Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

TRIATHLON/ Silvio Paluzzi della Triatletica Mondovì al suo primo "Iron" a Roth: che successo!

MONDOVì

Foto
Condividi FB

SERGIO RIZZO - Si è svolta a Roth, in Germania, la gara di triathlon del circuito Challenge su distanza lunga: 3,8 km nuoto, 180 km bici e 42 km corsa, dove il portacolori della Triatletica Mondovì Acqua S. Bernardo Silvio Paluzzi ha debuttato con un tempo davvero strepitoso. Silvio Paluzzi, ha concluso la gara al 237° posto assoluto su oltre 1400 partecipanti e 39° nella sua categoria AK40.

Dopo la frazione nuoto, la più complicata per l’abruzzese di nascita ma vicese d’adozione, ha pedalato per i 180 km sempre sopra i 33 km/h per poi correre i 42 km della maratona in 3h21’ parziali che gli hanno consentito di chiudere con il tempo di 9h50’35”, un ottimo risultato per la sua prima “esperienza”, arrivata solo nel 2021 dopo l’annullamento causa Covid dell’edizione 2020.

Nelle sue parole post gara l’essenza di questo affascinante sport: “Il pensiero più ricorrente in gara, chi me l’ha fatto fare? La risposta però arriva subito dopo aver tagliato il traguardo quando la grande fatica si trasforma in grade gioia”. La dirigenza dell’Atletica Mondovì, della sezione Triatlhon e di tutto il team si uniscono ai complimenti per il prestigioso risultato ottenuto da Silvio Paluzzi.

Intanto la squadra monregalese si appresta a vivere gli ultimi 20 giorni di preparazione in vista di “Elbaman 2021” che vedrà la Triatletica impegnata con una staffetta su distanza full e ben 6 atleti su distanza 70.3 con 1.9 km a nuoto, 90 km bici e mezza maratona finale.

A ottobre, sperando nell’imminente apertura della piscina di Mondovì, verrà programmata la stagione 21/22. L’avvicinamento alla triplice specialità è sempre aperto e chiunque voglia informazioni può fare inviare una mail a triathlon@atleticamondovi.net.

Sergio Rizzo

 

VIDEO