Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Curiosità e record sulla Coppa del Mondo: favorite, underdog e sorprese in Qatar


CUNEO

Foto
Condividi FB

La Coppa del Mondo è l’evento calcistico più importante in assoluto e durante questa competizione può succedere di tutto, in un valzer di quote e risultati che girano intorno ai 90 minuti di gioco come la pallina della roulette danza sui numeri prima di fermarsi sul rosso o sul nero.

Il palinsesto mostra le squadre favorite per la vittoria della Coppa, le Nazionali underdog e quelle che potrebbero diventare rivelazioni della competizione, basta dare un’occhiata sui siti di casinò e scommesse sportive come William Hill con le quote per i Mondiali Qatar 2022.

Ecco una panoramica delle squadre che parteciperanno alla Coppa del Mondo 2022 oltre ad alcune curiosità e record all time sui Mondiali di calcio. 

Curiosità statistiche e record all time sui Mondiali di calcio 

La prima edizione della Coppa del Mondo venne disputata nel 1930 in Uruguay e furono proprio i padroni di casa a vincere la competizione. Anche nel 1934 avvenne la stessa cosa, con i Mondiali disputati in Italia e gli Azzurri che si laurearono Campioni del Mondo con Vittorio Pozzo sulla panchina: tempi totalmente diversi dalle mancate qualificazioni degli ultimi due Mondiali.

Ed è proprio Vittorio Pozzo a detenere il record di allenatore più vincente, infatti, è l’unico tecnico ad aver vinto due Mondiali con l’Italia nel 1934 (come già accennato) e anche nel 1938. Suo anche il record di vittoria di due Mondiali consecutivi.

Il calciatore che ha vinto più Coppe del Mondo è il brasiliano Pelé, che vinse i Mondiali con il Brasile nel 1958, nel 1962 e nel 1970, disputando fino alle finali del 1958 e 1970 ma rimanendo infortunato nel 1962 dopo due gare.

Sono 3 gli allenatori che hanno vinto i Mondiali sia da calciatori che da tecnici, il record assoluto è di Mario Zagallo che ha vinto la Coppa del Mondo con il Brasile nel 1958 e nel 1962 da calciatore, nel 1970 come tecnico.

Franz Beckenbauer ha vinto i Mondiali con la Germania nel 1974 da calciatore e nel 1990 da allenatore. Anche Didier Deschamps detiene questo record perché ha vinto la Coppa del Mondo con la Francia nel 1998 da calciatore e nel 2018 da allenatore.

Il calciatore che ha segnato più gol in totale nei Mondiali è Miroslav Klose con 16 reti segnate in 4 edizioni: 2 nel 2014, 4 nel 2010, 5 nel 2006 e 5 nel 2002. Ronaldo Il Fenomeno detiene il record di partite con almeno 1 gol segnato e sono ben 11. Il gol più veloce della storia dei Mondiali è di Hakan Sukur che con la Turchia segnò un gol in soli 11 secondi.

Favorite, underdog e sorprese di Qatar 2022

Le favorite per la vittoria dei Mondiali 2022 sono Brasile e Argentina, in un derby sudamericano che promette scintille in uno scontro tra campioni quali Messi, Neymar e tanti altri. Le quote dei Verdeoro sono fissate a 4.5 per la vittoria della Coppa del Mondo, l’Albiceleste vincente è quotata a 6.

Seguono come underdog la Francia e l’Inghilterra, entrambe quotate a 8 per la vittoria dei Mondiali 2022, la Germania è quotata a 11 mentre Olanda e Portogallo sono quotate a 15.

Le squadre che potrebbero diventare le sorprese di questo Mondiale Qatar 2022 sono il Belgio, vincente quotato a 17, la Danimarca che è quotata a 29 e l’Uruguay quotato a 41. Fra le squadre che hanno bisogno di un miracolo per vincere la competizione ma che possiedono un ottimo organico da schierare in campo, risaltano la Serbia quotata a 81 e la Croazia quotata a 51 per la vittoria della competizione.

VIDEO