Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

"Mai più fascismo e nazismo", a Boves raccolta firme per la legge di iniziativa popolare

CUNEO

Foto
Condividi FB

ADRIANO TOSELLI - Costanza Lerda, consigliere comunale a Boves, in provincia di Cuneo, comunica che è in corso un'iniziativa popolare antifascista, partita da Sant'Anna di Stezzema, in Toscana, a cui è possibile aderire anche a Boves, città con medaglie d'oro assegnate per il ruolo avuto nella Resistenza.

Il sindaco di Stazzema, Comune toscano che ha sul suo territorio la frazione di Sant'Anna (la cui popolazione fu sterminata dai tedeschi nel 1944), ha avviato una raccolta firme per una legge di iniziativa popolare "Mai più fascismo e nazismo" . Si può firmare fino al 31 marzo ed è possibile farlo anche all'Anagrafe del Comune di Boves, che ha i moduli.

"Nella scorsa legislatura - si legge sul documento - solo un ramo del Parlamento aveva approvato una proposta di legge che sanzionava coloro che colpiva coloro che propagandavano le immagini o i contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista tedesco. Questa proposta di legge riprende quelle finalità e aggiunge alcune ulteriori aggravanti per l’esposizione di simboli fascisti e nazisti nel corso di eventi pubblici".

Per accedere all'ufficio è necessario prenotarsi telefonicamente allo 0171391840. E' possibile avere altre informazioni in merito consultando il sito del comune di Stazzema.

Adriano Toselli

 

VIDEO