Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

In Valle Stura Progetto Har porta assaggi di cultura e s'impegna per il rilancio della biblioteca

MONTAGNA

Foto
Condividi FB

Ottanta bambini e altrettante famiglie, cinque bellissime tappe di gioco, tre ore di divertente caccia al tesoro con la sorpresa finale di Babbo Natale, merenda e premi per tutti e una perfetta sintonia tra l'organizzazione dell'associazione Progetto Har e la neonata Pro Loco "I tre ciuchè": questi sono solo alcuni dei numeri del successo rappresentato dalla prima edizione della "Rocca di Natale", gioco collettivo organizzato il 15 dicembre scorso nel suggestico contesto del centro storico di Roccasparvera (Cuneo). E se l'appetito vien mangiando, in questo primo stralcio di 2020, la collaborazione tra il Comune della bassa Valle Stura e la stessa realtà culturale va concretizzandosi e proponendo nuovi appuntamenti e nuove condivisioni di intenti.

Dal 20 gennaio Progetto Har comincerà l'operazione di rilancio della biblioteca civica, con riorganizzazione, apertura e animazione per due lunedi al mese, ma soprattutto: domenica 19, in occasione della festa patronale di San Antonio Abate, il settore lettura/scrittura dell'associazione culturale lancerà il primo appuntamento del ciclo "AssaggiHAR Cultura in Valle Stura", una serie di incontri pubblici mensili che affronteranno produzioni, libri e film legati al territorio, invitando autori, registi, realtà che in qualche modo sono legati alla storia ed alla tradizione della Valle Stura.

In particolare, domenica 19 il pubblico è invitato alle ore 16 presso la sala comunale della biblioteca a scoprire la nuova guida turistica sulla Valle Stura, edita pochi mesi fa da Bbox +Eventi e parallelamente a confrontarsi sul giovane consorzio turistico Valle Stura Experience alla presenza di alcuni affiliati che racconteranno il presente ed il futuro della realtà consortile fortemente voluta e sostenuta dall'Unione Montana Valle Stura. Introduce e coordina il pomeriggio il giornalista Fabio Rubero. E per assaggiare davvero la Valle Stura, chi vuole può partecipare al pranzo sociale previsto per le 13 a base di Oula al forno, preparata dalla locale Pro Loco. L'incontro delle 16 è ad ingresso libero mentre il pranzo è a prenotazione obbligatoria al 3397155489

(Nella foto: il collettivo della Rocca di Natale)

VIDEO