CONTATTO RENAULT DACIAciò che accade, quando accade
ULTIMA ORA: 08:30 - ALBA/ Elezioni Europee, Comunali, Regionali del 25 maggio 07:30 - BRA/ Due pomeriggi sui luoghi della Resistenza e nell’alta Langa 07:30 - CUNEO/ Torna l'esclusivo Juventus National Academy Summer Training Olmo 22:30 - CIA INFORMA/ Crescono le importazioni di mais e calano le rese: livello di auto- (...) 20:30 - ROCCASPARVERA/ “La Luna in fondo ai bacias”: un doppio evento alla Casa del Fium (...) 19:30 - CHERASCO/ I festeggiamenti patronali il 3, 4 e 5 maggio 18:30 - SAVIGLIANO/ Scade il 30 aprile il termine ultimo per la presentazione del MUD, c (...) 17:41 - Terra viva festeggia “40 anni con gusto”: due giorni di porte aperte e intratten (...) 17:30 - ALBA/ Il sindaco e l’assessore allo sport hanno consegnato un riconoscimento all (...) 16:25 - CUNEO/ Presentazione del libro “Parole per ricominciare” 15:48 - L'ultimo appuntamento della stagione Accademie in Valle Pesio con un ospite d'ec (...) 14:00 - TWIRLING/ New Bra: ottimi risultati nella prima prova del Campionato regionale s (...) 12:26 - Castagnito/ 31enne rumeno colpito da un pannello del controsoffitto 12:00 - CARRÙ/ Presentazione libro alla biblioteca civica 11:00 - CARAMAGNA/ È pronta la lista dei 12 candidati per le elezioni comunali del 25 ma (...)
BANCA DI CARAGLIO
SAPORI DI PIEMONTE

Prima Pagina
CIA INFORMA/ Crescono le importazioni di mais e calano le rese: livello di auto-approvvigionamento abbondantemente sotto la soglia del 80 per cento
LA CRESCITA INARRESTABILE AVUTA FINO AGLI ANNI ’90 SI È ORMAI FERMATA, ANZI SI STA VERIFICANDO UN’INVERSIONE DI TENDENZA

Nel 2013 sono aumentate di 1,29 milioni di tonnellate, di cui 630.000 tonnellate dall’Ucraina, 160.000 tonnellate dalla Francia e 146.000 tonnellate dalla Bulgaria, sono dati che fanno meditare.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo


Terra viva festeggia “40 anni con gusto”: due giorni di porte aperte e intrattenimenti presso la sede di Via Laghi di Avigliana a Busca
L’AZIENDA ADERENTE A CONFCOOPERATIVE CUNEO, HA IN SERBO DIVERSE INIZIATIVE PER FESTEGGIARE L’IMPORTANTE TRAGUARDO

Si inizia sabato 26 aprile, alle ore 17.30, con la Conferenza stampa dal titolo, “40 anni con gusto”: verranno premiati i soci fondatori e illustrati i progetti di TerraViva, sarà presentata l’iniziativa “tudichetagliosei”.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo

ULTIME FOTO DEL GIORNO
turismo gastronomia sagre accoglienza hotel

L'ultimo appuntamento della stagione Accademie in Valle Pesio con un ospite d'eccezione “Bacchetti un pianista strambo da Chiambretti a Berio”
SABATO 26 ORE 21 SALA INCONTRI DEL PARCO MARGUAREIS DI CHIUSA PESIO, L'EX ENFANT PRODIGE OGGI TRENTAQUATTRENNE SUONERÀ ANCHE BACH E MOZART

È possibile che la stessa persona riesca a sentirsi a suo agio sia quando colloquia con lo spirito aulico della musica di Berio, sia quando partecipa alla tv trash di Chiambretti?

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo

24 ore di sport
VIDEO SETTIMANA ULTIMI VIDEO CUNEOCRONACA.TV VIDEO SETTIMANA
Vintage Trouble - With A Little Help From My Friends.flv CORTO: N9VE CORTO: ...NEL CUORE CORTO: NON TI REGGO + CORTO: CIN CIN PUPA LA BONANIMA
ALBA/ Elezioni Europee, Comunali, Regionali del 25 maggio

DIRITTO DI VOTO PRESSO IL PROPRIO DOMICILIO. Gli elettori che non possono allontanarsi dall’abitazione, perché affetti da grave infermità o che perché dipendenti da apparati elettromedicali, hanno tempo fino al 6 maggio per far pervenire al Sindaco del Comune, nelle cui liste elettorali sono iscritti, una dichiarazione per esercitare il diritto di voto presso il domicilio. Per richiedere il modulo e i relativi allegati contattare l’Ufficio Elettorale di Alba tel. 0173 292201 elettorale@comune.alba.cn.it

Pubblicato il 23/04/2014   Leggi l'articolo
BRA/ Due pomeriggi sui luoghi della Resistenza e nell’alta Langa

VENERDÌ 25 E SABATO 26 APRILE. Due iniziative alla scoperta dei luoghi che hanno segnato la lotta di Liberazione a Bra e nell’alta Langa. Dopo il positivo riscontro degli itinerari sui luoghi della Resistenza organizzati negli anni passati, in occasione della festa della Liberazione quest’anno l’iniziativa raddoppia. Venerdì 25 aprile il presidente del Consiglio comunale Fabio Bailo guiderà un tour della memoria partigiana nelle strade e nelle piazze cittadine rievocando figure ed episodi della Resistenza braidese. Il luogo di ritrovo è fissato in piazza Carlo Alberto alle ore 14,30. Il giorno successivo, sabato 26 aprile, il tour lascerà la città di Bra per risalire l’alta Langa. L’iniziativa prenderà avvio da piazza Caduti per la Libertà a partire dalle ore 14, con rientro ipotizzato attorno alle ore 19, per un itinerario che si snoderà tra i Comuni di Benevello, Serravalle Langhe, Bossolasco e Somano. Per poter partecipare all’iniziativa è necessario prenotarsi all’Ufficio Pace del Comune di Bra, in via Barbacana 8, oppure telefonando al numero 0172.412283 o scrivendo a ufficiopace@comune.bra.cn.it. La quota di partecipazione per l’itinerario nell’alta Langa è di 12 euro che serviranno a coprire le spese di trasporto e includeranno l’omaggio della pubblicazione dell’Anpi.

Pubblicato il 23/04/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Torna l'esclusivo Juventus National Academy Summer Training Olmo

DA LUNEDÌ 30 GIUGNO A SABATO 5 LUGLIO. L’Asd Olmo ospiterà per il terzo anno consecutivo lo Juventus National Academy Summer Training. La società cuneese, dopo il successo di partecipazione delle scorse edizioni, ha deciso infatti di riproporre l'evento, condensato nel 2014 in un'unica settimana di allenamento sotto la supervisione degli istruttori Juventus sui campi di via della Battaglia, un’occasione unica per mettersi alla prova e migliorare il proprio livello di gioco, imparare, ma soprattutto divertirsi, seguendo la metodologia di insegnamento elaborata dal Centro Studi JSS di Torino. Il Summer Training, stage estivo calcistico non residenziale riservato a ragazzi e ragazze dai 7 ai 15 anni (nati negli anni dal 1999 al 2007), è strutturato in un modulo settimanale, dal lunedì al sabato, con orario giornaliero 8.30-19, in cui si alterneranno l’attività calcistica sul campo, ricca di partitelle a tema e sfide di abilità, organizzata e gestita dallo staff tecnico Juventus Soccer Schools con la collaborazione degli istruttori Juventus Academy Olmo, e momenti di carattere ludico, con mini-tornei, giochi e sessioni sportive sotto la supervisione di istruttori qualificati e tante tante novità. La quota di iscrizione per una settimana è di 250 euro a partecipante e comprende sei giorni tra allenamento sul campo e attività ludiche, pranzo e merenda, kit allenamento ufficiale Nike (una maglia, un pantaloncino, un paio di calzettoni e uno zainetto o borsa), un gadget Juventus Soccer School di fine corso, un attestato di partecipazione di Juventus Soccer School e assicurazione. Tutto il team tecnico, di animazione e medico impegnato nello Juventus Summer Training Olmo 2014 è stato accuratamente selezionato e sarà composto, oltreché dallo staff tecnico Juventus Soccer School e da istruttori diplomati ai corsi Juventus University, anche da allenatori patentati Figc e istruttori con attestato di partecipazione al corso Coni-Figc per istruttori di giovani calciatori. Per assicurare un adeguato rapporto allievi/istruttori in modo da offrire un’elevata qualità di insegnamento a tutti i ragazzi, lo stage è riservato a un numero massimo di 96 partecipanti: affrettatevi a iscrivervi, già quasi 50 ragazzi hanno aderito all'iniziativa. Per informazioni e prenotazioni visitare il sito www.jnaolmo.it, scrivere alla mail asdolmo@libero.it telefonare ai numeri 0171/857078 (orario ufficio)-0171/412454 (dalle 17.30 alle 20) e 320/1411607-328/7110603.

Pubblicato il 23/04/2014   Leggi l'articolo
ROCCASPARVERA/ “La Luna in fondo ai bacias”: un doppio evento alla Casa del Fiume

UNA MOSTRA FOTOGRAFICA E UN CORTOMETRAGGIO. Il 26 aprile, alle ore 10.30, presso la sede del Parco Fluviale Gesso e Stura (Cuneo, via Porta Mondovì 11 A, nella zona della piscina e degli impianti sportivi), verrà presentata La Luna in fondo ai bacias, un doppio evento – mostra fotografica con cortometraggio – dedicato alla storia delle fontane di Roccasparvera: una storia che ne racconta un’altra, quella delle antiche genti di montagna, di cui si va perdendo la memoria. Uomini dalle unghie sporche, donne senza mutande che pisciavano da in piedi, gente curvata dalla fatica che mai alzava la testa, preti che andavano dritti al cuore delle persone senza preoccuparsi se questo li poteva far apparire eccentrici o blasfemi. Il titolo del lavoro, La Luna in fondo ai bacias, rispecchia le sorti di quel popolo. Tutti gli uomini, infatti, vogliono la luna. I potenti, quelli che scrivono la storia sulla pelle della gente, cercano di andarsela a prendere salendo sempre più in alto, calpestando come scalini le teste delle persone. Ci sono invece gli uomini di fatica, quelli piegati dal peso dei sacrifici e dei malanni, che non riescono mai a levare la testa al cielo, che l’unica luna che vedono è quella riflessa nell’acqua delle fontane. «Nel paese più vecchio della Valle, disperatamente aggrappato al fiume Stura», si guardava molto di più verso il basso dei bacias che verso l’alto del cielo. Eppure vi furono persone così straordinarie che non avrebbero sfigurato in mezzo alle stelle, «se solo la vita avesse distribuito le fortune in base alla larghezza dei loro cuori».
Dopo l’inaugurazione del 26, la mostra sarà aperta i giorni 27 (con orario 10-12 e 15-18) e 28 aprile (ore 10-12), per poi spostarsi in altre sedi. Già dalla fine di aprile, La Luna in fondo ai bacias si sposterà infatti a Cervasca, presso la sala Consiglio, in via Roma, 34. L’inaugurazione sarà alle ore 21 del 30 aprile e sarà successivamente visitabile dal primo al 4 maggio, con orario 10-12 e 15-18. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale di Roccasparvera, con la collaborazione e il patrocinio del Parco Fluviale Gesso e Stura.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
CHERASCO/ I festeggiamenti patronali il 3, 4 e 5 maggio

CRISTO RISORTO. Come da tradizione, a Cherasco il 3, 4 e 5 maggio c’è la Festa patronale del Cristo Risorto: è fissata sempre tra il sabato e il lunedì della quindicina dopo Pasqua. Il programma della tre giorni prevede sabato 3 maggio l’apertura del parco divertimenti sulle piazze Lagorio e Salomone. Domenica 4 maggio, nella zona oltre l’Arco di Porta Narzole, via Ferrua, via Ferraris e in piazza Lagorio, lo svolgersi della consueta fiera commerciale; mentre nel pomeriggio, alle ore 16, la festa religiosa prevede la solenne processione della statua del Cristo Risorto nel centro della Città, con la partecipazione delle Autorità civili, della comunità parrocchiale e della Banda Musicale Cittadina. Infine lunedì 5 maggio: nella mattinata, dalle ore 9, è prevista l’82^ edizione della Fiera del Vitello Grasso, nell’ambito della quale avverrà anche l’esposizione di macchine ed attrezzi agricoli e continuerà la fiera commerciale. Al pomeriggio, ore 16.00, è programmato l’incontro di Tamburello – Serie B Trofeo “Città di Cherasco”, partita di propaganda fra le squadre Alfiano Natta contro Camerano, arbitri di federazione (F.I.P.T.). Nei tre giorni di festa non mancherà, come sempre, il parco divertimenti del Luna Park per bambini e adulti. Per quanto riguarda la Festa Religiosa, da giovedì 1 maggio nella Chiesa di Sant’Agostino, ci saranno tre serate di preparazione secondo il seguente programma: giovedì, ore 20.45, Santa Messa preceduta dal Rosario, con la presenza del Coro Parrocchiale. Venerdì 2 maggio alle ore 20.45, preghiera, recita del Santo Rosario con i misteri della Via Lucis; al termine Benedizione Eucaristica. Sabato 3 maggio alle ore 21 si svolgerà un piccolo concerto di archi, in onore del Cristo Risorto. Domenica 4 maggio, alle ore 10.30 c’è la Santa Messa Solenne nella Chiesa di San Pietro e alle ore 16.00 si svolgerà la processione con la statua settecentesca del Clementi per le vie di Cherasco, al termine sarà data la Benedizione Eucaristica.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
SAVIGLIANO/ Scade il 30 aprile il termine ultimo per la presentazione del MUD, coinvolte anche molte aziende agricole

IL 30 APRILE È IL TERMINE ULTIMO. Per la presentazione del MUD, anche detto “Modello Unico di Dichiarazione Ambientale”. Si tratta di un documento riepilogativo degli smaltimenti di rifiuti compiuti nel corso dell’anno precedente da determinati soggetti che devono presentarlo. Il MUD è un modello che si compone di diverse Comunicazioni, le quali devono essere presentate dai soggetti tenuti all’adempimento. Il suo scopo è quello di agevolare la tracciabilità dei rifiuti, coerentemente con quanto disposto dalle linee guida dell’Unione Europea. Lo Studio Agrieuro di Savigliano illustra come anche alcune aziende agricole siano coinvolte in tale obbligo e debbano, quindi, redigere il MUD per i rifiuti smaltiti nel 2013. Con riferimento all’ambito agricolo, infatti, sono tenute alla compilazione della Comunicazione Rifiuti Speciali, una delle componenti il MUD, ed alla successiva trasmissione, le imprese agricole che, contemporaneamente, soddisfino due requisiti: 1) Producono rifiuti pericolosi; 2) Hanno un volume di affari annuo superiore alla soglia di 8.000 euro. Gli imprenditori agricoli con un volume annuo di affari che supera gli 8.000 euro hanno anche l’obbligo di compilare, in corso d’anno, il registro di carico e scarico rifiuti, sul quale devono essere annotate le informazioni qualitative e quantitative dei rifiuti prodotti e dei relativi smaltimenti. Il registro di carico e scarico rifiuti, insieme ai formulari di accompagnamento dello smaltimento degli stessi, costituiscono la base di dati da cui è possibile attingere per la compilazione del MUD 2014. Essendo la scadenza del 30 aprile ormai vicina, è consigliabile che le aziende agricole tenute alla presentazione del MUD 2014 per i rifiuti smaltiti nel 2013, che non abbiano ancora provveduto all’adempimento, accelerino i tempi.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
ALBA/ Il sindaco e l’assessore allo sport hanno consegnato un riconoscimento all’A.S.D. Shuttle Badminton per la promozione in serie A

SABATO 19 APRILE.Nella sala della Resistenza del Palazzo comunale di Alba, il Sindaco insieme all’Assessore allo Sport ha consegnato un riconoscimento all’A.S.D. Alba Shuttle Badminton per la promozione al campionato a squadre di serie A. «Ci faceva piacere incontrarvi – ha dichiarato il Sindaco - per esprimervi tutta la soddisfazione e i complimenti dell’Amministrazione per la promozione in serie A in uno sport bello anche se meno diffuso del calcio. In questi anni abbiamo cercato di essere attenti cercando di promuovere tutti gli sport praticati in città e ci faceva piacere complimentarci con voi dandovi un simbolico riconoscimento per sottolineare la bontà dello sport che aiuta a crescere fisicamente ma anche dal punto di vista del rispetto delle regole e della socializzazione, formando buoni cittadini. Per questo voglio ringraziare gli allenatori e tutti coloro che appoggiano questa vostra prodezza». «Ringrazio i volontari – ha dichiarato l’Assessore comunale allo Sport - Dedicano tempo, lottano contro la burocrazia, spesso ci rimettono soldi di tasca propria e malgrado tutto tengono duro. Come squadra, siete un riferimento per tanti ragazzi della vostra età. Ci mettete sacrificio, impegno, rispetto degli avversari. Per diventare campioni ci vuole talento ma soprattutto impegno. Da 18 al 21 giugno ci saranno le Olimpiadi a Bergama in Turchia. La vostra squadra sarà alle competizioni». «Il successo della squadra - ha spiegato il Presidente Antonio De Pasquale – è frutto del nostro lavoro, del nostro impegno, della nostra passione». «Ringrazio l’Amministrazione per questo riconoscimento - ha detto l’allenatore Ezio Bossati – La squadra ha lavorato molto per raggiungere questa vetta. La serie A è sognata da tutti gli atleti». All’incontro la formazione ha regalato al Sindaco e all’Assessore le racchette del team.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Presentazione del libro “Parole per ricominciare”

LUNEDÌ 5 MAGGIO ORE 17.30. Salone d’onore del Comune. Il testo è stato composto dal Laboratorio di Scrittura creativa URIEL, promosso dall’associazione MenteInPace, attivo da oltre un anno nella sede del quartiere Donatello di Cuneo che collabora alla sua realizzazione.  Il gruppo è composto da insegnanti, studentesse, pensionati, casalinghe, disoccupati, da persone che sono passate attraverso l’esperienza della droga o del carcere, nonché da alcune persone colpite da disagio emozionale, in cura presso il Servizio di Salute Mentale locale. Tutti costoro hanno elaborato dei pregevoli testi in poesia o in prosa su argomenti di interesse sociale come il dolore, lo scacco, la sconfitta e le vie per superare la crisi esistenziale. Il libro intende portare una parola di speranza e di incoraggiamento a tutti coloro che, per qualsiasi motivo, si trovano in difficoltà.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
TWIRLING/ New Bra: ottimi risultati nella prima prova del Campionato regionale squadre a Cantalupa

DOMENICA 12 APRILE. La prima fase del Campionato Regionale Squadre, serie B e C di Twirling; ben 25 le atlete del New Twirling Bra impegnate nelle diverse specialità (duo, gruppo e team) e categorie (junior e cadetti). Per i duo, categoria junior serie B,  due le coppie braidesi in gara, entrambe all’esordio assoluto di questa specialità: Beatrice Servetto - Giorgia Verrina, che ottengono un ottimo secondo posto finale, e Sabrina Botta - Morgane Milanesio. Ottima anche la prestazione del gruppo junior serie C, con le dodici atlete braidesi sul podio, al secondo posto finale. Primo posto, poi, per il team junior serie B e quarto per l’esordiente team cadetti serie C. Questa la classifica provvisoria regionale, che si definirà nell’arco delle tre gare complessivamente previste per il campionato: la seconda che si terrà a Santena il prossimo 3 maggio e la terza ed ultima, prevista proprio a Bra il 17 maggio. ‘Dopo il titolo regionale dell’anno scorso conquistato con il gruppo junior - riferisce lo staff tecnico del New Bra, costituito dalle allenatrici Federica Pereno, Jessica Balocco ed Elena Cramarossa - quest’anno abbiamo investito molte energie e risorse sulla competizione a squadre, con la formazione di due gruppi, un team e due coppie per le gare di duo. I risultati di questa prima fase ci fanno ben sperare per il prosieguo del Campionato Regionale e per la qualificazione alla successiva fase finale nazionale, che si disputerà in Veneto a fine maggio”. Dello stesso parere la presidente del New Bra, Rosangela Tibaldi, presente al palazzetto di Cantalupa anche in veste di consigliere federale. Nella foto allegata: le atlete del New Bra impegnate nelle gare a squadre.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
Castagnito/ 31enne rumeno colpito da un pannello del controsoffitto

RICOVERATO A CUNEO IN PROGNOSI RISERVATA. All'interno "bowling", G. A. M., rumeno del ‘83, coniugato, operaio, con amici all’interno del locale era concentrato ad  su una sfida con un videogioco alle 22.30 del 20 aprile. Non era la prima volta che l’uomo si recava nel locale per trascorrere qualche ora  e lo stesso voleva fare quella sera. Mentre era preso dalla sua partita viene investito da qualcosa che lo schianta a terra. L’uomo era stato travolto da un pannello del controsoffitto e da secchio ricolmo d'acqua. Dai primi accertamenti svolti dai carabinieri del Comando Stazione di Govone giunti sul posto, il secchio appoggiava al pavimento del controsoffitto ed era stato collocato per contenere un’infiltrazione d’acqua. Certamente il peso gravando sul pannello l’ha sfondato. In quel momento l’uomo veniva investito sia dai pezzi di pannello che dal secchio pesante. Rialzatosi , solo un grande spavento e qualche graffio, nella di grave a suo dire ma sono stati gli amici ad insistere per andare in ospedale per un controllo. Oggi l’uomo è ricoverato all’Ospedale di Cuneo in prognosi riservata e i locali posti sotto sequestro.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
CARRÙ/ Presentazione libro alla biblioteca civica

VENERDÌ 2 MAGGIO, ALLE  21, presso la Biblioteca Civica Dott. M. Dadone di Carrù, verrà presentato il libro “Il filo che ci lega”, seconda opera della carrucese Graziella Dotta. Durante la serata l’attrice Marlen Pizzo leggerà alcuni brani del romanzo.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
CARAMAGNA/ È pronta la lista dei 12 candidati per le elezioni comunali del 25 maggio

SOSTIENE L'ATTUALE SINDACO MARIO ANTONIO RIU. Metà della lista è fatta di riconferme: si ripresentano l'attuale vice sindaco Maria Coppola (52 anni), gli assessori Luigi Chiaraviglio (35 anni) e Marco Osella (41 anni), i consiglieri Dario Colombano (33 anni) e Dario Gastaldi (39 anni), ed Enzo Tuninetti ( 39 anni) anche lui già candidato e che è stato il riferimento in questi anni per le iniziative sull'agricoltura. Entrano altre tre donne: Giacomina Alessio (51 anni) dirigente di segreteria alle Scuole di Montà, Sabrina Ingaramo (22 anni) e Michela Carena (24 anni) fresche di laurea rispettivamente in Psicologia e Scienze Politiche con specializzazione come Assistente Sociale. E tre uomini: Grosso Claudio (53 anni), dipendente dei restauratori antiquari Galleano, Angelo Russo (46 anni) carabiniere in servizio a Torino impegnato coi giovanissimi calciatori e Gianfranco Becchio (35 anni), impiegato, di cui vogliamo ricordare il bozzetto per il bel monumento dell'Aido. "Anche questa volta siamo riusciti a proporre una squadra di persone impegnate e competenti, una compagine molto giovane che fa venire sempre più voglia di mettercela tutta e guardare con fiducia al futuro anche ad un sessantacinquenne come me. Tutti quelli che 'ci mettono la faccia' da qualsiasi parte stiano meritano sempre un ringraziamento, soprattutto in un momento particolare come quello che stiamo attraversando" dichiara Riu. "Fin d'ora faccio appello a tutti i cittadini perché partecipino al voto, quest'anno in contemporanea con Regionali ed Europee, in un solo giorno in cui però si può scegliere davvero".

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
ROCCAFORTE/ Primavera dell'acqua organizzata dal Comitato Cuneese Acqua Bene Comune

DOMENICA 27 APRILE. La 4ª edizione della Primavera dell'Acqua organizzata dal Comitato Cuneese Acqua Bene Comune in collaborazione con il comitato ambientale Ama il tuo paese, Salviamo il Paesaggio, Legambiente, Pro Natura, Italia Nostra, Lipu e il Gruppo di Iniziativa Territoriale cuneese di Banca Etica, con il patrocinio dei comuni di Roccaforte e Villanova Mondovì. L'appuntamento è alle 9.30 presso l'agriturismo santa Lucia in località Casali Rulfi. Da lì si partirà per la consueta camminata con gli accompagnatori. Si visiterà il santuario di Santa Lucia e si proseguirà nei boschi della collina del Momburgo, con tappe alla cappella di San Bernardo e all'antica chiesa di Santa Caterina. Si tratta di un territorio importante dal punto di vista naturalistico e storico già ampiamente danneggiato dalla presenza delle cave, e che le associazioni ambientaliste locali cercano di difendere da ulteriori distruzioni. Al ritorno il pranzo all'agriturismo Santa Lucia (si invitano i partecipanti a portare piatti, posate e bicchieri al fine di evitare la produzione di rifiuti). Il costo è di 10,00 euro, 5,00 per i bambini fino a 8 anni. La prenotazione è obbligatoria ai numeri 389 3455739 – 349 5372854 – 3201425545, comitato.cuneese@acquabenecomune.org entro il 25 aprile) Nel pomeriggio avrà luogo un momento di approfondimento e di condivisione sui temi dell'acqua e del territorio con la presenza degli esperti Adriano Fiorucci, Bartolomeo Vigna, Paolo Ambrogio e di Carlo Banchini.Si concluderà con la musica.Per i presenti sarà anche l'occasione di gioire insieme per due buone notizie che riguardano gli argomenti al centro della precedente Primavera dell'Acqua a Moiola. Grazie alla collaborazione con la Campagna StopEnel il comitato ospitò quattro attivisti di altrettanti movimenti del Sudamerica impegnati nel tentativo di contrastare la costruzione di mega dighe con effetti devastanti sul territorio. Almeno nel caso del progetto cileno Hidroaysen, Endesa Cile (controllata da Enel) ha sospeso la realizzazione del progetto e ci sono forti segnali da parte del governo che fanno sperare che l'opera venga definitivamente accantonata. A livello locale ci sarà da festeggiare la cancellazione della gara d'appalto internazionale che l'Aato della provincia di Cuneo, organismo che sovrintende alla gestione del servizio idrico, aveva previsto di indire per il 2017. Un risultato ottenuto grazie alla partecipazione dei cittadini, che avrà un altro momento forte nella manifestazione promossa dal Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua a Roma per il 17 maggio. La rivendicazione dell'evento è “Basta austerità! Basta Privatizzazioni! Acqua, terra, beni comuni, diritti sociali e democrazia in Italia e in Europa”. Si sta organizzando un pullman con partenza da Cuneo.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
GUARENE/ Tentata violenza dal collega del fidanzato: in arresto per il reato di tentata violenza sessuale

F. H., 34 ENNE MAROCCHINO. I militari della Radio Mobile e del Nucleo Operativo di Alba traevano in arresto per il reato di  tentata violenza sessuale. La Centrale Operativa del comando carabinieri riceveva la richiesta di aiuto da parte di una donna in lacrime in preda ad una disperata agitazione, che stentava a parlare la lingua italiana. L’operatore dopo essere riuscito, tra i singhiozzi e le difficoltà del caso, ad interpretare e dare un senso alle parole della donna, indirizza l’equipaggio della Radiomobile in località Guarene presso una serie di piccoli alloggi abitati, isolati , in quel momento solitari in quanto tutti gli abitanti erano a lavoro. I militari , individuato il posto, vedono e fermano un operaio con indosso la tuta da lavoro e sul volto i segni di una recente aggressione; i carabinieri dopo il controllo degli alloggi, guidati dai singhiozzi che si sentivano, riuscivano a raggiungere la donna, una magrebina del ‘79, ancora in preda ad una violenta crisi di pianto. La vittima raccontava ai militari i fatti poco prima accaduti e accusava  l’amico del fidanzato, che in quel momento non si trova in casa, dell’aggressione subita nell’area dei bagni comuni. F.H.,infatti, la coglieva alle spalle e insisteva toccandola con aggressività ad avere un rapporto intimo con lei. Ai rifiuti della donna l’uomo rispondeva con rinnovata violenza. La donna riusciva a divincolarsi, a barricarsi nel piccolo appartamento dove viveva e telefonare al 112. L’arrivo immediato sul posto dei carabinieri ha permesso di acciuffare l’uomo, che da lì a poco si sarebbe dato alla fuga, anche se temporanea, e a richiederne l’immediato arresto all’Autorità Giudiziaria di Asti. La donna, poi trasportata presso l’ospedale di Alba, è risultata guaribile in 7 giorni, mentre per lui è oggi la convalida dell’arresto.

Pubblicato il 22/04/2014   Leggi l'articolo
 
CRONACA NERA
 
 
CINEMA E SPETTACOLI
 
 


Cassa Di Risparmio di Brà
 
BANCO AZZOAGLIO
 
 
Cuneocronaca tv

 
AGRICOLTURA TERRITORIO AMBIENTE
 
NOTIZIE ONLINE ON LINE
 
rea
 
WWF  PIEMONTE
 
Invia Pagina

Segnala la pagina che stai visitando


jazz rock streaming radio musica
 

FERRUCCIO DARDANELLO
 
Linda Briceno   Besame mucho
 
Nat King Cole Caravan
 
Quando il Giorno Incontra La Nott
 
 
 
 
 
 

 
 Copyright 2007-2009 © Cuneocronaca.it- Autorizzazione del Tribunale civile di Cuneo n. 604 del 16 maggio 2007 - Cuneocronaca.it Sas P.IVA 03162570042 - Direttore responsabile Giuseppe Grosso - Contatti: Redazione - Direttore -Pubblicità - Editore - Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati, appartengono ai legittimi proprietari. Cuneocronaca.it si riserva di utilizzare le informazioni inviate per essere pubblicate sul sito. Per poter usufruire a pieno dei contenuti del sito potreste aver bisogno di questi aggiornamenti: Adobe Reader - Adobe Flash - MS Media Player - Audio/Video Codec - Rss reader
Mediaconsul.com - Consulenza e assistenza per tecnologie e comunicazioni WebConcept. Mediaconsul.com - Realizzato con © Aspnuke

Cuneo e provincia Alba e Langhe Bra e Roero Fossano e dintorni Monregalese Saluzzese Saviglianese Artigianato Commercio Economia Ambiente e salute Solidarietà Politica Granda Fiere Buona tavola Tempo libero Sport Notizie Eventi Tempo libero Comunità montane Alpi-Mediterraneo Agricoltura

Questa pagina è stata eseguita in 1,375secondi.  Versione stampabile Versione stampabile