Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Mamma a rischio sfratto: col concerto all'Asilo Cattolico di Cuneo raccolti più di mille euro

CUNEO

Foto
Condividi FB

"La solidarietà è l’impalcatura della convivenza" ha recentemente affermato Mattarella, e a Cuneo se ne è avuta dimostrazione al concerto che si è tenuto nel Salone Rosso dell’Asilo Cattolico per presentare e far conoscere la storia divulgata sui social della mamma che rischia di perdere la casa popolare dove vive con la figlia diversamente abile.

Racconta Silvia Cina, di Cuneo: "L’arpista Valentina Meinero e la Corale Alpina Valle Maira di Busca hanno commosso il pubblico con le loro esecuzioni, molti commercianti di Cuneo e Chiusa Pesio hanno offerto un rinfresco finale, l’artista di strada (il "Grinch") ha offerto le sue opere realizzate con materiali di recupero, l’Asilo Cattolico ha messo a disposizione il salone dove si è tenuto il concerto e l’associazione “La Speranza 29 marzo” ha annunciato di aver raccolto 1145 euro per la mamma, che ha così potuto iniziare a fare un primo versamento per saldare affitto e spese di condominiali 2018 ed è in attesa di avere indicazioni precise dall’Atc e dai Servizi sociali del Comune sulle priorità a cui destinare la somma rimanente.

Valentina Meinero e la mamma a cui è stato dedicato il concerto, dal palco, hanno ringraziato tutte le altre mamme, le associazioni, gli artisti e le persone presenti per l’aiuto e la vicinanza, ricordando che la solidarietà non deve esaurirsi alla beneficenza, ma deve continuare d’ora in poi per dare dignità a questa mamma, aiutandola a trovare un lavoro che le consenta di occuparsi anche della figlia. L’appello è per tutte le istituzioni, le persone e le attività del territorio affinché si attivino concretamente in questa direzione. Auspichiamo una positiva soluzione di questa situazione difficile e terremo senz’altro informati i lettori".

VIDEO