Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

BUSCA/ Domenica 5 dalle 14,30 riapre il Museo dell'Ingenio nell'ex convento dei Cappuccini

SALUZZO

Foto
Condividi FB

CUNEO CRONACA - Domenica 5 luglio, dalle 14.30 alle 18.30, riapre alle visite il Parco Museo dell'Ingenio, nell'ex convento dei Cappuccini di Busca.

"Siamo davvero felici di poter tornare a mettere a disposizione, in piena sicurezza, questo spazio di bellezza e di saperi antichi", afferma Giovanni Tolosano, presidente dell'associazione Ingenium. "Ci sono mancate moltissimo le chiacchierate con il nostro pubblico sempre curioso e appassionato, con cui noi volontari scambiamo con piacere informazioni e aneddoti sulla nostra collezione".

Tornano quindi accessibili lo spazio dedicato al cinema e alla fotografia, la collezione di merletti a tombolo, le miniature, i macchinari d'epoca ed il circuito mini-ferroviario, che permette di divertirsi ad esplorare il parco viaggiando sul mitico trenino “Ingenium”.

"Cogliamo l'occasione", conclude il presidente, "per ringraziare l'azienda Sedamyl per il suo nuovo generoso contributo alla crescita del museo, e tutti coloro che ci stanno sostenendo attraverso il 5x1000: sono gesti più importanti che mai dopo questi mesi difficili".

Il Parco Museo si trova in Viale Monsignor Ossola 1 a Busca ed è aperto ogni prima domenica del mese, gratuitamente, dalle 14.30 alle 18.30. Per gruppi e comitive è possibile prenotare una visita chiamando il 346 6020107.

Per accedere alla struttura è necessario indossare la mascherina e rispettare le usuali norme di igiene e di distanziamento.

VIDEO