Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

CUNEO/ Venerdì 13 riprendono gli incontri gratuiti del "Cafè Alzheimer"

CUNEO

Foto
Condividi FB

Settembre, mese dedicato alle malattie dementigene e in particolare all'Alzheimer, è tempo di ripresa per i servizi rivolti a questa patologia, a chi ne soffre e a chi se ne prende carico quotidianamente nel territorio cuneese. Riprendono infatti gli incontri del Cafè Alzheimer, promossi dal Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese.

Un progetto ormai consolidato e pensato per sostenere la domiciliarità delle persone affette da demenza ed offrire a loro e ai rispettivi caregivers un luogo di socializzazione adeguato e informale, in cui incontrarsi per condividere esperienze e conoscenze, per essere informati sulla malattia, e supportati nella sua evoluzione e gestione quotidiana, per potenziare e mantenere le capacità cognitive e relazionali della persona malata.

Gli incontri si tengono il venerdì pomeriggio, dalle 15 alle 17, a cadenza quindicinale, presso il Centro di Incontri 2 di Cuneo, in piazza Secondo Reggimento Alpini, a partire dal 13 settembre. Sono condotti da una psicologa e da una psicoterapeuta, entrambe specializzate in Psicologia dell'invecchiamento, e conduttrici del metodo "Palestra di vita", la d.ssa Luisa Curti e la d.ssa Alessia Morelli. La partecipazione è libera e gratuita.

Un ulteriore sostegno a chi assiste i malati di demenza viene dato dal gruppo di Auto Mutuo Aiuto per caregiver, gestito dal dottor Pietro Piumetti – psicologo psicoterapeuta dipendente del Consorzio. Gli incontri di Auto Mutuo Aiuto si svolgono il lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle ore 16 c/o la Residenza "Mater Centro" corso Brunet 8, a partire dal 23 settembre.

Infine, un appuntamento dedicato a questa importante tematica e rivolto a tutta la popolazione: il 19 novembre si terrà il convegno "Prevenire l'Alzheimer oggi si può?: Le buone prassi sulla gestione dei malati di demenza e lo stile di vita per prevenirla", dalle 15 c/o la Residenza Mater Centro corso Brunet 8 a Cuneo.

 

VIDEO