CONTATTO RENAULT DACIAciò che accade, quando accade
ULTIMA ORA: 18:30 - CUNEO/ Incontri d'Autore Passatore - Villa Bersezio - 17:32 - 2^ edizione del premio “Talenti emergenti” al regista Alessandro Rossetto, vener (...) 17:30 - ATLETICA/ I risultati del Roata Chiusani nell'ultimo fine settimana 16:30 - DEMONTE/ Rievocazione storica di sabato 2 e 3 agosto 15:47 - “Lo spettacolo delle Alpi” a Coumboscuro il 2 agosto arriva John Renbourn il “Ma (...) 15:30 - CARAGLIO/ La squadra di Protezione Civile A.N.A. di Caraglio-Valle Grana ha inau (...) 15:06 - Incontro letterario, arte e cinema d’autore per “Lalla Romano e la montagna”: Ve (...) 14:30 - RIFREDDO/ Dal 2 al 4 agosto la festa della Madonna del Devesio 13:30 - LA NOSTRA SALUTE/ Per una risonanza magnetica della colonna vertebrale la quota (...) 12:30 - BIKE/ 21^ Edizione dell’Iron Bike 2014 – Lo spettacolo ha inizio: Limone Piemont (...) 11:35 - CONCERTO DI FERRAGOSTO/ Le montagne di Elva fantastico scenario per le note clas (...) 11:30 - BRA/ Cinque patenti ritirate in una sola notte: prosegue l’operazione “Estate Si (...) 10:30 - VOLLEY/ Alba: il sindaco Marello e il Consigliere Tibaldi hanno consegnato un ri (...) 08:30 - SAN DAMIANO MACRA/ L'arredo urbano della piccola frazione di Lottulo curato dai (...) 08:19 - CRISI DEI PREZZI DELLE PESCHE/ Per Coldiretti Cuneo bisogna ristrutturare la fil (...)
BANCA DI CARAGLIO
CONFCOOPERATIVE CUNEOSAPORI DI PIEMONTECONFARTIGIANATO CUNEO

Prima Pagina
2^ edizione del premio “Talenti emergenti” al regista Alessandro Rossetto, venerdì 25 luglio, presso il Cinema Galateri
PROIETTATO IL FILM “PICCOLA PATRIA” , AL TERMINE IL REGISTA È STATO INSIGNITO DEL PREMIO ISTITUITO DALLA CITTÀ DI CHERASCO

Per riconoscere annualmente un merito alle opere prime cinematografiche degne di nota, l'anno scorso, la prima edizione del premio la vinse Francesco Amato, giovane regista nato a Roreto con il suo film “Cosimo e Nicole”.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo


“Lo spettacolo delle Alpi” a Coumboscuro il 2 agosto arriva John Renbourn il “Maestro” della chitarra folk, il grande leader dei mitici Pentangle
L'ICONA DEL FOLK REVIVAL EUROPEO E GRANDE STUDIOSO DELL'ACUSTICA, DAL MEDIOEVO AI GIORNI NOSTRI, OSPITE D'ECCEZIONE AL FESTENAL

In 38 anni di programmazione, a Coumboscuro, sono giunti Alan Stivell, Milladoiro, Gabriel Yacoub, Andy Irvine, e tanti altri… Un susseguirsi di artisti che ha distinto questo minuscolo paese tra le montagne del cuneese.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo

ULTIME FOTO DEL GIORNO
BANCA D'ALBA CREDITO COOPERATIVOturismo gastronomia sagre accoglienza hotel

Incontro letterario, arte e cinema d’autore per “Lalla Romano e la montagna”: Venerdì 1° agosto a partire dalle 16,30 a Demonte
CON IL SOSTEGNO DELLA REGIONE PIEMONTE E IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI DEMONTE E L’ASSOCIAZIONE AMICI DI LALLA ROMANO

Terzo appuntamento per “Lalla Romano e la montagna”, curata da Mariarosa Masoero, Lucio Monaco e Antonio Ria e promossa dall’associazione culturale Marcovaldo.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo

VIDEO SETTIMANA ULTIMI VIDEO CUNEOCRONACA.TV VIDEO SETTIMANA
Asl Cn1 In...Forma. La medicina predittiva CORTO: IL COMBATTENTE CORTO: TOMMASINA Cuneo: Il Parco con la città dentro CORTO: AIR CRASH - PER NON DIMENTICARE asl cn1 in...forma - chirurgia protesica
CUNEO/ Incontri d'Autore Passatore - Villa Bersezio -

MERCOLEDÌ 30 LUGLIO. Alle ore 21 Il concerto dell’ensemble vocale  gospel Cantus firmus diretta dal Maestro Roberto Beccaria. Entrata libera. Servizio navetta gratuito da Piazza Galimberti ore 20,30.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
ATLETICA/ I risultati del Roata Chiusani nell'ultimo fine settimana

ANDREA BARALE PODIO TRICOLORE DEL KM VERTICALE. Arrivava da un periodo di stop dovuto ad una fastidiosa periostite. andrea barale, giovane promessa in forza al g.s. roata chiusani, sabato 26 luglio è rientrato col botto. sui monti della presolana si sono svolti i campionati italiani di kilometro verticale, una specialità durissima dove si affronta una salita con 1000m di dislivello ed uno sviluppo di circa 4 km. l'atleta seguito tecnicamente da gualtiero falco, anch'egli atleta del g.s. roata chiusani, ha conquistato un ottimo 3º posto nella categoria promesse. questo prestigioso podio fa ben sperare in vista dei prossimi appuntamenti che barale affronterà, in particolare l'ultima prova di campionato regionale di corsa in montagna dove si trova attualmente al comando.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
DEMONTE/ Rievocazione storica di sabato 2 e 3 agosto

SABATO 2 AGOSTO. Ore 9,00 allestimento degli accampamenti militari medioevali con i gruppi storici dell’Ordine di San Michele di Acqui, “Terre Sabaude”-tamburini e sbandieratori-  di Alba e dei Falconieri “Il vento nelle ali” di Germano Chisone. Vita di campo, allenamento arcieri, duelli, giochi per adulti e bambini, esercitazioni con rapaci, tamburini e sbandieratori, ecc. fino alla mezza. Al pomeriggio continua la vita di campo, quando,  dalle 16,00, i gruppi si spostano in corteo dalla Piazza Battaglione Saluzzo (quella della Posta) a Via Martiri:  inizia la rievocazione vera e propria con figuranti e gruppi impegnati in Via Martiri per il CONFERIMENTO (da un balcone del Municipio) DELLA NOMINA A COMUNE DELLA VILLA DI DEMONTE DA PARTE DEL MARCHESE MANFREDO II DI SALUZZO (1214) E DELL’INVESTITURA DA PARTE DELLA REGINA GIOVANNA D’ANGIO’, DI FRANCESCHINO BOLLERIS QUALE FEUDATARIO E CASTELLANO DI DEMONTE (1376) (da un balcone di Palazzo Borelli).La rievocazione viene accompagnata da una VOCE NARRANTE che darà le notizie storiche ai convenuti. Danze e balli occitani sulle musiche dei “Destartavellà”. Segue sfilata per la via porticata di Demonte dei figuranti e dei gruppi storici. I gruppi ritornano all’accampamento e si preparano alla serata con le esibizioni di rapaci notturni e duelli con spade infuocate. Iniziano a vedersi figuranti in costume settecentesco che si esibiranno il giorno dopo.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
CARAGLIO/ La squadra di Protezione Civile A.N.A. di Caraglio-Valle Grana ha inaugurato la nuova "Unità Base Mobile"

COSTITUITA DA UN CARRELLO-ROULOTTE PIEGHEVOLE. In occasione del 4' raduno Alpini d'oc tenutosi in Caraglio il 19 e 20 luglio, in collaborazione con la dirigenza della Protezione Civile della Sezione A.N.A. di Cuneo, ha inaugurato la nuova "Unità Base Mobile" di Protezione Civile. La nuova unità, è costituita da un carrello-roulotte pieghevole, trainabile da qualunque automezzo dotato di gancio traino omologato, l'acquisto è stato realizzato interamente a spese della Sezione A.N.A. di Cuneo, successivamente l'unità mobile, è stata allestita e personalizzata dai volontari della squadra di Caraglio, allo scopo di ricavarne una postazione radio mobile integrata, da utilizzarsi in caso di avversità, atta al presidio diretto dei luoghi d'intervento colpiti da calamità o da eventi straordinari che richiedano l'intervento della P.C. con qualunque condizione atmosferica, in quanto l'unità è completamente autonoma dal punto di vista energetico, per cui garantisce di fatto, un punto di riferimento per le comunicazioni oltre che un valido riparo per i volontari impegnati nelle operazioni di assistenza o di soccorso. Inoltre nell'unità mobile è stato allestito un posto di primo soccorso, dotato di barella, atto ad accogliere ed a fornire all'occorrenza i primi soccorsi ad eventuali infortunati, direttamente sui luoghi d'intervento, in attesa dell'arrivo delle unità mediche avanzate o della C.R.I. Noi tutti riteniamo che detto mezzo, sarà di grande utilità per i prossimi interventi, vista la sua versatilità e praticità di utilizzo.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
RIFREDDO/ Dal 2 al 4 agosto la festa della Madonna del Devesio

COME OGNI HANNO. I rifreddesi la prima domenica di Agosto si danno appuntamento presso il santuario del Devesio per festeggiare la della “Madonna della neve”. Un’evento che si può tranquillamente definire come una seconda festa patronale, visto l’affezione che la popolazione ha per lo stesso, e che si caratterizzerà anche quest’anno per il grande pranzo domenicale sotto i castagni che attorniano il santuario. Un pranzo che se rappresenta il momento socialmente più rilevante della festa non è certo l’unico appuntamento del week-end. Si comincia infatti sabato sera alle 20.45 con il rosario e la suggestiva processione con le fiaccole nei dintorni della chiesa a cui farà seguito la distribuzione delle mezze penne e formaggi locali sotto il tendone del bar. Domenica mattina saranno le celebrazioni religiose a farla da padrone mentre al pomeriggio sarà protagonista la gara al punto ed alle 16 il sindaco Cesare Cavallo consegnerà il sonetto. La cerimonia, che vede anche il ricordo dei caduti presso il cippo posto nei pressi del santuario, sarà come sempre seguita da un rinfresco per tutti i partecipanti. Alla sera l’appuntamento e con il ballo e la musica che intratterrà il pubblico fino a tarda notte. Lunedì si riparte con la gare di bocce poi, dalle 16, spazio ai giochi per i bambini con tanto di Nutella party e spettacolo di magia. Alla sera sarà ancora la gastronomia la protagonista. Infatti alle 20 i massari offriranno “Tirabusun all’arrabbiata” a tutti ed alle 21 ci sarà la gara di degustazione di torte con tanto di premi per la più bella e la più buona. Un programma che come sempre esalterà il clima di grande famigliarità ed allegria che caratterizza la “ Festa ‘dla Madona”.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
BIKE/ 21^ Edizione dell’Iron Bike 2014 – Lo spettacolo ha inizio: Limone Piemonte/Vinadio

ED È SUBITO SPETTACOLO. Prima tappa quella di domenica 27 luglio che ha condotto gli atleti da Limone Piemonte al Forte Albertino di Vinadio. 2500 mt di dislivello per un totale di 75 km tra Val Vermenagna e Valle Stura. Partenza alle ore 9 in punto dal cuore di Limone Piemonte, dove si sono schierati i quasi 100 concorrenti al via che hanno affrontato l’impegnativa ascesa al Colle di
Valscura. Gi atleti hanno affrontato un’unica prova speciale. Uno spettacolo nello spettacolo per gli atleti che garantiscono sempre una multietnica partecipazione con bikers provenienti da Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Portogallo, Svizzera, Slovacchia e Nuova Zelanda (oltre che una nutrita schiera di atleti italiani) che non mancheranno di darsi battaglia sin dalle prime salite. Prima tappa dunque insidiosa e molto selettiva. Fin da subito è stata una prova dura in grado di fare la selezione tra atleti più completi ed i cicloamatori che partecipano con spirito cicloturistico.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
BRA/ Cinque patenti ritirate in una sola notte: prosegue l’operazione “Estate Sicura” della Polizia Municipale

LA SCORSA NOTTE. Nell’ambito di controlli alla circolazione stradale relativi all’operazione “Estate Sicura”. Una patente è stata ritirata ad un cinquantenne italiano residente in città, in quanto scaduta da circa un anno; altri tre documenti di guida a tre giovani residenti in città, in quanto sorpresi alla guida con un tasso alcolico superiore a 0.50 grammi al litro. Si tratta di una ragazza ventenne che circolava a bordo della propria Nissan Micra, un trentenne che guidava la sua Ford Focus e un altro trentenne a bordo della sua Bmw 320. I tre avevano tassi alcolici superiori al doppio rispetto al consentito. Per loro, oltre il ritiro del documento di guida, è scattato anche il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Asti. La quinta patente è stata ritirata ad un cinquantenne marocchino residente in città, sorpreso a bordo della sua Fiat Punto con il contrassegno assicurativo falso e manualmente alterato nella data di scadenza: il documento che, ad un primo sguardo, pareva in regola, era invece scaduto da circa due anni e mezzo. Alla luce della violazione commessa gli agenti della pattuglia pronto intervento della Polizia Municipale hanno provveduto a porre sotto sequestro il veicolo, che verrà confiscato, e a sequestrare penalmente il contrassegno alterato. Il conducente della Punto, a cui è stata ritirata la patente, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Asti per il reato di falsità in scrittura privata. Il fatto che il veicolo non fosse stato sottoposto alla prescritta revisione periodica per ben due volte, ha inoltre causato al conducente un altro pesante verbale. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
VOLLEY/ Alba: il sindaco Marello e il Consigliere Tibaldi hanno consegnato un riconoscimento alla campionessa di pallavolo Elena Rolando e all’allenatrice Silvia Asola

SABATO 26 LUGLIO. Nella Sala Consiliare del Palazzo comunale di Alba il Sindaco Maurizio Marello e il Consigliere delegato allo Sport Claudio Tibaldi hanno consegnato una targa di riconoscimento a Elena Rolando campionessa di pallavolo per aver vinto, con la Selezione del Piemonte, il Trofeo delle Regioni 2014 – Kinderiadi e all’allenatrice di pallavolo Silvia Asola per aver vinto, con la Selezione del Piemonte, il Trofeo delle Regioni 2014 – Kinderiadi disputato quest’anno in Basilicata, a Policoro, dal 29 giugno al 4 luglio. Un riconoscimento alla selezionatrice regionale Silvia Asola anche allenatrice nell’associazione sportiva PGS EL GALL di Grinzane Cavour e vice allenatore nella Selezione Regionale Piemonte dove ha conquistato tre vittorie (2007 – 2011 – 2014) in sette partecipazioni al Trofeo delle Regioni.

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
SAN DAMIANO MACRA/ L'arredo urbano della piccola frazione di Lottulo curato dai volontari

IN VALLE MAIRA. Ad opera di alcuni volontari (tra cui giovani residenti e villeggianti), si continua a curare ed arricchire le simpatiche, colorate, decorazioni del suo concentrico, attraversato dalla strada verso Acceglio. Modificate a seconda della stagione, con adeguamento invernale al Natale, in questo periodo hanno visto l’aggiungersi, a manufatti di legno, cassette, fiori, di alcune datate biciclette, di varia foggia…

Pubblicato il 28/07/2014   Leggi l'articolo
TORINO/ Il monregalese Simone Ghiazza presidente Federazione Regionale dei Gruppi Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte

HA 33 ANNI. Il Consiglio Regionale della Federazione Regionale dei Gruppi Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte, riunitasi l’11 luglio 2014, a Torino, presso il Polo Tecnologico Mirafiori, ha eletto suo Presidente, per il prossimo triennio 2014-2017, Simone Ghiazza, 33 anni, della S.G.M. S.a.s. di Ghiazza Luigi & c. di Mondovì ed appartenente al Gruppo Giovani di Confindustria Cuneo. I Giovani Imprenditori piemontesi hanno ringraziato il Presidente uscente, Marco Gay, recentemente eletto Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, nel corso del cui mandato sono state organizzate numerose iniziative, tra cui il Forum di Stresa 2013 e il convegno di Santa Margherita Ligure 2012, di cui Gay è stato Project Leader. L’attività della Presidenza di Simone Ghiazza si concentrerà in quattro direzioni: scuola e università, internazionalizzazione, sviluppo interassociativo e start up. Tra le iniziative che saranno organizzate nel corso del prossimo triennio particolare rilievo acquisirà la settima edizione del Forum di Stresa.

Pubblicato il 27/07/2014   Leggi l'articolo
BORGO SAN DALMAZZO/ Marco Borgogno (Pedona Libera): "Perché sono da sempre contrario al porta a porta"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. “Dal 3 novembre prossimo prenderà avvio anche a Borgo San Dalmazzo il servizio raccolta rifiuti “porta a porta”. Da sempre contrario a questo provvedimento desidero ribadirlo dopo aver assistito, in una prima riunione per  tecnici, all’illustrazione del provvedimento. Ne sono contrario per una serie di motivi, primo fra tutti quello di scaricare sui cittadini una politica errata della questione  “ambientalismo”, che sta producendo per la sua degenerazione danni consistenti in diversi ambiti. In altri stati il problema non si pone avendolo risolto alla radice con inceneritori o selezionando il “tal quale” ; e non è pensabile che siano tutti incoscienti. Ma qui da noi per la consuetudine del “ not in my yard (non nel mio terreno)” uno Stato debole continua, anche tramite gli enti locali, a vessare e tassare la gente come appartenessero ad un’altra entità.  Ed è anche un problema culturale : stiamo perdendo ogni forma di privacy e di libertà perché nei diversi sacchetti col codice a barre chiunque potrà frugare nei nostri rifiuti, ed al limite farci pure la multa se abbiamo sbagliato qualcosa. Oltre tutto dovremo fare dei corsi per imparare se il tappo del  contenitore del latte va messo con la carta o con la plastica.  Altro che stato liberale! Sembra di leggere il libro 1984, ove Orwell, con amara ironia contro il totalitarismo, descrive un  “grande fratello” che è in grado di  influenzare e controllare  ogni minima attività dei suoi sudditi. E’ evidente  che i nostri burocrati, in crisi di astinenza per le questioni serie, si affannino a ritagliarsi spazi di lavoro nelle questioni più disparate, inventandosi provvedimenti al limite del raziocinio. Ma quale vantaggio ne trarranno i cittadini da questo rompicapo? Manco a dirlo pagheremo di più la TARES !  “Cornuti e mazziati”  direbbero in quei posti ove il rifiuto è lasciato per le strade!”. Marco Borgogno, Pedona Libera, Borgo San Dalmazzo.

Pubblicato il 27/07/2014   Leggi l'articolo
CIA INFORMA/ Mercato delle pesche in crisi: le proposte del sindacato agricolo

PARLA IL RESPONSABILE DEL SETTORE FRUTTA DEL PIEMONTE. La Cia ha chiesto immediatamente che vengano prese tutte le misure inserite nella nuova Ocm unica per mitigare gli effetti di questa crisi che non deve danneggiare oltremodo uno dei comparti di eccellenza dell’agricoltura regionale e italiana. La crisi è scoppiata in Spagna, poi allargata in Francia ed è arrivata anche da noi. Da cosa dipende questa crisi commerciale?  Sull’argomento interviene il responsabile del GIE ( Gruppo di Interesse Economico) settore frutta della Cia del Piemonte, il frutticoltore Livio Pautassi.

Pubblicato il 26/07/2014   Leggi l'articolo
CANOSIO/ Mostra fotografica estiva in borgata Preit dal iitolo "CreAzioni"

PROGETTO "SEGNI DI LUCE". Presso il centro festeggiamenti Pro loco Preit si può visitare per tutta l'estate nei due locali della borgata, "Locanda degli Elfi" e "Lou Lindal". I fotografi Francesco Panuello e Cristiano Lavalle espongono 20 fotografie,tra colore e bianco e nero,scatti di paesaggio della Val Maira e della fauna che la abita. Alcune di queste fotografie scattate prevalentemente con metodo Analogico in Medio e Grande Formato faranno parte di un progetto dal nome "Segni di Luce" che potrete seguire nella crescita sul social media Facebook, a partire dai prossimi mesi invernali.

Pubblicato il 26/07/2014   Leggi l'articolo
FOSSANO/ L’associazione “Bambini di strada” compie dieci anni di attività benefiche

PARTITA CON IL FORNO A MERU, IN CONGO. Dieci anni fa nasceva l’associazione “Amici dei bambini di strada”, su suggerimento del compianto don Francesco Dolce, per permettere di raccogliere fondi destinati al funzionamento del forno per la produzione del pane, dono di una famiglia fossanese, inviato a Meru, in  Kenya, per offrire la possibilità ai bambini ospitati presso il “Villaggio San Francesco” di sfamarsi e di imparare un mestiere. Oggi sono oltre 1.500 i bambini che si nutrono di quel pane. In occasione del 10° anniversario dell’associazione, facciamo il punto con la presidente Ornella Rivoira. “Per il Villaggio San Francesco l’associazione si è fatta carico anche dell’acquisto di fagioli e farina da polenta - racconta - e dal 2008 al 2010 abbiamo provveduto al 40% dei costi dell’intera struttura che ospitava 350 bambini, accollandoci i costi degli insegnanti, materiale didattico, vestiario...”. Il ministro Raphael Tuju,  definì quel  forno “il miracolo del Kenya”, perché grazie ad esso la scolarizzazione è passata, in meno di un anno, da  un centinaio a più di 700.  La Chaire Farm. Nell’ottobre 2013 la Contea di Meru ha scelto il Villaggio di San Francesco come polo di riferimento per risolvere i problemi legati all’infanzia abbandonata, con l’accoglienza dei bambini di strada che si prostituiscono o sono dediti alla droga (sniffano colla).

Pubblicato il 26/07/2014   Leggi l'articolo
 
 
 
CRONACA NERA
 
CINEMA E SPETTACOLI
 


Cassa Di Risparmio di Brà
 
BANCO AZZOAGLIO
 
 
Cuneocronaca tv

 
AGRICOLTURA TERRITORIO AMBIENTE
 
NOTIZIE ONLINE ON LINE
 
rea
 
WWF  PIEMONTE
 
Invia Pagina

Segnala la pagina che stai visitando


jazz rock streaming radio musica
 

 
Linda Briceno   Besame mucho
 
Nat King Cole Caravan
 
Quando il Giorno Incontra La Nott
 
 
 
 
 
 

 
 Copyright 2007-2009 © Cuneocronaca.it- Autorizzazione del Tribunale civile di Cuneo n. 604 del 16 maggio 2007 - Cuneocronaca.it Sas P.IVA 03162570042 - Direttore responsabile Giuseppe Grosso - Contatti: Redazione - Direttore -Pubblicità - Editore - Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati, appartengono ai legittimi proprietari. Cuneocronaca.it si riserva di utilizzare le informazioni inviate per essere pubblicate sul sito. Per poter usufruire a pieno dei contenuti del sito potreste aver bisogno di questi aggiornamenti: Adobe Reader - Adobe Flash - MS Media Player - Audio/Video Codec - Rss reader
Mediaconsul.com - Consulenza e assistenza per tecnologie e comunicazioni WebConcept. Mediaconsul.com - Realizzato con © Aspnuke

Cuneo e provincia Alba e Langhe Bra e Roero Fossano e dintorni Monregalese Saluzzese Saviglianese Artigianato Commercio Economia Ambiente e salute Solidarietà Politica Granda Fiere Buona tavola Tempo libero Sport Notizie Eventi Tempo libero Comunità montane Alpi-Mediterraneo Agricoltura

Questa pagina è stata eseguita in 1,796875secondi.  Versione stampabile Versione stampabile