Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Acrobazie e video aerei con i droni: la guida per scegliere i modelli migliori

CUNEO

Foto
Condividi FB

CUNEO CRONACA - I droni sono dispositivi che si sono diffusi in breve tempo perché sono facili da usare e molto versatili. Il meccanismo di guida è davvero molto facile da usare e consente di pilotare il drone e condurlo dove si desidera. Vediamo di capire come scegliere e trovare il miglior drone, è sufficiente scorrere questo breve approfondimento.

I fattori per scegliere in drone

La capacità di controllo e la facilità di manovra sono solo due dei tanti fattori da prendere in esame durante la scelta del nuovo drone da acquistare. La maggior parte dei modelli oggi sul mercato, sia quelli per neofiti che per piloti più esperti, sono dotati di un pratico telecomando per gestire in modo facile e intuitivo il velivolo. I più apprezzati sono quelli che hanno più funzioni per fare ogni genere di manovra in volo.
Un altro fattore che entra in gioco durante i confortini tra un drone e l’altro, è la sicurezza. I prodotti migliori e più consigliati sono quelli che hanno una doppia modalità di controllo, cioè usare un radiocomando oppure una pratica app per telefono smartphone. Oggi il comando remoto con disponibili mobili si trova anche nei modelli più economici. Tuttavia, chi è alle prime armi dovrebbe preferire un modello con la duplice modalità oppure controllato dal telecomando perché è più facile coordinare i movimenti. Invece, nei modelli controllato con la app è particolarmente apprezzata la funzione First Person View, spesso indicata con FPV. In poche parole, è possibile vedere in tempo reale direttamente sullo smartphone quello che “vede” il drone, come essere a bordo. Con questa modalità si possono registrare video ma anche scattare fotografie, capendo subito che immagini sta catturando il velivolo.

I migliori droni

1. Twodots Falcon Pro. Il drone in questione è davvero divertente da pilotare, con la app o con il telecomando. Chi dovesse preferire la app, ha la possibilità di usufruire della funzione FPV. Consente di migliorare le proprie capacità grazie a modalità di atterraggio e decollo assistite. La telecamera è di grande qualità poiché è ad alta definizione 720 p.

2. DJI Phantom 3 Standard. Questo drone è un dispositivo molto pratico per effettuare soprattutto riprese aeree. Manovrarlo è molto facile e prevede la doppia modalità: con telecomando oppure direttamente da smartphone grazie alla app. La sua fotocamera garantisce immagini nitide grazie ai 12 Mp. Con il GPS si trova il drone in ogni momento e si possono stabilire rotte automatiche. Ottima stabilità anche in condizioni meteo avverse.

3. Parrot Mambo Mini Quadricottero. Questo modello rientra nella categoria mini droni, sebbene sia un prodotto di grande pregio grazie a un full equipment e accessori come la pinza. Grazie alla app è possibile vivere l’esperienza di volo in prima persona e catturare immagini, ma anche realizzare acrobazie aeree. Il volo è stabilizzato grazie alle 4 eliche. È molto facile da pilotare e consente di divertirsi ma anche fare video aerei di grande qualità grazie alla telecamera da 300 kp.

 

VIDEO