Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Solidarietà da Boves: quei giocattoli che faranno felici i bimbi meno fortunati del Libano

CUNEO

Foto
Condividi FB

CUNEO CRONACA - "Il Covid non ferma la solidarietà. Da 6 anni l'Amministrazione di Boves (Cuneo) collabora con la Onlus Regina Elena nelle iniziative a favore di popolazioni colpite da calamità e guerre. Tra queste, ogni anno, riproponiamo la raccolta dei giocattoli per i bambini del Libano in collaborazione con l'Esercito Italiano. 

La nostra consigliera, Raffaella Giordano - racconta il sindaco di Boves, Maurizio Paoletti - ha consegnato al glorioso I^ Rgt. Nizza Cavalleria i giocattoli donati dai bimbi bovesani ad inizio anno e portarti presso la Biblioteca del ricetto che li ha selezionati e confezionati.

Questi piccoli doni allieteranno il Natale di bambini meno fortunati dei nostri in Medio Oriente, perché la solidarietà non ha confini, niente e nessuno può fermarla, nemmeno in tempi di pandemia", conclude il primo cittadino.

(Foto tratta dal profilo Facebook del sindaco di Boves, Maurizio Paoletti)

VIDEO