CONTATTO RENAULT DACIABUON NATALE 2014
ULTIMA ORA: 21:30 - Banca Alpi Marittime e Confartigianato Fidi Cuneo mettono a disposizione degli a (...) 21:00 - CUNEO/ Enaip cerca due giovani per il servizio civile 19:30 - Il Gruppo Egea protagonista a “Tg2 dossier” per gli impianti di Fossano e Vottig (...) 19:00 - MONTICELLO d 'Alba/ C'era una volta il Natale … le feste sono cambiate col passa (...) 18:00 - CUNEO/ Proiezione del film “Cristiada” al cinema teatro don Bosco 17:30 - Il presidente Ferruccio Dardanello di Mondovì rimarrà al vertice della Camera di (...) 17:00 - BRA/ Emergenza abitativa: donazione del quartiere Centro Storico 16:30 - MA LUI (LEI) CHI E'? Come un nuovo fiocco azzurro o rosa sull'uscio di casa può (...) 16:00 - CUNEO/ Appello dell'LVIA per sostenere il progetto “Acqua è vita” 15:00 - CUNEO/ Spettacoli della natura: nuvole, deserti, vulcani 14:30 - Confartigianato Cuneo: “Bene l'approvazione della Camera alla moratoria al 31 di (...) 14:00 - CARAMAGNA PIEMONTE/ Bicentenario dell'Arma e omaggio alla Virgo Fidelis 12:28 - Razziavano case, ditte e negozi in varie località della provincia, arrestati sei (...) 12:00 - BORGO SAN DALMAZZO/ Concerto di apertura della stagione Musica & Musica 10:28 - CUNEO/ I “Messaggi laici” a Casa Delfino
ENERGIA ELETTRICA + GASBANCA DI CARAGLIO

Granda FiereArchivio Notizie
A Mondovì dopo il debutto di Peccati di Gola e XVII Fiera regionale del tartufo fino a domenica 2 novembre un calendario ricco di eventi
NUMEROSI APPUNTAMENTI NELLA MANIFESTAZIONE APERTA AI VISITATORI ALLE 10 E INAUGURATA UFFICIALMENTE ALLE 18

Nel lungo weekend il pubblico può varcare le porte della fiera dalle 10 e percorrere l’itinerario goloso fino alle 21.30, con possibilità però di accedere alla Osterie dei Golosi fino alle 23.30, per scoprire le eccellenze monregalesi.

Pubblicato il 31/10/2014   Leggi l'articolo

“Parla PA’c”: nel capoluogo il convegno di Giovani Impresa Coldiretti Cuneo, Mondovì e Ceva sulla politica agricola comunitaria
DEFINISCE LE SCELTE IMPRENDITORIALI E OFFRE PROSPETTIVE PER TUTTI COLORO CHE VOGLIANO INTRAPRENDERE UN’ATTIVITÀ AGRICOLA

L’appuntamento, che si rivolge in particolare ai giovani imprenditori agricoli, è questa sera alle ore 20.45, presso il Salone Spazio Incontri della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo in via Roma n. 5.

Pubblicato il 23/10/2014   Leggi l'articolo

Porro Cervere: mamma con tre figli nuova coltivatrice, sono 42 i soci del consorzio e anche quest’anno si è avuto un incremento produttivo
NELL’ANNO IN CORSO IL NUMERO DEI SOCI HA RAGGIUNTO LE 42 UNITÀ, DI CUI 37 “PRODUTTORI”, 2 “ISTITUZIONALI” E 3 DITTE DI TRASFORMAZIONE

Il "Consorzio per la Valorizzazione e Tutela del "Porro Cervere" è stato costituito a Cervere  l’undici novembre 1996 e ha quale oggetto sociale  “la tutela, la valorizzazione e l'incremento della produzione.

Pubblicato il 13/10/2014   Leggi l'articolo

CARAGLIO/ La dodicesima edizione di Aj a Caraj ha confermato il successo, la popolarità e la vasta partecipazione

UNA FOLLA DI VISITATORI. Ha spettacolarmente ammantato di colori e chiacchiericcio la centralissima via Roma di Caraglio, avvolgendo le caratteristiche e profumate bancarelle, cariche di succulenti e accattivanti prodotti della terra. Protagonista di questa festa era l’aglio, specialmente di Caraglio, quello trainante, quello dell’omonimo e conosciuto Consorzio di tutela. Tuttavia non solo di aglio si ammirava , seppur preponderante e di diverse provenienze. C’era anche il suo degno compagno: il cardo gobbo di Nizza Monferrato, presidio Slow Food. E poi il porro di Cervere, la carota di S. Rocco, il celebre formaggio Castelmagno, la conosciutissima mozzarella di bufala dell’importante allevamento Moris di Caraglio, l’associazione della patata Piatlina e Ciarda di Monterosso Grana e l’attesa “prima” dell’associazione tartuficoltori della Valle Grana che ha esibito dei magnifici esemplari di pregiato tartufo nero, orgoglio della nostra valle. Attorno a queste eccellenze un’infinità di altre realtà contadine hanno qualificato Aj a Caraj come una manifestazione di pregio e rappresentativa delle ottime capacità produttive territoriali. Degno di nota, infine,  il successo dell’annullo filatelico che ha potuto contare circa 400 richieste. Delizioso ed insperato risultato. Nell’aria della sera l’ acre odore delle ultime caldarroste, confondendosi con il suadente profumo della bagna cauda, in un’armonia perfetta di fine autunno, salutava gli ultimi, ancora numerosi, avventori. Il prossimo anno sarà la fatidica tredicesima edizione, numero scaramantico magicamente legato all’aglio. Poi si vedrà. Lucio Alciati

Pubblicato il 18/11/2014   Leggi l'articolo
CIA INFORMA/ Porro di Cervere: si aumentano le capacità naturali di difesa del vegetale riducendo l’uso di prodotti chimici

NELL’AZIENDA GRAGLIA. La coltivazione del porro di Cervere deve la sua eccellenza non solo per le qualità organolettiche legate ad un territorio così particolare ma anche alla sua salubrità. Affrontiamo l’argomento con due espertissimi in materia, con il dr. Davide Mondino, agronomo e con Mauro Graglia, agricoltore che da anni utilizza prodotti naturali per la coltivazione del porro. “Il porro- spiega il dr. Mondino, uno dei massimi esperti tecnici nella coltivazione del tipico ortaggio- è suscettibile a numerose malattie ed attacchi parassitari per cui è buona norma effettuare una attenta prevenzione. Per questo il terreno va arricchito con sostanza organica per stimolare i processi di umificazione che liberano nel terreno i sali minerali di cui ha bisogno la pianta mentre, con la coltura già in atto, soprattutto in annate piovose, va garantita la copertura fogliare con prodotti rameici, meglio se a base oleosa (Heliocuivre®) per un persistenza duratura sulle foglie.

Pubblicato il 16/11/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Gli alunni dell’istituto Virginio Donadio vincono la gara di valutazione morfologica delle bovine

FIERA ZOOTECNICA NAZIONALE DI RAZZA PIEMONTESE. Si è svolta la tradizionale gara di valutazione morfologica bovina riservata agli istituti agrari. La gara prevedeva per ogni scuola la partecipazione delle classi,  che devono provvedere alla valutazione morfologica delle bovine di razza piemontese. Gli alunni della classe 5GT dell'indirizzo "produzioni e trasformazioni" dell’istituto Virginio Donadio di Cuneo, guidati dai docenti dell’area tecnico-professionale è risultata vincitrice assoluta, battendo l'Itas Ubertini di Caluso e l’Istituto “Umbero I di Grinzane Cavour che si è classificato al terzo posto. Durante la manifestazione gli studenti delle classi 4g e 4f hanno partecipato ad una attività di alternanza scuola / lavoro al padiglione fieristico del Miac  dovesono stati coinvolti dai tecnici e dagli allevatori nelle fasi logistiche e di preparazione dei capi presenti in mostra. “Gli allievi hanno partecipato con entusiasmo e  con particolare attenzione alle fasi di preparazione dei capi destinati al ring – dice il professor Bernardino Sasia -.  Abbiamo colto con interesse questa opportunità pratica, proposta dall’Anaborapi, per motivare e stimolare i nostri studenti nell’apprendimento della disciplina”. Luca Chiapale

Pubblicato il 15/11/2014   Leggi l'articolo
CERVERE/ Felice matrimonio fra il porro e il pesce della Liguria, ora tocca ai giovani animare la serata enogastronomica

A TAVOLA. È quello celebrato fra il Porro Cervere, padrone di casa, e il Pesce della Liguria, primo di una serie di gemellaggi di area vasta intrecciati dal prodotto leader indiscusso della orticoltura locale. Oltre 800 persone hanno preso parte alla degustazione di un ricco menù enogastronomico servito dagli Amici della Pro loco di Cervere con l'aiuto prezioso, indispensabile di un gioioso esercito di giovani e giovanissimi volontari, affiancati alle leve storiche nel garantire un ottimale servizio ai commensali accorsi da ogni parte della provincia e non solo. Un motivo di soddisfazione per l'Amministrazione del Sindaco Corrado Marchisio e per gli Amici di Cervere, che ogni sera registrano il tutto esaurito ai tavoli. "Ci pareva doveroso manifestare anche attraverso la tavola la nostra vicinanza a una regione, la Liguria, storicamente vicina a noi dal punto di vista turistico e pendolare, unita alla Granda da importanti collegamenti autostradali e ferroviari e in questo periodo afflitta da gravi difficoltà. Riteniamo che proprio sviluppando le affinità economiche, in settori vitali come l'enogastronomia, si possano promuovere azioni strategiche anche in altri ambiti. Senza considerare - spiegano il Sindaco e l'Amministrazione di Cervere, assieme ai volontari tutti degli Amici - la crescente adesione dei ragazzi, di ottimo auspicio sia per la serata odierna, loro dedicata, sia per il prosieguo della rassegna fieristica che proseguirà fino al 23 novembre".

Pubblicato il 13/11/2014   Leggi l'articolo
CARAGLIO/ XII^ edizione Aj a Caraj la manifestazione dedicata all'aglio

SABATO 15 E DOMENICA 16 NOVEMBRE. Si terrà a Caraglio l'XII^ edizione di Aj a Caraj, la manifestazione dedicata all'aglio, prodotto tipico di questa zona organizzata dall'Associazione Turistica Pro Loco Insieme per Caraglio in collaborazione con  il Consorzio e la Confraternita dell'Aglio. Anche quest'anno la Pro Loco di Caraglio in collaborazione con la Pro Loco di Faule organizzano la Bagna Caöda, da gustare sia per la cena di sabato 15 che per il pranzo di domenica 16 novembre presso l'Area del Pellerin in Piazza Cavour (Locale Riscaldato). La domenica dalle 9 alle 18 nella via centrale saranno presenti diversi stand e dalle 15,00 sotto il Pelerin Balli Occitani con il gruppo “Lou Janavel”.Novità importante di questa edizione è la possibilità di ritirare l’annullo filatelico dedicato alla manifestazione durante la giornata della Domenica presso lo stand istituzionale.  In ultimo alle 17,17 della domenica la sfilata della Confraternita dell'aglio. Per info e prenotazioni per la Bagna Caoda contattare:  335 7704986 (Silvano); 329 2516729 (Mattia); 338 1957154 (Francesca). oppure via mail: info@insiemepercaraglio.it  o sul sito: www.insiemepercaraglio.it

Pubblicato il 07/11/2014   Leggi l'articolo
CARAGLIO/ La Fiera "Aj a Caraj" riporta in piazza le buone cose del territorio della Valle Grana

INTENSO WEEKEND - Il 15-16 novembre approda a Caraglio  l’attesa  festa  che sa di aglio: Aj a Caraj. Giunta alla dodicesima edizione riporterà, nella piazza di Caraglio, paese ai piedi della piccola ed incontaminata Valle Grana, in provincia di Cuneo, le cose buone del territorio, specialmente quelle legate alla preparazione della tipica bagna cauda dove l’aglio è principe: specialmente quello locale. E sarà proprio lo squisito aglio di Caraglio il protagonista della bagna cauda che verrà servita in anteprima alla festa (sabato sera 15 novembre), nella struttura centrale del paese.Questa edizione, inoltre, sarà ricordata da un apposito annullo filatelico che sarà apposto nella giornata di festa e a tal proposito verranno proposte delle cartoline a tema. E ci saranno balli occitani e allegria. Allora perché mancare? Manifestazione organizzata dall’Associazione Insieme per Caraglio, il Consorzio dell’aglio di Caraglio e la Confraternita dell’aglio di Caraglio

Pubblicato il 05/11/2014   Leggi l'articolo
BORGO SAN DALMAZZO/ Parte l'organizzazione della 445a Fiera Fredda: dal 4 all'8 dicembre a alazzo Bertello

AVVIATI GLI INCONTRI CON I PROTAGONISTI. Anche quest'anno la macchina organizzativa della Fiera Fredda si è messa in moto per pianificare l'appuntamento con una delle più importanti manifestazioni enogastronomiche del territorio. L'Ente Fiera Fredda, in collaborazione con l'Assessorato alle Manifestazioni ed al Turismo del Comune di Borgo San Dalmazzo, ha avviato gli incontri con gli attori di questa fiera, giunta quest'anno alla sua 445a edizione, che si svolgerà dal 4 all'8 dicembre presso Palazzo Bertello e le strade borgarine dove non mancheranno, oltre alle specialità culinarie, spettacoli, incontri tematici ed il tradizionale mercato del 5 dicembre. Il primo incontro si è svolto con i ristoratori che fanno parte del circuito “Sotto il segno della lumaca”, iniziativa che coinvolge numerosi ristoranti del territorio intorno a Borgo San Dalmazzo i quali proporranno, dal 16 novembre al 15 dicembre 2014, menu a base di lumaca e che quest'anno avranno, in ottica promozionale, una loro pagina internet all'interno del sito www.fierafredda.it. Gli incontri sono poi proseguiti martedì 28 ottobre alle ore 21 con i rappresentanti dei vari Comuni del circondario che saranno impegnati nell'allestimento degli stand enogastronomici, punto forte della manifestazione. Come ogni anno l’Ente Fiera Fredda organizzerà poi la serata promozionale a “Ballando Le Cupole” martedì 25 novembre le cui iscrizioni sono già aperte presso l’Ufficio Turistico per chiunque voglia partecipare. Si può seguire l'organizzazione della 445a Fiera Fredda sul sito www.fierafredda.it e su facebook o contattare per eventuali informazioni Ente Fiera Fredda c/o Ufficio Turistico di Borgo San Dalmazzo – tel. 0171.266080, mail: info@fierafredda.it.

Pubblicato il 03/11/2014   Leggi l'articolo
DRONERO/ Iscrizioni per i Mercatini di Natale in programma il 7 e 8 dicembre nel capoluogo della Valle Maira

Sono aperte le iscrizioni per partecipare come espositore ai Mercatini di Natale a Dronero, capoluogo della Valle Maira, in provincia di Cuneo, che si terranno domenica 7 e lunedì 8 dicembre. La modulistica è scaricabile all'indirizzo http://istituzione.comune.dronero.cn.it/mercatini-di-natale-2014 elleci

Pubblicato il 26/10/2014   Leggi l'articolo
BUSCA/ TerraViva presente al Salone del Gusto e a Terra Madre 2014

LINGOTTO FIERE A TORINO. TerraViva sarà presente all’edizione 2014 del Salone del Gusto e Terra Madre presso Lingotto Fiere a Torino. Nel contesto del Salone, in programma dal 23 al 27 Ottobre, si realizza la partecipazione congiunta della Regione Piemonte e Confcooperative Piemonte Fedagri, che esercita il proprio ruolo promotore assieme ad un gruppo di cooperative espressione delle principali produzioni agricole e agroalimentari piemontesi, in un’area espositiva di 200 mq, presso il Padiglione 2 di Lingotto Fiere Stand 2E – 063. Con il marchio TerraViva, a rappresentare il settore zootecnico delle eccellenze piemontesi sarà la Cooperativa Buschese con la carne bovina di Razza Piemontese. TerraViva presenterà oltre alla linea Selezione ATM con tutti i tagli di carne piemontese in atmosfera controllata molti altri prodotti a marchio come le nuovissime referenze di pasta fresca e prodotti tipici della linea Selezione TerraViva. Inoltre il Salone del Gusto sarà l'occasione per promuovere il portale - shop on line www.terraviva.coop e il catalogo prodotti 2014 attraverso i quali il consumatore finale può acquistare la carne piemontese e i prodotti tipici e riceverli comodamente a domicilio.

Pubblicato il 25/10/2014   Leggi l'articolo
DOGLIANI/ “Che cosa bolle in pentola” in città?

CISRÀ E FIERA DEI SANTI.  In realtà in questo periodo nella cittadina langarola non è solo un modo di dire, ma tutta Dogliani si sta già da qualche giorno preparando per uno degli appuntamenti più attesi e particolari dell’autunno di Langa. Si tratta della Cisrà e della tradizionale Fiera dei Santi che si svolgerà come ogni anno il 2 novembre. Per trovare le origini della “Cisrà” bisogna risalire indietro nel tempo, infatti si racconta che, in occasione della Fiera dei Santi, i pellegrini e i fedeli che percorrevano a piedi chilometri per partecipare alle funzioni religiose e all’ultimo mercato prima del periodo invernale, potevano rifocillarsi con una tazza di questa minestra di trippe e ceci offerta loro dai membri della Confraternita dei Battuti. Questa tradizione, in uso fin dal 1600, ha dato via via origine a una fiera di livello nazionale che si ripete ogni anno. La centenaria ricetta, custodita gelosamente dalle massaie doglianesi, viene servita entro fumanti tazze di terracotta. Per preparare e servire la “Cisrà” gli abitanti di Dogliani si alternano sin dalle prime ore del mattino per rimestare nei pentoloni questa delizia. Le verdure che compongono questa deliziosa zuppa, sono le eccellenze del gusto che questa terra produce, perché provengono direttamente dagli orti dei produttori che partecipano al Mercato dei Contadini delle Langhe e tra gli ingredienti, non possono certo  mancare i farinosi ceci di Nucetto, i porri di Cervere e le zucche di Piozzo. Inoltre, mentre si degusta, è possibile ammirare le centinaia di bancarelle di prodotti tipici e artigianali che si snodano tra le vie del paese.

Pubblicato il 24/10/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Il museo Diocesano organizza visite guidate in occasione della Fiera del marrone

SABATO 18 OTTOBRE. In occasione della 16ma Fiera nazionale del Marrone: visite accompagnate alle chiese del centro storico della città a cura dell’Associazione Volontari per l’Arte Cattedrale di Santa Maria del Bosco, ore 16, Chiesa di Santa Maria della Pieve, ore 16, Chiesa di Sant’Ambrogio, ore 16.

Pubblicato il 16/10/2014   Leggi l'articolo
ALBA/ Inaugurazione ufficiale dell’84ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco

TEATRO SOCIALE “G. BUSCA” VENERDÌ 10 OTTOBRE - ORE 17.30. Ospite d’eccezione il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi accanto a numerosissime altre autorità del territorio e non. L’appuntamento albese dell’anno avrà una prima parte di intrattenimento e dialogo sul palco del Teatro Sociale. Poi, la cerimonia si sposterà all’interno del Cortile della Maddalena dove ci sarà il taglio del nastro al “Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba - Albaqualità” e la visita agli stand. “Questa è per la prima volta la Fiera di un territorio riconosciuto patrimonio dell’umanità Unesco – sottolinea il Sindaco di Alba Maurizio Marello – La cerimonia d’inaugurazione sarà un’ulteriore occasione per festeggiare insieme ai Sindaci del territorio e alle altre personalità istituzionali questo riconoscimento così prestigioso. Allo stesso tempo sarà anche l’opportunità per reclamare con forza servizi che questo stesso territorio attende da troppo, troppo tempo. Penso al lotto autostradale 2.6 Cantina Roddi - Verduno e alle opere complementari concordate nella conferenza dei servizi che aveva dato il via al progetto due anni fa, nell'aprile 2012. Chiederemo ancora una volta l’avvio dei lavori al più presto. Inoltre, coglieremo l’occasione per chiedere al Governo di ritirare ed interrompere questa continua spirale di tagli che negli ultimi anni sta mettendo in grande difficoltà Comuni come il nostro”.

Pubblicato il 03/10/2014   Leggi l'articolo
ROCCA DE' BALDI/ Domenica 5 ottobre La Festa dei bergè torna nel borgo medioevale

APPUNTAMENTO DI PRIMO MATTINO. A Rocca de' Baldi, domenica 5 ottobre, per l'ormai tradizionale Festa dei Bergè, evento che segna, da più di quindici anni, il momento del ritorno delle greggi e delle mandrie, dei bergè e dei marghè, dalla montagna alle cascine della pianura. Ricco il programma dell'edizione 2014 della festa: sin dalle prime luci, si allestiranno per le vie del borgo, nella grande piazza del Castello e sotto gli antichi portici banchetti di antiquariato, artigianato, prodotti agricoli e prodotti tipici del territorio. I visitatori vi potranno trovare curiosità, oggetti del passato, gusti e profumi, frutti e verdure di stagione, passeggiando in attesa della premiazione del bergè 2014, prevista per le ore 11 proprio di fronte al Castello. La giornata sarà animata da musiche, mostre, divertimenti riservati ai più piccoli: il castello gonfiabile, il mago e i giochi per i più piccini saranno ospitati nel grande parco alberato, con ingresso libero. Per i grandi, invece, saranno aperti il Castello ed il suo Museo Storico Etnografico, la Torre Civica, il Museo di Storia Militare e Locale e la bella Chiesa Parrocchiale, con il suo magnifico Altare barocco. Immancabile l'appuntamento con la gastronomia, nella “Taverna della Rocca” che servirà a tutti i presenti polenta ai formaggi, gnocchi al pomodoro o ai formaggi, trippe in umido, carne alla brace, patate al forno, tutti piatti innaffiati dal buon vino della langa monregalese. Nel pomeriggio, poi, gli immancabili: frittelle di mele, friciule di Rocca, caldarroste e vin brulé per tutti, mentre la piazza si animerà di musiche e balli occitani. Tradizionale conclusione della giornata la degustazione guidata nei saloni del Castello, “Fra rarità e anarchia”, evento per il quale è necessaria la prenotazione al numero 0174/587605.

Pubblicato il 29/09/2014   Leggi l'articolo
SAVIGLIANO/ È stata inaugurata sabato alle ore 11 l'VIII edizione della Festa del Pane

IN AREA FORNI. A tagliare il nastro e a salutare il pubblico presente sono stati Claudio Cusssa (Sincaco di Savigliano), Gloria Monasterolo ( Presidente dell' Ente Manifestazioni), Andrea Olivero (Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali), la Senatrice Patrizia Manassero, l'Assessore Regionale Francesco Balocco e l'On Mino Taricco.L'inaugurazione è terminata con un intervento di Erika Senetta, manager dell'artista cileno Hector Mono Carrasco che racconterà il murales (dedicato al pane) svolto dall'artista nella scorsa edizione di Itinerarte e donato alla Città di Savigliano.

Pubblicato il 29/09/2014   Leggi l'articolo


Archivi Notizie
«Indietro
18 novembre 2014
Archivio Notizie  

CRONACA NERA
 
 
CINEMA E SPETTACOLI
 
Andy Warhol American Dream
 
 


Cassa Di Risparmio di Brà
 
BANCO AZZOAGLIO
 
 
Cuneocronaca tv

 
AGRICOLTURA TERRITORIO AMBIENTE
 
NOTIZIE ONLINE ON LINE
 
rea
 
WWF  PIEMONTE
 
Invia Pagina

Segnala la pagina che stai visitando


jazz rock streaming radio musica
 

Billie Holiday - What A Little Moonlight Can
 
Linda Briceno   Besame mucho
 
Nat King Cole Caravan
 
Quando il Giorno Incontra La Nott
 
Bill Evans Trio - Gloria s Step
 
 
 
 
 

 
 Copyright 2007-2009 © Cuneocronaca.it- Autorizzazione del Tribunale civile di Cuneo n. 604 del 16 maggio 2007 - Cuneocronaca.it Sas P.IVA 03162570042 - Direttore responsabile Giuseppe Grosso - Contatti: Redazione - Direttore -Pubblicità - Editore - Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati, appartengono ai legittimi proprietari. Cuneocronaca.it si riserva di utilizzare le informazioni inviate per essere pubblicate sul sito. Per poter usufruire a pieno dei contenuti del sito potreste aver bisogno di questi aggiornamenti: Adobe Reader - Adobe Flash - MS Media Player - Audio/Video Codec - Rss reader
Mediaconsul.com - Consulenza e assistenza per tecnologie e comunicazioni WebConcept. Mediaconsul.com - Realizzato con © Aspnuke

Cuneo e provincia Alba e Langhe Bra e Roero Fossano e dintorni Monregalese Saluzzese Saviglianese Artigianato Commercio Economia Ambiente e salute Solidarietà Politica Granda Fiere Buona tavola Tempo libero Sport Notizie Eventi Tempo libero Comunità montane Alpi-Mediterraneo Agricoltura

Questa pagina è stata eseguita in 2,609375secondi.  Versione stampabile Versione stampabile