Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Riapre il rifugio Pian delle Gorre, attenzione però al ghiaccio e ai lavori sulle strade

MONTAGNA

Foto
Condividi FB

Da sabato 8 dicembre riapre, dopo il periodo di ferie annuali, il rifugio Pian delle Gorre, situato nel cuore del Parco Naturale Alta Valle Pesio e Tanaro a 1.032 metri di altitudine, meta di una facile passeggiata da abbinare alla degustazione di prodotti locali della provincia di Cuneo.

Il Parco Alpi Marittime segnala però che la strada asfaltata che da Ardua sale al Pian delle Gorre, a causa dell'esecuzione di tagli e movimentazioni forestali, sarà chiusa - anche per i pedoni - sino alla tarda serata di venerdì 7 dicembre e poi da lunedì 10 dicembre sino a fine lavori.

Sabato e domenica la rotabile sarà percorribile dalle auto sino al piazzale di Malavanca (circa 250 metri a monte della bivio Ardua-Pian delle Gorre). Agli escursionisti diretti al rifugio, per la presenza di ghiaccio, è vivamente consigliata la strada forestale delle Canavere che, dal Villaggio Madonna d'Ardua, sale in sinistra orografica della valle.

(Il rifugio Pian delle Gorre. Foto E. Chiecchio)

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS