Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

CEVA/ I lavori sulla Statale 28 non possono attendere: l’interrogazione dell’On. Ciaburro 

MONDOVì

Foto
Condividi FB

SERGIO RIZZO - L’Onorevole Monica Ciaburro ha presentato alla Camera dei Deputati un’interrogazione parlamentare sullo stato della Strada Statale 28, una delle principali vie di collegamento tra il Piemonte e la Liguria e arteria vitale della Val Tanaro.

“La Val Tanaro è stata dimenticata troppo a lungo – commenta l’Onorevole Ciaburro,–  i lavori sulla Statale 28 non accennano a finire. Questa strada è stata troppo spesso oggetto di gravissimi incidenti. Solo negli ultimi 20 giorni, se ne contano quattro. Per questo ho depositato un’interrogazione alla Camera per chiedere al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti che programma intende predisporre per la messa in sicurezza di una strada così importante per il nostro territorio.

Un tale ritardo infrastrutturale non è più accettabile: la fase storica che stiamo vivendo, con le difficilissime sfide economiche che siamo costretti ad affrontare nel totale disinteresse del governo, dovrebbe essere affrontata riaprendo i cantieri, sbloccando la burocrazia e semplificando le procedure. E invece, solo il silenzio.” 

A queste parole si unisce il grido d’allarme di Fabio Mottinelli, presidente del Circolo Territoriale di Fratelli d’Italia di Ceva. “La val Tanaro è abitata sin dalla preistoria, ma non vogliamo attendere ere geologiche per la realizzazione delle opere necessarie sulla Statale 28, tanto più in questo periodo, dopo che si è rispolverato il progetto dell’Armo – Cantarana.

Non è più accettabile che in Italia, nazione tra le più importanti del mondo, si inizi a parlare degli interventi sulla Statale 28, nel tratto dell’Alta val Tanaro, negli anni ‘90, e che ben trent’anni dopo, si sia ancora in attesa di tali interventi.

Questi lavori non dovrebbero più occupare pagine dei giornali: si dovrebbe già parlare di come decongestionare la Statale 28, dopo la realizzazione dell’Armo – Cantarana. Il nostro territorio ha una valenza strategica nazionale, grazie al suo ruolo di collegamento tra Province e Regioni, ma siamo sempre dimenticati. Ringrazio l’Onorevole Monica Ciaburro, sensibile al tema e vicina al nostro territorio.” 

Sergio Rizzo

(Nella foto: il logo di “Fratelli d’Italia”)

VIDEO