Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Anche Stefano Bongiovanni di Lesegno all'assemblea della “Federazione Italiana Cuochi”

MONDOVì

Foto
Condividi FB

SERGIO RIZZO - La Federazione Italiana Cuochi comprende 120 Associazioni Provinciali, 20 Unioni Regionali, numerose Associazioni e Delegazioni Estere, che annoverando ogni anno una media di 20 mila associati fra cuochi professionisti, chef patron, ristoratori, docenti e allievi degli Istituti Alberghieri di ogni ordine e grado.

Tutto questo e altro ancora è la “Federazione Italiana Cuochi” (Fic) unico ente di questa categoria che vanti sul territorio nazionale una diffusione e una rete associativa così capillare.

L’otto giugno 2021 a Roma, si è svolta l’“Assemblea Nazionale Fic”, con i delegati delle Unioni Regionali, si sono trovati nello splendido contesto della città di Roma per discutere e progettare. Molti gli ospiti intervenuti tra cui il ministro Matteo Salvini, la sindaca Virginia Raggi e altri ancora. In questo contesto, il primo completamente in presenza da molto tempo, è stato un modo per ritrovarsi per poter riabbracciare il sapore di stare insieme.

Durante questo avvenimento, la Federazione Italiana Cuochi, ha conferito alcuni riconoscimenti per chi si e distinto in vari ambiti: alle associazioni provinciali, associazioni estere e unioni regionali, riconoscimenti molto importanti che aiutano a valorizzare il territorio e le proprie associazioni.

Per la prima volta all’Unione Regionale Cuochi Piemontesi, è stato conferito il riconoscimento di miglior “Unione Regionale dell’Area Nord”, un grande successo per il Direttivo dell’Unione capitanata da Stefano Bongiovanni di Lesegno (Cn) che spiega: – il merito è di tutti noi, siamo un’ottima squadra che insieme al direttivo dell’Unione Regionale, ha istituito associazioni precedentemente decadute e, in questi giorni, stanno convalidando la nascita di nuove sul territorio piemontese, grazie al lavoro delle associazioni provinciali e dei loro direttivi. Un grazie ai nostri associati che sono il cuore della nostra grande famiglia”.

Sergio Rizzo

(Nella foto: la delegazione dell’Unione Regionale Cuochi Piemontesi)

 

VIDEO