Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

REVELLO/ Autisti della Croce Verde formati grazie al corso di guida sicura

SALUZZO

  • Foto
  • Foto
Condividi FB

Si è concluso a Revello, in provincia di Cuneo, con le prove pratiche su strada, il corso di guida sicura per conducenti dei mezzi di soccorso tenuto dagli istruttori della scuola guida “Luigi Vigna – Ilario Naretto” della Croce Verde Torino. Al corso teorico e pratico di otto ore hanno partecipato 16 volontari soccorritori della Croce Verde Bagnolo Piemonte e due vigili della Polizia Municipale di Revello.

I corsi della scuola guida per autisti mezzi di soccorso “Luigi Vigna – Ilario Naretto” della Croce Verde Torino sono dedicati ai volontari soccorritori e personale dipendente di associazioni e enti che svolgono servizi di soccorso con ambulanza. Grazie a questi corsi si apprendono le tecniche di guida sicura e le peculiarità del mezzo di soccorso, oltre gli aggiornamenti del codice della strada.

All’interno del corso, dopo la parte di teoria, si eseguono diversi esercizi di guida: il percorso lento tra i birilli che simula un tragitto cittadino con paziente a bordo; l’itinerario tra i birilli a velocità normale; la frenata d’emergenza per un ostacolo improvviso da evitare; la guida in retromarcia; l’esercizio a otto per imparare a usare correttamente lo sterzo, il freno e l’acceleratore; lo slalom tra birilli a distanza molto ravvicinata che serve per imparare le posizioni corrette delle mani sullo sterzo. Anpas è attenta alla cura, ai bisogni e alla sicurezza delle persone soccorse e trasportate. Una guida attenta e consapevole dell’ambulanza è determinante nella formazione del volontario soccorritore.

Stefano Pasian, consigliere Anpas Piemonte: «Gli autisti soccorritori della Croce Verde Bagnolo Piemonte hanno aderito con molto entusiasmo al corso di guida sicura. I discenti hanno potuto approfondire i temi del corretto stile di guida e delle specifiche regole relative al mezzo di soccorso. Grazie alla disponibilità di Anpas Piemonte e alla professionalità e competenza degli istruttori della scuola “Luigi Vigna – Ilario Naretto” della Croce Verde Torino, la Croce Verde di Bagnolo Piemonte ha potuto completare la formazione dei propri autisti. La sicurezza dell'equipaggio dell’ambulanza e del paziente trasportato sono una priorità per un’associazione come la Croce Verde che si occupa di soccorso sanitario. Un ringraziamento va agli istruttori, al Comune di Revello e al Comando di Polizia Municipale della cittadina che ci ha ospitato per le prove pratiche. Invito le Pubbliche Assistenze ad accedere a questo tipo di formazione specifica e a informarsi presso il Comitato regionale Anpas Piemonte per ottenere tutte le informazioni necessarie allo svolgimento del corso».

La Croce Verde Bagnolo, associata Anpas, attualmente può contare sull’impegno di 132 volontari, di cui 40 donne, grazie ai quali svolge circa 2.200 servizi annui con una percorrenza di 134mila chilometri. Si tratta di trasporti in emergenza 118 e interospedalieri, servizi ordinari a mezzo ambulanza ad esempio dialisi e terapie anche con mezzi per trasporto disabili e assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni.

L’Anpas Comitato Regionale Piemonte rappresenta 78 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 9.471 volontari (di cui 3.430 donne), 6.635 soci sostenitori e 377 dipendenti. Nel corso dell’ultimo anno le associate Anpas del Piemonte hanno svolto 432mila servizi con una percorrenza complessiva di circa 14 milioni di chilometri utilizzando 382 autoambulanze, 172 automezzi per il trasporto disabili, 223 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile.

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS