Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Giro d'Italia, Cuneo-Pinerolo: dopo lo "show" con i grandi del ciclismo sale l'attesa per il 23 maggio

CUNEO

  • Foto
  • Foto
  • Foto
  • Foto
Condividi FB

E' bello vedere una città che vive lo sport che "pratica". All'indomani della serata di presentazione della tappa Cuneo-Pinerolo del Giro d'Italia, che ha ospitato all'Auditorium Foro Boario i grandi del ciclismo in un "talk-show" ricco di storie e di ricordi, in città si respira davvero un'aria di attesa per il 23 maggio.

La dodicesima del Giro sarà una tappa corta ma intensa, a 70 anni di distanza dallo svolgimento della leggendaria impresa di Coppi nel 1949. La frazione si snoderà attraverso un percorso di 146 km: fra le località toccate in provincia, San Chiaffredo, Busca, la Colletta di Rossana, Piasco, Manta, Saluzzo, Revello, Martiniana Po, Sanfront, Paesana, la Colletta di Paesana e Barge.

A fare gli onori di casa alla presentazione pubblica della tappa, il presidente dell’Atl del Cuneese Mauro Bernardi e il direttore Paolo Bongioanni. Presenti alla serata tantissimi cittadini cuneesi, amministratori, sindaci. Applausi per i grandi del ciclismo, da Vittorio Seghezzi (94 anni), Mario Cipollini, Giuseppe Martinelli, Roberto Conti e Mario Scirea.

 

VIDEO