CONTATTO RENAULT DACIAciò che accade, quando accade
ULTIMA ORA: 22:58 - IN PUNTA DI PENNA/ Patteggiano, ma non ammettono i reati commessi e incolpano se (...) 21:57 - Lo svezzamento, prima tappa di una sana educazione alimentare dei neonati: ecco (...) 21:15 - PEVERAGNO/ A Pasquetta ritorna la festa delle leve con il pranzo conviviale al c (...) 20:01 - Lasciamo che i figli sperimentino emozioni, anche spiacevoli: trasmettiamo la co (...) 18:50 - PAMPARATO/ Maestri di gusto in fiera 2015, la manifestazione è alla 28^ edizione 18:22 - CAVALLO DI RAZZA/ Ricordo di Beppe Manfredi, sindaco di Fossano e deputato, Poli (...) 17:41 - 1995-2015/ Nessuno avrebbe mai immaginato che quella sera alle Acli di Cuneo si (...) 16:27 - BAMBINA MIA/ “Perché mia figlia ha smesso di mangiare? Perché è così attenta al (...) 15:28 - LIMONE PIEMONTE/ Al teatro alla Confraternita si esibisce il duo Mondelci Zanchi (...) 14:17 - A Cuneo si affitta una scrivania con 70 euro al mese, avendo a disposizione una (...) 12:27 - MONDOVI'/ Autopsia per il bimbo di 3 anni giunto morto in ospedale, i tre fratel (...) 12:24 - CARTIGNANO/ A Pasquetta una giornata di relax con la Compagnia del Buon Cammino 11:54 - Quei fumetti di guerra in mostra a Bra raccontano in modo diverso dal solito i d (...) 11:46 - CARAMAGNA PIEMONTE/ La Sindone in mostra nelle sale dell'abbazia benedettina 11:24 - L'enorme potere che il sindaco-presidente ha nelle nomine in Fondazione Crc nel (...)
ENERGIA ELETTRICA + GASBANCA DI CARAGLIO
WEB TV web tv  tvweb  webtv

Grande CuneoArchivio Notizie
1995-2015/ Nessuno avrebbe mai immaginato che quella sera alle Acli di Cuneo si sarebbe scritto il copione del potere in città per tutti questi anni
ROSTAGNO BATTE CERUTTI AL BALLOTTAGGIO, MA I SOLIDALI TERZI ARRIVATI PIAZZANO IN ANTICIPO UN'ABILE MOSSA. E ADDIO SVOLTA LAICA

L’INDISCRETO - Correva l’anno 1995 quando in primavera Cuneo, capoluogo della provincia allora veramente "Granda", fu chiamata per la prima volta a scegliere direttamente il sindaco e si giunse infine al ballottaggio.

Pubblicato il 28/03/2015   Leggi l'articolo

A Cuneo si affitta una scrivania con 70 euro al mese, avendo a disposizione una piccola cucina, sala riunioni, connessione internet e stampa
LOGIN COWORKING/TECH SHOP IN PIAZZA EUROPA 22: PER IMPARARE A CONOSCERE LE NUOVE FRONTIERE DELLA TERZA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

Andiamo alla scoperta di Login Coworking/Tech Shop in piazza Europa 22 a Cuneo: l'unione dell'esperienza tra Isiline (Internet Service Provider di Saluzzo dal 1995) ed Enter (Milano). (Leggi anche qui).

Pubblicato il 28/03/2015   Leggi l'articolo

L'enorme potere che il sindaco-presidente ha nelle nomine in Fondazione Crc nel 2016 non si trasformi in un lasciapassare per il Borgna bis nel 2017
IL COMPLESSO RAPPORTO TRA POTERE ECONOMICO E POLITICO ATTRAVERSO UN ENTE CHE EROGA AL TERRITORIO RISORSE PER DECINE DI MILIONI DI EURO

RICCARDO SARTORIS – Amici lettori, abbiate pazienza di seguirmi ancora in queste mie prossime considerazioni che riguardano la città di Cuneo e la Provincia “Granda”. (Leggi anche FONDAZIONE e IL VENTENNIO)

Pubblicato il 28/03/2015   Leggi l'articolo

VENTIMIGLIA/ Inaugurazione della mostra “Un treno per l’Europa. Cuneo–Nizza”

SABATO 28 MARZO, ORE 11. Presso il Civico Museo Archeologico G. Rossi - Forte dell’annunziata inaugurazione mostra “Un treno per l’Europa. Cuneo–Nizza”. Organizzata dalla PromoCuneo, con i contributi di immagini e materiale dei giornali cuneesi e privati cittadini. La mostra sarà visitabile fino al 17 maggio 2015 nei seguenti orari: lunedì - sabato: mattino ore 9/12 martedì, giovedì e sabato pomeriggio: ore 15/17. Domenica, su appuntamento: tel. +39 0184.351181.

Pubblicato il 27/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Dal 1° aprile riprende la pulizia strade sull’altipiano e nelle frazioni del capoluogo provinciale

TORNANO IN VIGORE I DIVIETI DI SOSTA. Nelle strade interessate volta per volta dal passaggio del mezzo pulitore. Ricordiamo infatti che il servizio, operativo tutto l’anno ad eccezione del periodo invernale, viene svolto una volta al mese per ogni strada o piazza inserita nell’elenco programmato (il calendario suddiviso per vie è consultabile alla pagina http://www.comune.cuneo.gov.it/polizia-municipale/pulizia-strade/calendario-per-via.html. Nella stessa sezione è presente anche il calendario suddiviso per giorni di passaggio) ed è necessario che nelle aree di sosta di volta in volta interessate dai lavori di pulizia non siano lasciati veicoli di impedimento al passaggio delle macchine operatrici. Nelle aree dove è previsto il parcheggio sono collocati gli appositi cartelli di segnaletica verticale con l’indicazione del giorno (ad esempio: il primo lunedì del mese) e la relativa fascia oraria nel quale vige il divieto di sosta, utile per permettere lo svolgimento della pulizia stradale. A tal proposito è utile ricordare che il Comune di Cuneo  ha attivato, proprio per ricordare i divieti ai cittadini, in modo da evitare di parcheggiare l’auto nelle vie interessate dalle operazioni di lavaggio, il servizio di avviso “ComunAlert”.

Pubblicato il 27/03/2015   Leggi l'articolo
BORGO SAN DALMAZZO/ Si finge assicuratore e truffa connazionali, arrestato cittadino romeno

SI E' FATTO CONSEGNARE 400 EURO. I carabinieri di Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, hanno denunciato L.D., romeno classe 1978 abitante a Cuneo, che, proponendosi senza averne alcun titolo quale intermediario di una fantomatica agenzia assicurativa, risultata poi inesistente, convinceva un connazionale a versargli la somma di 400 euro per il pagamento semestrale di una polizza assicurativa R.C.A., consegnandogli poi la polizza assicurativa ed il relativo tagliando da esporre sul parabrezza della sua auto, tutto risultato falso. L’automobilista romeno è incappato nella rete dei controlli stradali dei carabinieri mostrando tranquillamente ai militari accertatori contratto e polizza falsi. Scoprendo però, suo malgrado, di guidare un’auto priva di assicurazione per la responsabilità civile perché quella mostrata era contraffatta. In attesa di poter dimostrare la sua buonafede davanti all’A.G., D.N., rumeno classe 1961 abitante a Cuneo, è stato anche segnalato penalmente per il reato di uso di atti falsi, e dovrà pagare inoltre una multa da 848 euro (anche il mezzo è stato sequestrato, come previsto dalla vigente normativa). Nel frattempo le indagini da parte dei Carabinieri di Borgo San Dalmazzo sono tuttora in corso per comprendere l’esatta dimensione del fenomeno e quindi bloccare altre auto che circolano con polizze contraffatte vendute dal falso assicuratore romeno ad altri automobilisti suoi connazionali o italiani.

Pubblicato il 27/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Via Roma: proposta di Confcommercio e negozianti all’incontro con l’Amministrazione comunale

SPERIMENTAZIONE NEI WEEKEND. Si è tenuto nella Sala Convegni della Confcommercio Cuneo l’incontro tra Giunta,  commercianti ed esercenti, per discutere delle varie problematiche legate a via Roma, allo stato attuale e in prospettiva futura, in vista di una pedonalizzazione su cui i commercianti chiedono di vederci più chiaro ormai da mesi. Presenti in sala, oltre al presidente di Confcommercio Cuneo Luca Chiapella e al suo staff, una folta platea di operatori, che sono intervenuti nel corso di una serata che si è rivelata a tratti anche molto “calda”. Per il Comune erano invece presenti il sindaco Federico Borgna, il vicesindaco Luca Serale, gli assessori competenti Valter Fantino, Davide Dalmasso e Paola Olivero, e l’ingegner Walter Martinetto. Dopo l’introduzione del Presidente Chiapella e il saluto del Sindaco, è intervenuto Claudio Merlino, presidente del Comitato dei commercianti del centro storico, presentando all’amministrazione una serie di richieste che in qualche modo riassumevano i desiderata dei commercianti della via, così come emersi nel corso di una riunione tenutasi nei giorni scorsi. Si è entrati così subito nel merito delle questioni che stanno più a cuore dei commercianti, le maggiori criticità che hanno penalizzato e ancora stanno penalizzando le loro attività. Prima e più spinosa problematica quella dei parcheggi: ampiamente insufficienti secondo i commercianti e non in grado di compensare la richiesta né di chi arriva da fuori né di chi è già in città. Una carenza che finisce, secondo i commercianti, per rendere non accessibile e quindi non fruibile la zona. Situazione che, hanno voluto sottolineare, penalizza via Roma e tutto il centro storico, ed è la prima questione che va affrontata per riuscire a rimettere in moto l’attività dell’area.

Pubblicato il 27/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Consigliere 5 Stelle: "Chiedo invano da due anni e mezzo una risposta sull'azienda Tecnogranda partecipata dal Comune"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. “Il consigliere di minoranza Manuele Isoardi, nell’ambito dei poteri di vigilanza conferitigli dalla carica, sta chiedendo, da circa due anni e mezzo alla Commissione Bilancio del Comune di Cuneo, una risposta ai responsabili dell'azienda partecipata Tecnogranda. Al momento attuale, nè il presidente dell’azienda, né quello della Commissione Bilancio, hanno fornito alcun approfondimento in merito alla situazione. Lunedì scorso, in Commissione Bilancio, alla richiesta del sindaco di mantenere il rapporto con  tutte le aziende partecipate, le osservazioni di disappunto del consigliere Isoardi sono state minimizzate e ancora una volta disattese. Come Movimento 5 Stelle ci chiediamo di quali strumenti, se non quelli istituzionali, può avvalersi un consigliere di minoranza per tutelare l’interesse dei cittadini”. Movimento 5 Stelle Cuneo

Pubblicato il 25/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ "Per capire la vicenda dei vigili con l'ambulante ho chiesto l'audizione urgente del comandante in Conferenza dei capigruppo"

CARMELO NOTO (PD). “Sta girando in rete un video relativo ad un fermo operato dai Vigili Urbani della mia città, Cuneo. Il video ha raggiunto le oltre 100 mila visualizzazioni e tralascio i mille mila commenti. Immagini forti...commenti altrettanto... Non nascondo la testa sotto la sabbia e non sparo nel mucchio... Prima di esprimermi in merito voglio capire il prima e il dopo di quelle immagini. Per questo motivo in qualità di vicepresidente del Consiglio ho chiesto l'audizione urgente del comandante dei Vigili urbani in Conferenza di capigruppo. Per capire... Poi esprimerò un giudizio. Perché in ogni caso ritengo che "ci si debba mettere la faccia".

Pubblicato il 25/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Falsi contratti per immigrati clandestini, arrestati dalla Squadra Mobile papà avvocato e figlio praticante

AI DOMICILIARI. Un avvocato e il figlio praticante capeggiavano un'organizzazione che produceva contratti di lavoro simulati per immigrati clandestini. Sono stati smascherati dalla Mobile della questura di Cuneo che ha arrestato i due e 9 complici, due italiani e 7 stranieri, che sono ora accusati di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Papà e figlio si occupavano di coordinare l'attività degli altri indagati, anche attraverso un'agenzia di consulenza per stranieri che era gestita dal figlio. Arresti domiciliari per gli undici.

Pubblicato il 25/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Via Chiusa Pesio: "Lasciare uno stabile all'abbandono più totale fa sì che qualcuno ne abusi in modo distruttivo"

STEFANIA CROCE SU FACEBOOK. “Spero che l'Amministrazione prenda atto di quello che è successo questa notte in via Chiusa Pesio. Lasciare uno stabile all'abbandono più totale fa si che qualcuno ne abusi in modo distruttivo. Il fuoco ha mangiato buona parte dei locali all'ultimo piano di un palazzo tra i più antichi della città mettendo in pericolo tutti e danneggiando l'attività della palestra sottostante. Qualcuno si attivi e faccia qualcosa”. FIAMME

Pubblicato il 25/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Lavori in via Sette Assedi per collegare le dorsali del gas e dell’acquedotto

GIOVEDÌ 26 MARZO, DALLE 13,30. La ditta C.S. Costruzioni di Asti (ditta appaltatrice dei lavori di riqualificazione di via Roma) eseguirà uno scavo all’imbocco di Via Sette Assedi per collegare le dorsali del gas e dell’acquedotto poste in Via Roma con le rispettive reti di distribuzione verso il lato Stura. Durante le lavorazioni i pedoni dovranno transitare sul lato opposto (lato dei civici dispari) e non sarà possibile accedere a Via Roma da Via Sette Assedi. Si prevede di terminare lo scavo nella serata di giovedì o, al più tardi, nella mattinata di venerdì 27 marzo. A scavo concluso la ditta predisporrà un passerella per il solo transito pedonale.

Pubblicato il 25/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Sportello Casa incontra l'assessore regionale e promuove un confronto con l'Atc

IL 27 MARZO ALLE 21. Il diritto all'abitare va difeso dalle regole del mercato. Si è tenuto a Torino, nei locali dell'assessorato alle politiche sociali ed alla casa di via Lagrange 24, il previsto incontro tra l'assessore Augusto Ferrari, accompagnato da un dirigente del settore, e lo Sportello Casa del Centro Sociale di Cuneo. All'incontro ha partecipato anche una delegazione dello Sportello Casa di Torino. La richiesta era nata dallo Sportello di Cuneo, a seguito della raccolta firme contro la vendita all'asta delle case popolari, contenuta nella prima versione del decreto attuativo Lupi, approvato in Conferenza Stato-Regioni il 16 ottobre 2014 e poi ampiamente modificato nella stessa sede in data 18 dicembre 2014. I cuneesi hanno consegnato all'assessore Ferrari le 1600 firme raccolte in tutta la provincia, tra gli assegnatari di alloggi popolari ed anche tra molti altri cittadini consapevoli della attuale emergenza abitativa. La piattaforma conteneva tre titoli fondamentali: No alla vendita all'asta delle case popolari, evitando che speculatori non aventi diritto all'assegnazione potessero acquistarli; no allo spostamento dalle loro attuali abitazioni degli assegnatari che non potessero o non volessero acquistare; si al rilancio dei finanziamenti per il reperimento di nuove unità abitative e per la manutenzione e ristrutturazione del patrimonio esistente anche attraverso l'autorecupero. Dopo che gli assegnatari e i volontari dello sportello hanno illustrato le motivazioni per le quali lo sportello è sorto ed i punti della piattaforma, ha preso la parola l'assessore Ferrari. Nel suo intervento si è detto più che mai consapevole che la situazione di crisi attuale, unita ad un abbandono deregolamentato alle leggi di mercato, ha creato una emergenza abitativa di dimensioni fino ad oggi sconosciute.

Pubblicato il 25/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Servizio civile nazionale: ambiente e cultura, opportunità da vivere

ENTRO GIOVEDÌ 16 APRILE. Da lunedì 17 marzo è aperto il bando per la selezione di 654 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in tutto il Piemonte, 90 nella Provincia di Cuneo. Il Comune di Cuneo propone tre diversi progetti di servizio civile: al Parco fluviale Gesso e Stura, in Biblioteca Civica o al Museo Civico. Al Parco fluviale Gesso e Stura saranno 4 i ragazzi che, affiancati dal personale del Settore Ambiente e Territorio del Comune di Cuneo, si occuperanno di potenziare l’attività di promozione e comunicazione tramite i new media e internet 2.0, finalizzata alla tutela e valorizzazione di un territorio caratterizzato da notevole pregio naturalistico nell’ambito del progetto “Parco.Edu. Imparare a tutelare la natura”. Il progetto della Biblioteca civica denominato “ Biblioteca lavori in corso” vedrà impegnati 2 volontari che dovranno aiutare il personale a potenziare le politiche culturali sul territorio per ottenere una maggiore consapevolezza da parte dei cittadini di quanto viene offerto dalla biblioteca in termini di servizi e attività culturali. Al Museo civico di Cuneo, i 2 volontari saranno invece coinvolti in un progetto denominato “ Museo Migrante” rivolto al riconoscimento del museo come luogo di cultura e di integrazione tra operatori e pubblici diversi, per incrementare le visite dei cittadini stranieri.

Pubblicato il 24/03/2015   Leggi l'articolo
RALLY/ Due gare, un unico grande evento nella stagione 2015 targata Srt

UN COLPO DI SCENA AL CALENDARIO. Due gare distinte, un unico grande evento, settembrino. Si prospetta così “rivoluzionata” quest’anno l’annata agonistica per lo storico organizzatore piemontese Sport Rally Team, che nel 2015 unifica i suoi due principali appuntamenti stagionali in una sola data: il 4 e 5 settembre si corrono sia il 21° rally internazionale delle Valli Cuneesi che il 22° rally nazionale della Pietra di Bagnolo. Un colpo di scena al classico calendario da parte di patron Piero Capello e il suo staff che propongono due gare in una, ognuna con le proprie titolarità, classifiche e premi. Come? Con notevole sforzo logistico: lo scenario di gara si amplia, arrivando a comprendere quasi tutte le vallate occitane del Cuneese attorno al Monviso, Val Pellice, valli Infernotto e Po, fino alla Valle Gesso, transitando per la Val Bronda, il Saluzzese, le Valli Varaita, Mala, Maira e Grana. Partenza e arrivo a Dronero, con la cittadina di Bagnolo comunque coinvolta.  In questo modo, tra l’altro, continuerà ad esistere un rally di Bagnolo, senza che ne vada persa la titolarità. Il teatro di gara 2015 avrà un’altimetria che va dai 300 fino ai 1.500 metri, un rapporto salita-discesa quasi pari, sviluppato su un vasto territorio, in modo anche da generare una più diffusa ricaduta sull’indotto turistico ed economico, al di là della città in cui è montata la pedana. Meno prove speciali, molto più lunghe: raggiungono ora i 25 km.

Pubblicato il 24/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ La posizione dei Moderati in vista del rinnovo del Consiglio della Fondazione Crc

ROBERTO CERATTO E MARIO DI VICO. “Premesso che il prossimo anno verrà rinnovato il Consiglio della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo; che a far parte del nuovo Consiglio della Fondazione verranno candidati membri di questo Consiglio Comunale; CONSIDERATO che è prerogativa degli scriventi garantire che, democraticamente e nella massima trasparenza, tutti i cittadini cuneesi vengano rappresentati presso il Consiglio della Fondazione con la proposta, da parte del Sindaco, di una cerchia di nomi dei consiglieri comunali eleggibili sia della maggioranza che della minoranza; è condizione imprescindibile, prima dell’avvio delle candidature, che il Sindaco comunichi al Consiglio Comunale i nominativi dei consiglieri da lui candidati affinché vengano votati in seno allo stesso Consiglio Comunale dai membri della maggioranza e della minoranza cittadina; è assolutamente necessario garantire trasparenza nelle nomine dei membri del Consiglio della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. In sostanza  il testo della presente lettera  e  della relativa interpellanza  vuole far approvare le nomine dal Consiglio Comunale per escludere favoritismi e accordi tra poche persone".

Pubblicato il 24/03/2015   Leggi l'articolo
CUNEO/ Movimento 5 Stelle: "Consiglieri banderuola, lo stesso vecchio teatrino"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. "Leggiamo in questi giorni circa le “grandi manovre” in corso in seno al Consiglio comunale di Cuneo. Di per se non c'è nulla di nuovo rispetto all'usuale malcostume tutto italico per cui al rendersi disponibili di poltrone assessorili o di enti prestigiosi gli "umili" consiglieri comunali sono prontissimi a dimenticare il mandato elettorale in vista di più comode poltrone. Non è, ahinoi, una novità assistere a spostamenti tra le sedie di minoranza e quelle di maggioranza. Soprattutto però si ripete lo stesso vecchio teatrino di gente che cerca “parcheggi” di più alti livelli, ben remunerati e con annessi piccoli poteri locali. Saremo forse dei malpensanti? Sarà vero che anche nella nostra Cuneo si esprima la solita triste (mala)gestione “politica” della cosa pubblica? Speriamo, nei prossimi giorni, di scoprire di esserci sbagliati e che, finalmente, si sia voltata pagina…speriamo ma non c'illudiamo!" MoVimento 5 Stelle Cuneo

Pubblicato il 23/03/2015   Leggi l'articolo


Archivi Notizie
«Indietro
28 marzo 2015
Archivio Notizie  

 
 
 
 
CRONACA NERA
 
Affari Italiani
 
CINEMA E SPETTACOLI
 


Cassa Di Risparmio di Brà
 
BANCO AZZOAGLIO
 
 
Cuneocronaca tv

AGRICOLTURA TERRITORIO AMBIENTE
 
NOTIZIE ONLINE ON LINE
 
rea
 
WWF  PIEMONTE
 
Invia Pagina

Segnala la pagina che stai visitando


jazz rock streaming radio musica
 

 
JAZZ
 
Billie Holiday - What A Little Moonlight Can
 
Linda Briceno   Besame mucho
 
Bill Evans Trio - Gloria s Step
 
 
 
 
 

 
 Copyright 2007-2009 © Cuneocronaca.it- Autorizzazione del Tribunale civile di Cuneo n. 604 del 16 maggio 2007 - Cuneocronaca.it Sas P.IVA 03162570042 - Direttore responsabile Giuseppe Grosso - Contatti: Redazione - Direttore -Pubblicità - Editore - Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati, appartengono ai legittimi proprietari. Cuneocronaca.it si riserva di utilizzare le informazioni inviate per essere pubblicate sul sito. Per poter usufruire a pieno dei contenuti del sito potreste aver bisogno di questi aggiornamenti: Adobe Reader - Adobe Flash - MS Media Player - Audio/Video Codec - Rss reader
Mediaconsul.com - Consulenza e assistenza per tecnologie e comunicazioni WebConcept. Mediaconsul.com - Realizzato con © Aspnuke

Cuneo e provincia Alba e Langhe Bra e Roero Fossano e dintorni Monregalese Saluzzese Saviglianese Artigianato Commercio Economia Ambiente e salute Solidarietà Politica Granda Fiere Buona tavola Tempo libero Sport Notizie Eventi Tempo libero Comunità montane Alpi-Mediterraneo Agricoltura

Questa pagina è stata eseguita in 2,71875secondi.  Versione stampabile Versione stampabile