Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

"A 57 anni molto lavoro e l'attesa di più tempo per le mie passioni"

ALBA

Foto
Condividi FB

TERESIO ASOLA - Ancora una volta ho dovuto rimandare un'occasione per presentare un mio libro. Scusarmi, dire di no. All'ultimo c'è sempre un impegno di lavoro cui non puoi, invece, dire di no, ci sono documenti da studiare per il giorno dopo, allora niente presentazione.

Eppure quanto vorrei, a 57 anni, dopo aver tanto lavorato, incominciare anche a coltivare passioni, viaggiare dentro e fuori le pagine. Ma il tempo, vera risorsa, non c’è; da risparmiatore quale sono mi piacerebbe metterne da parte; purtroppo, più preziose del denaro, le ore non si depositano in banca per usi futuri. Le vivi o le perdi.

Invidio chi sa ritagliarsi il tempo della libertà, programmarselo e viverlo; e per farlo non c'è bisogno di soldi. C'è chi sa inseguire le aspirazioni; letteralmente salpare, come quell'uomo d’azienda che ha issato le vele e preso il largo: impadronitosi del tempo e della vita, veleggia, scrive libri. Ma verrà un giorno.

Teresio Asola

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS