Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Busca, Caraglio, Vinadio: tre luoghi della cultura aprono al mondo delle imprese

CUNEO

Foto
Condividi FB

È stato presentato presso il Michelin Sport Club di Cuneo, il calendario di iniziative programmate nel 2019 per "Persone patrimonio d’impresa. Tre luoghi della cultura si aprono al mondo delle imprese", progetto realizzato grazie al contributo della Fondazione Crc (bando “Musei Aperti 2017”) dall’associazione castello del Roccolo, in collaborazione con il Filatoio di Caraglio e il Forte di Vinadio, con la partnership di Regione Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo, Hangar Piemonte, Fondazione Artea e Comune di Vinadio, oltre al patrocinio della Città di Busca e del Comune di Caraglio.

“L’idea progettuale, che si concretizza quest’anno – spiega Zelda Beltramo, responsabile del progetto Persone Patrimonio d’impresa per l’associazione Castello del Roccolo -, è che i beni culturali possono diventare luoghi da proporre quale benefit ai dipendenti, in ottica di welfare aziendale. Dopo aver lanciato il progetto e mosso i primi passi l’anno scorso con tre beni culturali faro del nostro territorio, è giunto il momento di passare all’azione fornendo alle aziende delle proposte concrete da offrire ai loro dipendenti e da cogliere loro stesse, in quanto i tre siti si prestano per diventare location per eventi aziendali di prestigio, workshop esperienziali, team building ispirazionali, creativi o avventurosi. Mentre stiamo elaborando delle convenzioni da sottoscrivere con le aziende del territorio, in questa prima fase i dipendenti potranno usufruire direttamente delle agevolazioni previste sulle iniziative in programma”.

In pratica i lavoratori si potranno iscrivere singolarmente agli eventi fornendo i dati del loro posto di lavoro e fruendo in questo modo del biglietto ridotto che varrà anche per i familiari. L’impresa eventualmente interessata da parte sua potrà acquistare un carnet di biglietti da distribuire ai dipendenti, oppure siglare delle convenzioni di collaborazione anche estese ad altre proposte di visita. “Il programma allestito è ricco e vario e comprende attività esperienziali nei tre beni culturali, fruibili da parte dell’intera famiglia, ed incontri serali sull’arte, cui si affiancheranno lungo l’anno altre iniziative, quali lezioni di yoga e pilates, visite guidate con degustazione di prodotti tipici, rappresentazioni teatrali e cene tematiche – conclude Zelda Beltramo -. Per ragioni organizzative buona parte degli eventi in programma sono su prenotazione: un modo anche per invitare chi partecipa, imprenditore o dipendente, a cogliere l’opportunità di convenzionarsi”.

Domenica 12 maggio, ore 14-19

Castello e Parco del Roccolo (Busca)

Arrivano i Marchesi!

Divertenti visite guidate teatrali con attori in abiti ottocenteschi

Su prenotazione, telefonando al cell. 349-5094696

Sabato 18 maggio, ore 14-17.30

Castello e Parco del Roccolo (Busca)

Apertura straordinaria con visita guidata abbinata a lezione di yoga e pilates

Su prenotazione, telefonando al cell. 349-5094696

Venerdì 24 maggio, ore 21

Filatoio (Caraglio)

Leonardo e i limiti del genio

Incontro sull’arte

Su prenotazione, telefonando al cell. 349-5094696

Sabato 25 maggio, ore 20

Castello e Parco del Roccolo (Busca)

Cena con delitto“Il Papiro Maledetto”con la compagnia Anubisquaw

Nell’ambito di “Castelli in giallo” organizzato dall’Associazione Castelli Aperti

Su prenotazione, da effettuarsi via mail a info@castellodelroccolo.it

Domenica 2 giugno, ore 15

Il contrabbandiere del Forte

Forte Albertino (Vinadio)

Su prenotazione, telefonando al cell. 349-5094696

Venerdì 5 luglio, ore 21

Forte di Vinadio

William Turner, fuga dalla nebbia

Incontro sull’arte

Su prenotazione, telefonando al cell. 349-5094696

Domenica 15 settembre, ore 15

Filatoio (Caraglio)

Leonardo e il tessile

Su prenotazione, telefonando al cell. 349-5094696

Venerdì 27 settembre, ore 21

Serre del Castello del Roccolo (Busca)

Manet: non chiamatemi impressionista

Incontro sull’arte

Su prenotazione, telefonando al cell. 349-5094696

 

VIDEO