Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Furto di 11 strumenti a Canale, l'appello dei musicisti: "Anni di sacrifici e passione"

BRA

Foto
Condividi FB

ALICE MARINI - Dieci strumenti, un amplificatore e 18 anni di ricordi. E’ il bilancio del furto avvenuto nella notte di lunedì 19 agosto a Canale, in provincia di Cuneo, nella saletta prove comunale dove il cantautore di origine francese cresciuto nelle Langhe Nicolas Roncea, 32 anni, e alcuni componenti della band Fuh suonano da diversi anni. "Era già successo - scrive il musicista in un post su Facebook - ma questa volta ci hanno fatto male". Il danno in valore supera i 5.000 euro e riguarda i seguenti strumenti: 

Fender Jazz Bass nero con battipenna bianco e un mare di adesivi

Fender Bassman 1972 silvertop 50w

Danelectro DC-2 fine anni 70 (giallo/bianca) stampini: Verdena,Io monade stanca, Deerhunter, Talbot

Eko C29 anni 80 marrone. Stampini: black flag, Merzbow, Cani Sciorri Kitty Kay

Hagstrom III anni 70 (blue glitter). Stampini: NOFX, Josh, V4v)

Aria Sg bass anni 80 cherry

Italia Mondial nera/bianca. Stampini: adesso blu ramones

Fender Jaguar Blacktop hh silver (adesivo Felix)

Fender Telecaster American standard (sverniciata)

Squier affinity PJ bass nero

Il furto è stato denunciato e i musicisti in queste ore stanno provvedendo ad inviare la lista degli strumenti con relative foto ai negozi musicali della zona, nella speranza che possano essere ritrovati.

Sono strumenti che non hanno un valore economico stellare - conclude Roncea - ma significano 18 anni di storia, di sacrifici, di amicizia e di passione". 

Alice Marini

VIDEO