Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

A Saluzzo in un anno +25% di decessi: tristi statistiche del 2020 al tempo del Covid

SALUZZO

Foto
Condividi FB

CUNEO CRONACA - Più 25 per cento di decessi nell’ultimo anno. E’ il dato fornito dall’Ufficio Stato civile del Comune di Saluzzo che certifica come il Coronavirus abbia avuto un impatto drammatico anche in città.

I decessi di saluzzesi nel 2020 sono stati 258, rispetto ai 206 di fine 2019 (o ai 210 di fine 2018). Le morti avvenute in città negli ultimi 12 mesi sono state 169 (97 donne e 72 uomini), 88 sono i deceduti in altri Comuni (39 donne e 49 uomini) e una all’estero. 

Il totale dei residenti al 31 dicembre 2020 è 17348. Sono 144 in meno rispetto al 31 dicembre 2019 quando erano 17492.
I “nuovi saluzzesi”, cioè i nati l’anno scorso, sono stati 118 (63 bimbe e 55 bimbi). Di questi, 30 sono di famiglie di origine straniera (15 maschi e 15 femmine). 

Il cosiddetto “saldo naturale”, cioè la differenza tra i nati e i morti, per Saluzzo nel 2020 è stato di “- 140”.

Rispetto al 2019, sono state registrate 21 nascite in meno mentre, come evidenziato, le morti sono state 52 in più. 

Drastica diminuzione anche di persone che si sono trasferite in città. Nell’ultimo anno sono state 583. Dodici mesi prima erano state 1237 (ma 306 di questi sono gli ex Castellaresi che dal 1 gennaio 2019 sono stati registrati a Saluzzo dopo la fusione dei due Comuni). Nel 2020 470 sono i nuovi saluzzesi trasferiti da altri Comuni, 78 dall’estero. 

Sono 4 in più, 587, i saluzzesi che nel 2020 hanno lasciato il territorio comunale. Sono andate in altri Comuni 475 persone, 39 si sono trasferite all’estero, 68 sono stati cancellati dai registri dello Stato civile per “irreperibilità ordinaria”.
Fra i “cancellati”dai registri ufficiali del municipio risultano anche 52 persone che durante l’anno scorso hanno acquisito la cittadinanza italiana con un giuramento in municipio. Non sono più registrate come stranieri, dunque, ma sono ora cittadini italiani a tutti gli effetti. Si tratta di 23 donne e 29 uomini. 

Sul totale di 17348 residenti al primo gennaio 2021, 8852 sono donne, 8496 gli uomini. Gli stranieri residenti sono 2266, di cui 1178 maschi e 1088 femmine. Si tratta del 13 per cento della popolazione saluzzese.

Il numero di famiglie totali a fine 2020 è di 7729, di cui 752 con “intestatario straniero”, cioè con il capofamiglia di origini estere. Le “convivenze anagrafiche” registrate in municipio sono 21. 

Tutti questi dati sono considerati “provvisori” fino al 31 gennaio, data entro la quale l’Ufficio Stato civile del Comune invierà all’Istat la statistica definitiva riguardante l’anno scorso. 

Sul sito internet del Comune di Saluzzo al link 

https://comune.saluzzo.cn.it/la-citta/statistiche-demografiche/

sono presenti tutti i dati aggiornati e le schede degli anni precedenti. 

VIDEO