di lasciare allo spettatore emozioni ad ampio spettro. Tutto ciò che Leonardo artista poliedrico è stato, e cioè un genio eclettico: pittore, anatomista, scienziato, ingegnere e musicista. Vorrei mettere in evidenza attraverso la sua pittura il genio e l’umana fragilità che lo porterà solo alla fine dei suoi giorni ad una conversione spirituale”.

Gli altri appuntamenti leonardeschi nel mese di novembre

Fino al 2 dicembre il cortile del Castello degli Acaja ospiterà “iMMAGINIAMO Fossano”, mostra fotografica in cui Federico Fulcheri, dopo aver portato le sue immagini nei luoghi di Leonardo – da Parigi a Milano e Firenze – espone il suo personale sguardo sulla città.

“Dedicato a Leonardo” in programma sabato 10 novembre alle 15.30 presso l’Unitré di Fossano (via Salita al Castello 4), una lezione pluridisciplinare in cui il professore Remigio Menarello illustrerà come pittura e musica penetrano all’interno delle opere del grande artista, tra emozioni e suggestioni.

Venerdì 23 novembre, ore 20.45, presso la chiesa dei Battuti Bianchi di Fossano, guidati dalla professoressa Paola Salvi, docente dell’Accademia di Brera e una delle più profonde conoscitrici di Leonardo Da Vinci in Italia, si potrà entrare nella vastità del pensiero dell’artista e incontrarlo nelle sue diverse declinazioni in una Lectio Magistralis di altissimo livello.

In Largo Eroi a Fossano è visibile la replica della Catapulta Leonardesca. L’opera è stata realizzata dalla Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri nei laboratori JailDesign, con la partecipazione degli allievi detenuti e il contributo della Caritas Diocesana e della Fondazione NoiAltri. L’iniziativa, proposta dalla Casa di Reclusione Santa Caterina, gode del patrocinio della Città di Fossano e rientra tra gli eventi collaterali organizzati dalle associazioni del territorio parallelamente alla mostra Leonardo Opera Omnia.

All'interno della chiesa della SS. Trinità, Progettomondo.mlal e associazioni del territorio curano un corner solidale destinato a raccogliere fondi per gli studenti di Haiti. Grazie all'impegno congiunto dei volontari di tante realtà locali, i visitatori della mostra possono trovare oggetti dedicati a Leonardo e prodotti artigianali provenienti da Haiti.

LEONARDO OPERA OMNIA

ORARI DI VISITA
Venerdì dalle 15 alle 19.
Sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19.

BIGLIETTERIA presso il castello degli Acaja (piazza Castello)
Orari: venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi dalle 10-19.
Chiusura biglietteria ore 18.
Biglietto intero: 8 euro
Biglietto ridotto: 5 euro per possessori Abbonamento Musei Torino Piemonte, visitatori tra i 6 e i 20 anni.
Biglietto gratuito per 1 bambino per famiglie con due figli, minori di 6 anni, portatori di handicap e accompagnatore.

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS