CONTATTO RENAULT DACIAciò che accade, quando accade
ULTIMA ORA: 19:30 - CIA INFORMA/Assunzioni congiunte in agricoltura dal 10 settembre 18:30 - CUNEO/ “Piemonte in rete: aggregarsi per internazionalizzare” un seminario organ (...) 18:00 - Nonostante le difficoltà del 2014 per il settore ortofrutticolo, Coldiretti sarà (...) 17:30 - CUNEO/ 87ª Mostra Regionale Ortofrutticola inaugurazione ufficiale venerdì 12 se (...) 16:30 - BUSCA/ Le insegnanti dell’Asilo vanno a Scuola 16:13 - Confartigianato: rilanciare l’occupazione, giovedì 25 settembre a Cuneo un conve (...) 15:30 - ROMA/ Il fossanese Andrea Mondino premiato dall'Accademia dei Lincei 14:30 - ALBA/ Manifestazioni nazionali per la pace per le guerre in tante parti del mond (...) 14:00 - IN PUNTA DI PENNA/ L'attesa del treno della ripresa che non arriva è interminabi (...) 13:00 - Si introduce all’interno di una ditta dismessa per rubare del rame, scoperto agg (...) 12:30 - CUNEO/ Un Colibrí al Parco?! Un pomeriggio speciale alla scoperta della biodive (...) 11:30 - FOSSANO/ Volley got talent: la stagione è iniziata! 10:30 - PEVERAGNO/ “La Luna piena del Mirtillo” in cammino tra Santi, proverbi e curiosi (...) 10:30 - CARAMAGNA PIEMONTE/ Dal sindaco Riu una lettera al presidente della Regione Chia (...) 10:17 - Confcommercio: soddisfazione per il finanziamento Cuneo - Nizza, nel pacchetto “ (...)
BANCA DI CARAGLIO
CONFCOOPERATIVE CUNEOSAPORI DI PIEMONTECONFARTIGIANATO CUNEO

Prima Pagina
Nonostante le difficoltà del 2014 per il settore ortofrutticolo, Coldiretti sarà presente alla 87a mostra di San Sereno a San Rocco Castagnaretta
IL 14 SETTEMBRE CON L’AGENZIA 4A CHE COORDINA L’ASSISTENZA TECNICA DELL’ORGANIZZAZIONE SUL TERRITORIO CON OLTRE 40 TECNICI SPECIALIZZATI

L’annata particolarmente difficile sotto il profilo climatico, le difficoltà di mercato con l’ortofrutta fresca, anche a seguito dell’embargo della Russia, hanno generato momenti di grande difficoltà nelle imprese agricole.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo


Confartigianato: rilanciare l’occupazione, giovedì 25 settembre a Cuneo un convegno per approfondire le dinamiche del Job Act
DOMENICO MASSIMINO, PRESIDENTE PROVINCIALE: “BISOGNA LIBERARE L’APPRENDISTATO DA COSTI E VINCOLI INTRODOTTI DALLA RIFORMA FORNERO”

Da Cuneo: “Rilanciare l’alternanza scuola-lavoro, valorizzare le competenze, implementare in Italia l’esperienza del sistema di formazione “duale”, efficace collegamento tra il mondo della scuola ed il mondo delle imprese”.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo

ULTIME FOTO DEL GIORNO
BANCA D'ALBA CREDITO COOPERATIVOturismo gastronomia sagre accoglienza hotel

IN PUNTA DI PENNA/ L'attesa del treno della ripresa che non arriva è interminabile perché dalla stazione Italia quel convoglio non è partito
NON ERANO CERTO 80 EURO IN PIU' (E SOLO PER QUALCUNO) A POTER RILANCIARE INDUSTRIA, PROFESSIONI, COMMERCIO, AGRICOLTURA E SERVIZI

PIERCARLO BARALE - Attendiamo pazientemente, a Cuneo come nel resto d'Italia, l'arrivo del treno, convinti che passerà, prima o poi. Soprattutto che ci sarà, in partenza, il treno della ripresa.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo

VIDEO SETTIMANA ULTIMI VIDEO CUNEOCRONACA.TV VIDEO SETTIMANA
ASL CN1 IN...FORMA: LE NUOVE FRONTIERE DELLA CHIRURGIA Saluzzo: Colline saluzzesi MAYOR_OF_ITALIAN_VILLAGE_SPEAKS_TO_AMERICA_VIA_TELSTAR.flv Piemonte Symphony 2010 Cantoma piàn, ca calo le valànghe parte 1 Asl Cn1 In...Forma: il diabete, le sue complicanze e l'attività di prevenzione
CIA INFORMA/Assunzioni congiunte in agricoltura dal 10 settembre

“Più imprese (insieme) potranno assumere uno o più dipendenti da occupare presso le rispettive aziende”. Il dl n. 76/2013 ha previsto la possibilità di instaurare "rapporti di lavoro congiunti" nel settore agricolo, mediante l'assunzione congiunta di un lavoratore (con contratto dipendente) per lo svolgimento di attività presso le aziende dei coobbligati all'assunzione. Quali sono le  imprese che possono avvalersi della nuova opportunità: 1. appartenenti a uno stesso gruppo di imprese; 2. legate da un contratto di rete, a patto che almeno il 50% di esse siano imprese agricole; 3. riconducibili a uno stesso proprietario; 4. riconducibili a soggetti diversi legati tra loro da vincolo di parentela o di affinità entro il terzo grado. Il provvedimento per la definizione delle modalità con le quali si procede alle assunzioni congiunte è stato pubblicato sulla G.U. n. 185 ed entrerà in vigore il 10 settembre. Da quel giorno, pertanto, sarà possibile fruire della nuova opportunità. Indispensabile indicare il responsabile delle comunicazioni di assunzione, trasformazione, proroga e cessazioni dei "lavoratori congiunti". Esso è individuato nel modo seguente: a) nel caso di assunzioni congiunte effettuate da gruppi di imprese e in contratti di rete, il soggetto tenuto a fare le comunicazioni è l'impresa capogruppo; b) nel caso di assunzioni congiunte effettuate da imprese riconducibili ad unico proprietario, il soggetto tenuto a farle è lo stesso proprietario; c) nel caso di assunzioni effettuate da parte di imprese di soggetti legati tra loro da vincolo di parentela o di affinità, il soggetto tenuto a farle deve essere individuato con accordo da depositare presso le associazioni di categoria.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ “Piemonte in rete: aggregarsi per internazionalizzare” un seminario organizzato da Unioncamere

MARTEDÌ 9 SETTEMBRE ALLE ORE 9. Presso il salone d'onore della Camera di commercio si terrà un seminario organizzato da Unioncamere Piemonte, in collaborazione con il nostro Ente e il dipartimento di Management dell’Università di Torino, con l’obiettivo di presentare alle aziende locali opportunità e rischi legati alla creazione di reti di impresa per l'internazionalizzazione.
Dopo i saluti iniziali del presidente Ferruccio Dardanello, i lavori proseguiranno con la presentazione degli aspetti normativi e fiscali a cura di Maurizio Cisi, dottore commercialista e consulente direzionale d'impresa (Università degli studi di Torino, dipartimento di Management); Stefano Mosca, tecnico Infocamere, illustrerà il portale omonimo.
Le aziende che hanno elaborato un’idea di progetto di rete possono pertanto partecipare gratuitamente al focus group, in programma nella tarda mattinata, finalizzato al supporto specifico per una valutazione strategica delle opportunità operative.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ 87ª Mostra Regionale Ortofrutticola inaugurazione ufficiale venerdì 12 settembre alle ore 20

PIAZZALE DON G. MARRO. Per 4 giorni (fino al 15 settembre) riempirà di colori e profumi il viale alberato al centro di San Rocco Castagnaretta. Questa edizione pone al centro della Rassegna la “Carota di San Rocco Castagnaretta” cui è dedicato il ricettario di San Sereno 2014, il quindicesimo della collana abbinata alla Mostra Regionale Ortofrutticola, disponibile on-line sul sito del Comune di Cuneo a partire dal 7 settembre. Sabato 13 e domenica 14 alla Scuola delle Tradizioni si terranno laboratori didattici riservati ai bambini di età compresa tra 3 e 11 anni che, guidati dalle impagabili maestre, mamme e nonne del Comitato di San Sereno, realizzeranno i loro disegni. I fantasiosi elaborati saranno poi valutati e premiati dal Porticone lunedì 15 settembre alle ore 15. Domenica 14 settembre inoltre si potranno trovare i banchetti del MERCATIPICO con i loro gustosi prodotti selezionati. Infine, all'Osteria di San Sereno si potranno assaporare i prodotti dell’orto con la proposta del menù degustazione preparato dal ristorante Papillon.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
BUSCA/ Le insegnanti dell’Asilo vanno a Scuola

VENERDÌ 5SETTEMBRE. L’Associazione Idee.Comunità ha risposto positivamente alla richiesta della Scuola Materna Paritaria don Becchis di Busca, di organizzare un corso teorico pratico per le insegnanti sulla disostruzione pediatrica, massaggio cardiaco e chiamata di soccorso. Il corso si terrà  venerdì 5settembre, prima dell’apertura della Scuola Materna. Il corso sarà tenuto dalla dottoressa Antonella Aimar, pediatra e da Lorella Flego, infermiera, entrambe presso Reparto Pediatria di Savigliano dell'ASLCN1. Si tratta di un corso teorico pratico sulle emergenze pediatriche e prevede l’insegnamento con manichini delle manovre per la disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo, di massaggio cardiaco, chiamata efficace e tempestiva al sistema 118 e inoltre verranno anche illustrati i comportamenti corretti da tenere in attesa dei soccorsi. Le due istruttrici hanno rinunciato al loro compenso a favore del medesimo Asilo Infantile per cui i fondi destinati a coprire le spese di tale corso ed erogati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, verranno utilizzati per l’acquisto di materiale didattico.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
ROMA/ Il fossanese Andrea Mondino premiato dall'Accademia dei Lincei

IL 26 GIUGNO. Alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il fossanese Andrea Mondino è stato premiato dalla prestigiosa Accademia dei Lincei per le sue ricerche in Analisi Matematica, giudicate di notevole interesse. Andrea Mondino ha 29 anni, ha frequentato il Liceo Scientifico G. Ancina di Fossano ove, sotto la guida del Prof. Mario Rossi, si è appassionato agli studi di Matematica. Si è laureato presso la Facoltà di Matematica dell'Università degli Studi di Torino ed in seguito ha conseguito la Laurea Magistrale presso l'Università di Trieste, dove in contemporanea ha conseguito il diploma di specializzazione nella Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa), sempre con il massimo dei voti. Ha svolto l'attività di ricercatore presso la Normale di Pisa ed attualmente svolge attività di ricerca ed insegnamento presso il Politecnico (LTH) di Zurigo. Autore di numerose pubblicazioni in materia, tiene conferenze e partecipa a Convegni in Europa ed America.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
ALBA/ Manifestazioni nazionali per la pace per le guerre in tante parti del mondo

FIRENZE IL 21 SETTEMBRE E LA PERUGIA - ASSISI IL 19 OTTOBRE. L’Ufficio della Pace del Comune di Alba, di fronte alle devastazioni di territori e popolazioni provocate dalla guerra in tante parti del mondo comunica che il movimento per la pace si sta organizzando per due grandi manifestazioni nazionali: una giornata a Firenze il 21 settembre e la Marcia da Perugia ad Assisi il 19 ottobre. Da Alba e dintorni una cinquantina di persone avevano partecipato alla “Arena di Pace” a Verona il 25 aprile e nel mese di luglio si sono svolte in città due manifestazioni molto partecipate per la pace in Palestina. Ora c’è l’intenzione di organizzare anche la partecipazione ai due eventi nazionali, per proporre all’attenzione dell’opinione pubblica e dei responsabili istituzionali le richieste del popolo della pace:  BASTA guerre e interventi militari mascherati da “missioni di pace”. NO a forniture di armi ai belligeranti: nessun conflitto si risolve annientando l’avversario. SI’ alla protezione dei civili con l’intervento di forze ONU. SI’ all’accoglienza ed assistenza dei fuggitivi. SI’ alla creazione di corpi civili di pace per l’intervento non armato e nonviolento nei conflitti prima che esplodano in guerre. Per il primo dei due appuntamenti - Firenze 21 settembre - chi è interessato a partecipare può mettersi in contatto con il gruppo “Donne in nero contro la guerra”, dinalba13@gmail.com, entro il 15 settembre: se il numero di partecipanti sarà sufficiente si organizzerà un pullman. Maggiori informazioni sulla manifestazione: www.retedellapace.it – www.disarmo.org. Per la Marcia Perugia Assisi del 19 ottobre : le iscrizioni si raccolgono all’Ufficio Pace del Comune di Alba presso la Ripartizione Servizi Sociali in Via G. Govone n. 11 tel. 0173 292 358 – 0173 292 243 e-mail: ufficio.pace@comune.alba.cn.it.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Un Colibrí al Parco?! Un pomeriggio speciale alla scoperta della biodiversitá

SABATO 6 SETTEMBRE. L’Associazione culturale Effimera e la Cooperativa sociale Colibrì invitano al Parco fluviale Gesso e Stura per un pomeriggio di giochi e sorprese. L’Associazione culturale Effimera e la Cooperativa sociale Colibrì, dopo l’annullamento causato dal maltempo, rilanciano per sabato 6 settembre al Parco fluviale Gesso e Stura, il pomeriggio per bambini e famiglie alla scoperta della biodiversità, della sostenibilità, del consumo critico e del commercio equo.  Un appuntamento fatto di giochi, quiz e sorprese, passeggiando o pedalando sulla pista ciclo-pedonale lungo il torrente Gesso. La partenza è prevista fra le 15.30 e le 16.00 dall’Orto didattico del Parco. Al termine del pomeriggio, dalle 17.30 alle 18.00, la Cooperativa sociale Colibrì, grazie al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Caraglio, distribuirà una merenda equosolidale ai partecipanti e un piccolo gadget a tutti i bambini. Fra una tappa e l’altra di questo speciale pomeriggio, l’invito è ovviamente quello di muoversi nel Parco in modo ecosostenibile, a piedi o in bicicletta. Per partecipare è necessario iscriversi telefonando ai numeri 389.8526038 (Coop. Colibrì) 333.2565950 (Ass. Effimera) o scrivendo a info.effimera@gmail.com (indicando nominativo, numero di partecipanti, età dei bambini presenti, città di residenza e recapito telefonico). L’evento prevede una quota di partecipazione di 3 euro a persona; in caso di pioggia o di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti sarà rinviato.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
FOSSANO/ Volley got talent: la stagione è iniziata!

AL PALAZZETTO DELLO SPORT. La prima giornata di allenamenti è stata piena, intensa e ricca di emozioni. I tanti gruppi del Volley Got Talent che si sono susseguiti sul campo da gioco hanno trasmesso tantissima energia. A conclusione della giornata, si è svolta la prima seduta della formazione di Serie B2, guidata da Liano Petrelli. “Sono soddisfatto di questo avvio stagionale. Le ragazze ed i ragazzi sono carichi, pieni di grinta per l’inizio di questa nuova avventura. I vari gruppi si stanno delineando e dal punto di vista umano e tecnico sono sicuro che sarà una bella annata.” - dichiara Petrelli. “Come società ci stiamo muovendo per diffondere sempre di più i sani valori sportivi che la pallavolo porta con sè. Stiamo contattando molte scuole con le quali ci auguriamo di migliorare ancora la sinergia che avevamo già creato negli scorsi anni. Il nostro impegno non si vuole infatti limitare al “solo” campo da gioco, ma vuole andare oltre, estendendosi anche sul campo sociale. La base di partenza di questa stagione deve essere che il gruppo deve esistere sia fuori che dentro il campo: questo è il messaggio che ci proponiamo di divulgare tra i giovani.”

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
PEVERAGNO/ “La Luna piena del Mirtillo” in cammino tra Santi, proverbi e curiosità

UNA PROPOSTA “LUNATICA” DI INIZIO SETTEMBRE. Accompagnati da Le Guide di Chamin. La serata è organizzata dall’Agriturismo il Mirtillo  in collaborazione con Chamin. Il ritrovo è venerdì 5 settembre alle 20 a Peveragno nel parcheggio a lato Caseificio Valle Josina. Da qui si parte per una facile passeggiata nella campagna peveragnese, iniziando un magico viaggio tra miti e realtà, fino a notte inoltrata. Il rientro è previsto verso le 23 al parcheggio del caseificio. Il costo totale dell’accompagnamento e della cena a base di carne alla griglia è di 20€ a partecipante. Sono richiesti minimo 15 partecipanti. Per informazioni e iscrizione obbligatoria contattare il 347.4613022 [Le Guide di Chamin] – www.chamin.eu. Le iscrizioni terminano  mercoledì  3 settembre.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
CARAMAGNA PIEMONTE/ Dal sindaco Riu una lettera al presidente della Regione Chiamparino ed all'assessore Valmaggia

PER PROPORRE I COMUNI DELLA ZONA COME GESTORI DEL BOSCO DEL MERLINO. La lettera è indirizzata anche ai Sindaci di Carmagnola e Racconigi, cui viene proposto di essere partner nell'iniziativa, ed al dott. Paolo Salsotto Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato per conoscenza. Il Bosco del Merlino, che intravvediamo dalla strada "Reale" sulla sinistra da Carmagna verso Carmagnola, è un Sito di interesse comunitario che fa parte della Rete Natura 2000, ed è anche iscritto tra i boschi da seme: tutelato quindi per il suo habitat, la sua flora e la sua fauna, a partire dalla "rana di Lataste" di cui al mondo esistono solo rarissimi esemplari.  Per il sito non è stato sinora costituito un Ente Gestore e quindi non c'è un piano di Gestione: la competenza perciò è in questo momento in capo alla Regione, Settore Pianificazione e Gestione delle Aree Protette. "A partire dal 2010 abbiamo avviato una consulenza di tecnici forestali e per quanto possibile ci siamo occupati direttamente del bosco, a maggioranza di proprietà dei privati. Il Corpo Forestale ci ha dato un contributo imprescindibile.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
FOSSANO E SALUZZO/ Medicina Legale: riorganizzazione delle due sedi

A PARTIRE DALL'8 SETTEMBRE. Lo sportello di Medicina Legale delle sedi di Fossano e Saluzzo sarà aperto solo per attività programmate, soggette a convocazione/prenotazione (Invalidità Civile, Handicap, Certificazione per Disabili, rilascio/rinnovo Patenti di Guida, rilascio/rinnovo Porto D'armi, etc...). Per ulteriori informazioni e/o prenotazioni ci si può rivolgere ala sede di Savigliano - via Torino, 137 (ex ENEL) tel. 0172-719.468 e FAX 0172-719.471 oppure e-mail medicinalegale.savigliano@aslcn1.it

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
SAN DEFENDENTE DI CERVASCA/ I “Time out” in concerto, tanta musica, un tocco di magia, danze ed emozioni alla festa patronale

IL TUTTO ACCOMPAGNATO DA TRE SERATE GASTRONOMICHE. Avranno inizio Venerdì 12 settembre, con la Fiaccolata e la Santa Messa, i festeggiamenti patronali a San Defendente di Cervasca, organizzati dall’Associazione San Defendente 2000, che prevedono tre serate all’insegna della musica e della buona cucina. Sabato 13 dalle ore 19 pizza, hamburger, salsiccia e fiumi di birra; dalle ore 22.30 Concerto dei “Time out” Tributo Ufficiale 883 – Max Pezzali. Domenica 14, ore 11 Santa Messa Solenne, ore 11.45 Aperitivo offerto dall’Associazione San Defendene 2000, ore 16 intrattenimento con il “Mago Budini”, spettacolo di magia comica per adulti e bambini, ore 17 sfilata di moda con i capi presentati dalle stiliste dell’Accademia delle Belle Arti di Cuneo, ore 19.15 serata gastronomica: antipasti, raviole al ragù, secondo e contorno, dessert (si accettano prenotazioni presso Tabaccheria Arlotto – Via Nazionale 7 San Defendente, oppure ai seguenti numeri 335/7665411 –  340/5767268). Ore 21.30 Grande serata danzante con il complesso “Maurizio e la band”. Lunedì 15: ore 14.30 gara a petanque – gironi a coppie sorteggiate riservata ai residenti del Comune di Cervasca, ore 19.30 35^ Grandiosa polentata con polenta e spezzatino, ore 21.30 Grande serata danzante con l’orchestra di Liscio “Duo x due”. Durante la serata si svolgerà la Lotteria gigante dell’abboffata, con ricchi premi.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Prorogato il termine del concorso fotografico "Cuneo is not dead"

FINO AL 30 SETTEMBRE. In vista dei numerosi eventi previsti per le prossime settimane, l'associazione culturale WSF Collective proroga fino al 30 settembre il termine utile per partecipare al concorso fotografico "Cuneo is NOT dead". A partire dal Green Park Festival del 30 e 31 agosto al parco fluviale di Cuneo (con ingresso accanto alle piscine), gli interessati potranno cimentarsi nell'impresa attenendosi al regolamento riportato di seguito. Regolamento. Il WSF Collective lancia il concorso fotografico "Cuneo is NOT dead", sfidando fotografi amatoriali e professionisti. Se credete anche voi in questo motto, dimostratelo individuando luoghi in Cuneo e dintorni che si sono piacevolmente ravvivati negli anni, o spazi che si è ancora soliti vedere deserti o poco frequentati, immortalandoli nei loro momenti di gloria ( in occasione di grandi eventi o piccoli, significativi, sprazzi di vita). Se invece non ci credete, perché non provare a smentirvi? Potreste restare piacevolmente sorpresi. A chi si rivolge: il concorso è aperto a tutti. Come si partecipa:Basta inviare all'indirizzo visual@wsfcollective.com una o più foto a colori, orizzontali, in formato 2/3, entro e non oltre il 30/09/2014, allegando il modulo di iscrizione: http://1drv.ms/1uciXf9 Tema: "Cuneo is NOT dead". Dimostratelo! Cosa si vince: una giuria di esperti di comunicazione e arti visive sceglierà gli scatti migliori, che verranno pubblicati all'interno del nuovo calendario del Collective. All'autore della foto più votata dai giudici sarà inoltre consegnato un premio di 50 €. L'evento è patrocinato dal Comune di Cuneo.

Pubblicato il 02/09/2014   Leggi l'articolo
CIA INFORMA/ I depositi di carburante non superiori a sei metri cubi sono esentati dal certificato di prevenzione incendi

DECADE IL DECRETO 151 DEL 2011. Il responsabile provinciale del Centro di Assistenza Tecnica della Cia di Cuneo, Silvio Chionetti, informa che, con l’approvazione definitiva del Decreto Legge n. 91/2014 chiamato Campo Libero, "gli imprenditori agricoli che utilizzano depositi di prodotti petroliferi di capienza non superiore a 6 metri cubi, anche se muniti di erogatore, ecc., non sono tenuti agli adempimenti previsti dal regolamento di cui al D.P.R. 1° agosto 2011 n. 151”. “Decade in tal modo- segnala il responsabile del Cipat cuneese - il Decreto 151 del 2011  che prevedeva che entro il prossimo 7 ottobre 2014 tutti i depositi di carburante (cisterne, distributori), indipendentemente dalle loro dimensioni, dovessero essere dotati del certificato prevenzioni incendi da richiedere al locale comando dei Vigili del fuoco. La Cia - Confederazione Italiana Agricoltori aveva protestato immediatamente con il Governo di allora facendo presente che tale pratica avrebbe determinato nuovi, rilevanti costi per gli agricoltori obbligati a sostituire le loro cisterne con altre in base alla nuova a norma”.  “L’organizzazione - continua Chionetti – era riuscita ad ottenere due proroghe ed, infine, a convincere il Legislatore dell’incongruenza della proposta ed a portare a casa il risultato della sua modifica.  Con il tanto atteso, ed ora definitivo,  nuovo provvedimento  si conclude la vicenda che, oltre ad obbligare gli agricoltori al rispetto dei requisiti della condizionalità ed avere le cisterne, non superiori a 6 metri cubi, a norma, li avrebbe obbligati a dotarsi della certificazione antincendio”. “Discorso diverso per  i depositi o cisterne di carburante che superano la capienza di 6 metri cubi: i possessori sono tenuti a presentare la pratica (Scia) al Comando provinciale dei Vigili del fuoco entro il prossimo 7 ottobre. Al riguardo ricordiamo che la domanda in duplice copia, di cui una in bollo, deve essere accompagnata da un’asseverazione tecnica a firma di un professionista abilitato che dimostri il rispetto dei requisiti previsti dalla norma oltre alla ricevuta di pagamento del conto corrente postale di 162 euro”. Foto Silvio Chionetti

Pubblicato il 01/09/2014   Leggi l'articolo
 
 
 
CRONACA NERA
 
CINEMA E SPETTACOLI
 


Cassa Di Risparmio di Brà
 
BANCO AZZOAGLIO
 
 
Cuneocronaca tv

 
AGRICOLTURA TERRITORIO AMBIENTE
 
NOTIZIE ONLINE ON LINE
 
rea
 
WWF  PIEMONTE
 
Invia Pagina

Segnala la pagina che stai visitando


jazz rock streaming radio musica
 

Billie Holiday - What A Little Moonlight Can
 
Linda Briceno   Besame mucho
 
Nat King Cole Caravan
 
Quando il Giorno Incontra La Nott
 
Bill Evans Trio - Gloria s Step
 
 
 
 
 

 
 Copyright 2007-2009 © Cuneocronaca.it- Autorizzazione del Tribunale civile di Cuneo n. 604 del 16 maggio 2007 - Cuneocronaca.it Sas P.IVA 03162570042 - Direttore responsabile Giuseppe Grosso - Contatti: Redazione - Direttore -Pubblicità - Editore - Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati, appartengono ai legittimi proprietari. Cuneocronaca.it si riserva di utilizzare le informazioni inviate per essere pubblicate sul sito. Per poter usufruire a pieno dei contenuti del sito potreste aver bisogno di questi aggiornamenti: Adobe Reader - Adobe Flash - MS Media Player - Audio/Video Codec - Rss reader
Mediaconsul.com - Consulenza e assistenza per tecnologie e comunicazioni WebConcept. Mediaconsul.com - Realizzato con © Aspnuke

Cuneo e provincia Alba e Langhe Bra e Roero Fossano e dintorni Monregalese Saluzzese Saviglianese Artigianato Commercio Economia Ambiente e salute Solidarietà Politica Granda Fiere Buona tavola Tempo libero Sport Notizie Eventi Tempo libero Comunità montane Alpi-Mediterraneo Agricoltura

Questa pagina è stata eseguita in 1,578125secondi.  Versione stampabile Versione stampabile