Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Savigliano, 40enne ubriaca 5 volte oltre il limite sbanda e va contro le auto in sosta

SAVIGLIANO

Foto
Condividi FB

Riceviamo e pubblichiamo: "E’ stata una nottata impegnativa per i carabinieri in provincia di Cuneo che hanno eseguito una serie di fitti controlli, sulle principali arterie stradali e nei pressi di locali notturni, per prevenire e contrastare l’abuso di alcool e l’uso di droghe alla guida.

L’operazione, conclusasi questa mattina, ha portato alla denuncia all’Autorità Giudiziaria di 10 automobilisti, 8 per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica e 2 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, inoltre 6 auto sequestrate perché circolavano senza la copertura assicurativa obbligatoria.

Sono stati complessivamente sottoposti al test degli etilometri in dotazione alle pattuglie che hanno operato stanotte 76 automobilisti mentre altri 2 sono stati accompagnati in ospedale per le analisi chimiche circa l’eventuale assunzione di droghe prima di porsi alla guida;

le 8 patenti ritirate per abuso di alcool sono suddivise: 2 a Cuneo, 2 a Savigliano, 2 a Bra, 1 ad Alba ed 1 a Mondovi’;

le 2 patenti ritirare per assunzione di droga riguardano invece solo Cuneo ed Alba;

6 auto sequestrate a Cuneo e Borgo San Dalmazzo dai carabinieri perché circolavano senza l’R.C./AUTO (assicurazione obbligatoria per la Responsabilità Civile), a carico dei contravventori è scattata una sanzione da 750 euro e sequestro del mezzo.

Situazioni più gravi riscontrate a:

Savigliano, dove nella notte, una donna 40enne del luogo alla guida del suo SUV ha perso il controllo andando a collidere contro alcune auto in sosta in centro città. I carabinieri hanno poi verificato che aveva un tasso di alcolemia quasi cinque volte oltre i limiti. Per lei denuncia, ritiro patente e sequestro del fuoristrada.

Cuneo, un operaio 40enne cuneese è finito fuori strada, lungo la strada che conduce a Tarantasca, ed è poi risultato che aveva assunto droga, in particolare cannabinoidi, prima di mettersi alla guida della sua auto. A suo carico ritiro patente, denuncia e sequestro del mezzo.

Alba, un operaio 21enne del luogo, neopatentato, in evidente stato di alterazione psicofisica causata sia dall’abuso di bevande alcoliche che dall’assunzione di sostanze stupefacenti, è stato fermato in centro città. Nei suoi confronti ritiro patente, con doppia decurtazione essendo neopatentato, denuncia e sequestro dell’auto.

Analoghi controlli su strada saranno eseguiti dai carabinieri a livello provinciale per tutta la durata di questo weekend, in particolare le notti tra sabato e domenica e domenica e lunedì nei luoghi maggiormente frequentati della movida".

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS