Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

natura - cronaca

Quanti nidi dei picchi in 500 anni del pino cembro nel Bosco dell'Alevè

MONTAGNA



Dopo essere stato inserito, su proposta del Parco del Monviso, nell’elenco regionale degli alberi monumentali, con decreto del capo dipartimento delle Politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale, il cembro dell’Alevè è entrato a far parte anche del primo elenco degli alberi monumentali d’Italia. Il pino cembro, individuato dai guardiaparco e schedato insieme ai tecnici dell’Ipla, si trova nel Bosco dell’Alevè, circondato da altri esemplari ultracentenari. La sua età è stata stima...


natura - politica

Cosa si aspetta il quartiere San Paolo da chi amministrerà Cuneo

CUNEO



Il nuovo direttivo del Comitato di quartiere San Paolo di Cuneo ritiene fondamentale il proprio ruolo per favorire il confronto tra la cittadinanza. A tal proposito, si è tenuto a San Paolo un primo incontro con i cittadini per informare e discutere sulle progettualità che l'Amministrazione sta portando avanti su due importanti progetti di trasformazione urbana: piazza d'Armi e l'ex caserma Montezemolo. La serata ha visto un'affluenza numerosa e partecipata, evidenziando come, ai residenti, st...


natura - economia

Alpi del Mediterraneo verso il Patrimonio Unesco: un'ipotesi sul "dopo"

CUNEO



E’ stato il ministro all’Ambiente Gian Luca Galletti a ufficializzare, in Provincia a Cuneo, la candidatura delle “Alpi del Mediterraneo” a Patrimonio mondiale Unesco, consegnata a Parigi dallo stesso Galletti alcune settimana fa. “Mi stupisco che vi stupiate del successo della vostra candidatura. Qui ci sono tutte le caratteristiche positive, tutta la volontà di lavorare insieme ed un perfetto connubio tra ambiente e sviluppo che non è facile trovare altrove”. Il ministro Galletti ha elogiato ...


natura - eventi

"Tra i vulcani più inaccessibili del pianeta": una lezione all'Unitre di Cuneo

CUNEO



Domenico Sanino, presidente di Pro Natura Cuneo, per le lezioni dell'Unitre il 22 febbraio (ore 15,30) al cinema Monviso racconterà al pubblico di "studenti" la storia di una regione tra le più desolate della terra: la Dancalia. Nel Corno d'Africa c'è una grande depressione posta sotto il livello del mare. E' la zona forse più inospitale del pianeta, caratterizzata da una forte radiazione solare e da una siccità endemica, ma è anche la più interessante sotto l'aspetto vulcanologico. Si tratta...


natura - salute

"Dialogo con la natura": bimbi di Diano d'Alba e Valle Talloria a scuola nel bosco

ALBA



“I bambini vogliono stare all’aperto, con il sole, con la luna, le stelle, gli animali, gli alberi, le foglie; adorano la pioggia, la grandine e gli insetti. Quindi non c’è alcun bisogno che insegnate loro ad apprezzare gli spazi aperti: sono nati con questo amore”. Comincia così, con una visione limpida e innocente la descrizione di "Dialogo con la natura", il progetto didattico (che ha preso spunto dall'Asilo nel Bosco di Pianfei) avviato nelle scuole dell’infanzia di Diano d’Alba e Valle Tall...


natura - solidarietà

Il "lavoro silenzioso" dei pensionati nei 10 anni del Parco fluviale di Cuneo

CUNEO



Il 2017 è stato l’anno di un'importante ricorrenza per il Parco fluviale Gesso e Stura di Cuneo, che ha compiuto i suoi primi 10 anni. Ma c’è stato un secondo "evento" da segnare sul calendario: il decimo anniversario di un progetto, quello dei volontari del Servizio civico, che si è rivelato fondamentale in questi anni di crescita dell’area protetta regionale. Il primo gruppo di volontari è nato nel 2007, poi il loro numero è andato crescendo, fino ad arrivare agli attuali 25. Inquadrati nell’...


natura - sport

Pesca al via: più zone "no-kill" in provincia di Cuneo e 7 divieti nel Tanaro

MONDOVì



Domenica 25 febbraio apre la stagione di pesca in tutte le acque della provincia di Cuneo, ad eccezione dei laghi e dei bacini montani al di sopra dei mille metri, dove l’apertura della pesca inizierà la prima domenica di giugno. Principale novità è l’istituzione di tre nuove zone di pesca "no-kill", dove la pesca viene effettuata esclusivamente con il metodo “a mosca” e prevede il rilascio immediato del pesce catturato. La prima, in acque libere, lungo il torrente Maira nei comuni di Prazzo, M...


COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS