Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

BEINETTE/ Fase 2, il sindaco Busciglio: "La ritrovata libertà non significa assenza di regole"

CUNEO

Foto
Condividi FB

ADRIANO TOSELLI - Riflette Lorenzo Busciglio, sindaco di Beinette: "La “fase 2” dell'emergenza sanitaria ha significato per tutti una comprensibile boccata d'aria, consentendo spostamenti e attività all'aperto prima vietate.

La ritrovata libertà di movimento non significa, però, assenza di regole: anche se il numero dei contagi si è ridotto rispetto ad un mese fa, il virus continua ad essere presente tra di noi ed una serie di comportamenti poco resposabili potrebbe farci ripiombare nel lockdown da cui siamo appena usciti.

Vedendo che spesso in paese alcune regole basilari non vengono rispettate, chiedo a tutti di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni previste dai decreti governativi e regionali, ed in particolare: mantenere sempre la distanza di almeno un metro dalle altre persone al di fuori del nucleo famigliare, indossare sempre la mascherina nei luoghi chiusi e nelle aree aperte affollate».

VIDEO