Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

TIRO CON L'ARCO/ Il Clarascum stupisce con 800 frecce alla "Maratona Arcieri delle Alpi"

BRA

Foto
Condividi FB

L'Asd Clarascum, il sodalizio di tiro con l'arco che ha sede a Cherasco, in provincia di Cuneo, chiude il 2018 con ottimi risultati, specialmente nel settore giovanile. La finale del Trofeo Pulcini che si è svolta a Torino vedeva Alessio Ieni passare dall'ottavo posto in qualifica al terzo posto assoluto, mentre Giorgio Gallo non riusciva a confermare l'ottimo terzo posto delle gare di qualificazione accontentandosi del quinto finale. La gara indoor al Palazzetto di Fossano Fabio Bogetti, Alessio Ieni, Luca Giacosa e Daniele Bergia tutti al secondo posto nelle rispettive categorie. Il Clarascum inoltra era primo nelle squadre compound senior con il trio Tortore-Gastaldo-Bergia.

Nella prima gara del 2019, a Priocca, i ragazzi hanno dominato nella divisione olimpica con Simone Giacosa, Fabio Bogetti, Alessio Ieni e Nicola Abou Mrad nelle prime quattro posizioni e con Giorgio Gallo settimo. Oro anche per la new entry Michela Godano classe Juniores Compound e Luca Giacosa Allievi Compound. Salivano sul gradino più basso del podio anche Lorenzo Marengo, Juniores, Sonia Odore, Allieve Olimpico, e Sergio Godano nella divisione Arco Nudo. L'eterna "lotta" in famiglia tra Anna Bimbi e Adelaide Nicolosi nella categoria Master vedeva la vittoria della Bimbi per una manciata di punti sulla compagna di società.

Per le prossime due gare, Volpiano e Collegno, l'istruttore Flavio Giraudo è fiducioso: anche grazie ai nuovi ingressi in società, il Clarascum proverà a qualificare i ragazzi sia individualmente che a squadre ai prossimi Campionati italiani Indoor che si svolgeranno a Rimini. Ottimo posto di fine anno anche nella Maratona Arcieri delle Alpi, dove la coppia Natale Marocco del Clarascum e Roberto Malvasio di Genova si è classificata al secondo posto. Dalle 9 alle 22, senza interruzioni, sono state tirate ottocento frecce. Tra i successi da ricordare anche il settimo posto a Terni e l'ottavo in Coppa Italia.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS