Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

PALLAPUGNO/ Araldica Castagnole Lanze campione d'Italia della Serie A Banca d'Alba-Moscone

ALBA

Foto
Condividi FB

L’Araldica Castagnole Lanze è campione d’Italia 2019 della Serie A Banca d'Alba-Moscone e per Massimo Vacchetto è il quinto scudetto.

Festa castagnolese allo sferisterio di Canale, in provincia di Cuneo, con il successo in Gara 4 e serie chiusa sul 3-1 (la finale si giocava al meglio delle cinque partite). Un incontro intenso ed emozionante, giocato davanti a un numeroso pubblico, dove l’Araldica Castagnole Lanze si è dimostrata più squadra della Torfit Langhe e Roero Canalese, vincendo 11-6, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio 6-4.

I parziali: 0-1, 4-1, 4-3, 5-3, 5-4, 6-4; 6-5, 7-5, 9-5, 9-6, 11-6. Al termine dell'incontro la premiazione sul campo alla presenza del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, il presidente della Fipap, Enrico Costa, il presidente di Banca d'Alba, Tino Cornaglia, e Livio Moscone dello Studio dentistico Moscone, main sponsor del campionato italiano di Serie A di pallapugno.

ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Enrico Rinaldi, Emanuele Prandi. A disposizione: Alessandro Voglino ed Enrico Musto. Dt: Gianni Rigo.

TORFIT LANGHE E ROERO CANALESE: Bruno Campagno, Davide Amoretti, Stefano Boffa, Yehia El Kara. A disposizione: Alberto Gili e Andrea Corino. Dt: Gianpiero Porro e Roberto Corino.
Arbitri: Marco Vergani, Andrea Ferracin e Massimo Chiesa.

 

VIDEO