Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

La vita e l'arte di Astor Piazzolla in quattro puntate online grazie ad Alba Music Festival

ALBA

Foto
Condividi FB

CUNEO CRONACA - Alba Music Festival continua ad accompagnare il pubblico in questo momento di chiusura degli spettacoli, presentando la seconda puntata di Piazzolla 100, la vita e l’arte di Astor Piazzolla in quattro puntate trasmesse in streaming dal canale YouTube di Alba Music Festival, a cura di Dino Bosco. (Guarda QUI

Nella prima puntata, intitolata Andata e ritorno, si è parlato della nascita e della prima infanzia di Piazzolla a Mar del Plata, del trasferimento a New York con la famiglia, dell’incontro con il mito del tango Carlos Gardel e infine del ritorno in patria, dove ebbe inizio la sua carriera di musicista.

Proprio da qui incomincia il racconto della seconda puntata, Tango a Buenos Aires, in cui Dino Bosco ripercorrerà i primi successi del musicista negli ambienti del tango della capitale argentina e insieme prenderà in esame il suo nascente desiderio di creare una musica diversa, alla luce della sua cultura che spaziava dal jazz alla musica classica. La seconda puntata sarà on line da sabato 17 aprile alle ore 21.

Proprio un secolo fa, esattamente l'11 marzo 1021 nasceva Astor Piazzolla, il grande artista argentino virtuoso del bandoneon e innovatore del tango, espressione musicale che, nelle sue mani, ha incontrato la musica classica e il jazz, raggiungendo una nuova dimensione che ancora oggi incanta il pubblico.

Soprattutto Piazzolla intuì che nel mondo del tango si stava sviluppando una tendenza a diversificare il repertorio musicale destinato ad accompagnare il ballo da quello pensato per il semplice ascolto: fu proprio lui ad estendere questa divaricazione, aggiungendo al tango puramente concertistico elementi mutuati dalla cosiddetta musica “colta”.

Astor Piazzolla è dunque uno dei musicisti più importanti del XX secolo e in occasione del centenario Alba Music Festival lo omaggia con una serie video curata dal musicologo Dino Bosco, nella quale verranno ripercorsi e approfonditi i tratti del suo stile, ma anche i momenti principali della sua esistenza, gli incontri con i grandi del suo tempo e gli avvenimenti pubblici e privati che, in un modo o nell'altro, hanno influenzato la sua arte. 

Questi video e i successivi saranno disponibili sul canale Youtube di Alba Music Festival, dove è possibile iscriversi per essere aggiornati, e dove è già presente una ricca collezione di eventi musicali curati dalla manifestazione albese diretta da Giuseppe Nova.

 

VIDEO