Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Musicisti, sbandieratori e majorette per la parata di apertura dell'Oktoberfest a Cuneo

CUNEO

Foto
Condividi FB

CUNEO CRONACA - Mercoledì 28 settembre, alle 17, prenderà il via la grande parata inaugurale del "Paulaner Oktoberfest Cuneo" che partirà da piazza Galimberti per arrivare, percorrendo corso Nizza, fino in piazza Europa, da dove i protagonisti della sfilata e il pubblico verranno accompagnati con i due trenini "Oktoberfest Cuneo Express" e un servizio navetta fino all’area di svolgimento dell’evento presso il Palazzetto dello Sport di San Rocco Castagnaretta.

A sfilare dietro il carro originale del 1908 che Paulaner ha fatto arrivare come già nel 2019 apposta da Monaco di Baviera e che verrà trainato dai caratteristici cavalli da tiro dal manto nero, ci saranno i ragazzi e le ragazze che lavoreranno al “Paulaner Oktoberfest Cuneo” in costume bavarese accompagnati dalla musica bavarese della Juhej Band, da quella della Banda musicale di Boves, dalle performance degli sbandieratori e musici Borgo San Martino di Saluzzo e da quelle del gruppo di majorette “The Scarlet Stars” di Peveragno.

Giunti davanti al padiglione principale, avrà luogo la tradizionale apertura della prima botte di birra, che sarà offerta ai presenti e che darà il via ufficiale all’evento. Il “Paulaner Oktoberfest Cuneo” sarà aperto da mercoledì 28 settembre a lunedì 10 ottobre: da lunedì a mercoledì dalle ore 18 alle 24; giovedì dalle 18 all’una di notte; venerdì dalle 18 alle 3 del mattino; sabato dalle 11 fino alle 3 del mattino; domenica dalle 10 fino a mezzanotte. Tutti gli aggiornamenti sul sito www.oktoberfestcuneo.it e sui canali social dell’evento.

“Dopo due anni di pausa, in molti sono già corsi sul sito a prenotare il proprio posto all’Oktoberfest – spiegano gli organizzatori della Sidevents -. Questa prima risposta entusiasta da parte del pubblico ci conferma quanto il ritorno dell’evento fosse atteso e ci spinge a dare il nostro meglio per la piena riuscita di un evento nato nel 2016 e ormai giunto alla sua quinta edizione”.

L’area di svolgimento dell’evento sarà dotata di un’ampia zona parcheggio gratuita a cui si aggiungono i numerosi parcheggi collocati all’ingresso della città di Cuneo. Per accompagnare il pubblico dal centro di Cuneo al Palazzetto dello Sport, oltre ai due “Oktoberfest Cuneo Express” sarà attivo un servizio navetta. I mezzi partiranno da piazza Galimberti alle ore 18 nei giorni feriali, alle 11 il sabato e alle 10 la domenica, seguendo gli orari di apertura del padiglione e facendo tappa alle fermate indicate da apposite paline. Per salire a bordo basta cercare la fermata più vicina e aspettare l’arrivo dei trenini o delle navette.

Il percorso si snoderà lungo corso Nizza e corso Francia fino al bivio con corso De Gasperi, dove i mezzi svolteranno a destra per raggiungere il Palazzetto dello Sport di via Aldo Viglione. Per garantire una mobilità sicura dei visitatori, il tratto di corso De Gasperis, dall’incrocio con via San Maurizio a quello con corso Francia, sarà pedonalizzato dall’ora di apertura fino ad un’ora dopo quella di chiusura.

Al fine di permettere lo svolgimento della manifestazione in totale sicurezza, è stata emessa l’Ordinanza n.516 del 27/09/2022, che istituisce nel territorio comunale alcune limitazioni alla sosta ed alla circolazione veicolare e pedonale, come meglio specificato di seguito:

Dalle 18 di giovedì 22 settembre fino alle 24 di mercoledì 28 settembre:

Piazzale adiacente al Pala Ubi Banca;

Divieto di sosta con rimozione forzata (eccetto autorizzati).

Da mercoledì 28 settembre a giovedì 29 settembre e da lunedì 3 ottobre a giovedì 6 ottobre:

Corso Alcide de Gasperi, ambo i lati, tratto compreso tra Corso Francia e Via San Maurizio escluse.

Divieto di transito veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 18:00 alle ore 01:00.

Venerdì 30 settembre e venerdì 7 ottobre:

Corso Alcide de Gasperi, ambo i lati, tratto compreso tra Corso Francia e Via San Maurizio escluse.

Divieto di transito veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 18:00 alle ore 03:00.

Sabato 1° ottobre e sabato 8 ottobre:

Corso Alcide de Gasperi, ambo i lati, tratto compreso tra Corso Francia e Via San Maurizio escluse.

Divieto di transito veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 11:00 alle ore 03:00.

Domenica 2 ottobre e domenica 9 ottobre:

Corso Alcide de Gasperi, ambo i lati, tratto compreso tra Corso Francia e Via San Maurizio escluse.

Divieto di transito veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 11:00 alle ore 01:00.

Lunedì 10 ottobre:

Corso Alcide de Gasperi, ambo i lati, tratto compreso tra Corso Francia e Via San Maurizio escluse.

Divieto di transito veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 18:00 alle ore 01:00. 

Il flusso veicolare proveniente da Cuneo con direzione Borgo San Dalmazzo, che si immette da Corso De Gasperi in Corso Francia, non potrà svoltare direttamente a sinistra, in direzione Cuneo, bensì dovrà proseguire in direzione Borgo San Dalmazzo per usufruire della rotatoria posta al confine del territorio comunale, all’altezza di via XI Settembre.

Viene inoltre  istituito il senso unico su via Aldo Viglione con uscita in via del Mulino e prosecuzione in direzione Borgo, in modo tale da rendere più fluida la circolazione dei veicoli, evitare criticità e garantire l’incolumità degli utenti della strada.

VIDEO