Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Sabato a Cuneo, Borgo, Fossano, Mondovì e Saluzzo si firma in aiuto dei migranti

CUNEO

Foto
Condividi FB

La cooperativa sociale Colibrì inizia il 2019 all’insegna di un rinnovato impegno per il rispetto dei diritti umani, accogliendo la proposta di Altromercato (la più grande centrale di importazione di prodotti del commercio equosolidale in Italia) di sostenere la campagna “Welcoming Europe”.

Sabato 12 gennaio nelle Botteghe a Cuneo (corso Dante 33), Borgo San Dalmazzo (via Garibaldi 19), Fossano (via Garibaldi 8), Mondovì (via S. Arnolfo 4) e Saluzzo (via Volta 10), dalle 9 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30 sarà possibile firmare a sostegno della campagna “Welcoming Europe”, una proposta dei cittadini europei (ICE) con tre obiettivi: decriminalizzare l’aiuto umanitario, creare canali d’ingresso sicuri per i rifugiati, tutelare le vittime di abusi.

Per firmare occorre essere in possesso di un documento di identità in corso di validità (carta di identità o passaporto).

“Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa, così come abbiamo supportato la campagna “Ero straniero”, perché da oltre 25 con le nostre Botteghe sosteniamo un commercio equo che permetta a piccoli produttori del Sud del Mondo di mantenersi dignitosamente prevenendo la necessità di abbandonare la propria terra. Ci opponiamo ad un'economia globale ingiusta che obbliga a migrare e per questo sosteniamo un'accoglienza solidale.

Le nostre Botteghe a Cuneo, Borgo San Dalmazzo, Fossano, Mondovì e Saluzzo sono luoghi di partecipazione civile e di trasformazione sociale, dove le persone e i diritti hanno asilo e ciascuno può essere protagonista del cambiamento: il posto giusto per ospitare un'azione di democrazia popolare che sottolinei come tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti (Art.1 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani)”.

Ulteriori informazioni sul sito della Cooperativa Colibrì www.coopcolibri.it e della campagna http://welcomingeurope.it/

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS