CONTATTO RENAULT DACIABUON NATALE 2014
ULTIMA ORA: 22:22 - PROGETTO K-BUS/ Si presenta il trasporto pubblico locale totalmente eco-sostenib (...) 21:38 - Poste Italiane sostiene la XVIII giornata nazionale della Colletta alimentare: a (...) 19:30 - CARAGLIO/ Teatro civico, sabato 13 dicembre "Al GuglielmHotel" per la rassegna " (...) 19:02 - "Signor sindaco di Cuneo, provi a non stare solo con i suoi generali, scenda dal (...) 18:30 - CHERASCO/ Anche i maghi festeggiano il Natale e il museo della magia non è da me (...) 17:32 - FOSSANO/ Verso la premiazione di “Inventa il Risparmio”: Piumatti, Bra Servizi e (...) 17:18 - "Via il porta a porta da casa nostra": chissà che, dopo aver fondato Cuneo nel 1 (...) 16:34 - CHERASCO/ È arrivata un'importante donazione al museo Giovan Battista Adriani 15:35 - CUNEO/ Presentazione del libro di Sergio Costagli 15:17 - CUNEO-NIZZA: SPERANZE PIU’ SOLIDE/ Comitato Ferrovie locali: "Ma i tempi per il (...) 14:45 - La musica d’eccellenza premia il miglior progetto di ALP Campus Giovani: Andrè G (...) 14:29 - BRA/ Rifiuti: quattro minipunti ecologici urbani, al via anche un progetto etico (...) 12:45 - NARZOLE/ La Filarmonica conclude i festeggiamenti per i 25 anni dalla sua ricost (...) 11:45 - SALUZZO/ “L'acchiappagiovani”: bando di servizio civile del Comune 10:45 - BRA/ Nuove imprese sono possibili? La risposta è sì, interessante incontro al c (...)
ENERGIA ELETTRICA + GASBANCA DI CARAGLIO
WEB TV web tv  tvweb  webtv

Grande CuneoArchivio Notizie
"Signor sindaco di Cuneo, provi a non stare solo con i suoi generali, scenda dal Palazzo e senta anche i soldati perché è stato votato dalla truppa"
LA MOVIDA, VIA ROMA, I BUS URBANI, LA RACCOLTA PORTA A PORTA: SE NON SI ASCOLTANO TUTTI I CITTADINI ALTRO CHE DISAFFEZIONE DALLE URNE

ANGELO BODINO - Anche da Cuneo abbiamo assistito nelle ultime elezioni regionali dell’Emilia-Romagna e della Calabria alla disaffezione degli elettori nell’esprimere un voto a favore di una classe politica sempre più inesistente.

Pubblicato il 27/11/2014   Leggi l'articolo

"Via il porta a porta da casa nostra": chissà che, dopo aver fondato Cuneo nel 1198, i caragliesi con il referendum abrogativo non ispirino anche noi
IL COMITATO PROMOTORE RACCOGLIE LE FIRME. GIUSTO DIFFERENZIARE, MA OGNI CITTA' O ZONA PUO' AVERE ESIGENZE DIVERSE NELLA RACCOLTA

Via il porta a porta dalla nostra città! Cuneo? Caraglio, per ora. Potrebbe essere questo il sottotitolo dell’iniziativa che il Comitato referendario sta avviando nel Comune della Val Grana. cuneo@movimentoconsumatori.it

Pubblicato il 27/11/2014   Leggi l'articolo

CUNEO-NIZZA: SPERANZE PIU’ SOLIDE/ Comitato Ferrovie locali: "Ma i tempi per il miglioramento del servizio si dilatano ancora"

RICEVIAMO. "Importanti incontri si sono svolti nei giorni scorsi, finalizzati  alla ricerca di soluzioni positive per la Linea Cuneo-Nizza: Martedì 25/11 a Parigi fra le istituzioni regionali (PACA e Piemonte), parlamentari francesi, associazioni di utenti (presente il Comitato franco-italiano) ed il Presidente della Rete Ferroviaria Francese Mr. Rapoport; Mercoledì  26/11 a Breil dove è stata resa una ampia rendicontazione dello stato dell’arte e degli impegni futuri da parte delle tre Regioni interessate (compresa la Liguria) alla presenza di RFF ed RFI. Vediamo i punti principali. Finanziamenti: i 29 milioni stanziati dal governo nel decreto “Sblocca Italia” per i lavori di messa in sicurezza della Cuneo-Ventimiglia-Nizza sono stati assegnati alla Regione Piemonte, modificando le scadenze previste nella prima formulazione del Decreto (31 Dicembre per la presentazione dei progetti e la loro assegnazione a gara, 30 Giugno 2015 per la cantierizzazione delle opere). “Ora, dichiara l’Assessore Regionale Balocco, il Governo ci chiede di firmare entro il 31 dicembre una convenzione tecnica con RFI e RFF, e di avviare le procedure di gara entro il 30 giugno 2015”. Nel frattempo il Governo francese, attraverso il piano-contratto Stato-Regioni, ha stanziato altri 62 milioni, da erogare nell’arco di 5 anni, per la “perennizzazione” della Linea, collocata in prima linea fra le priorità. Rff e RFI, avvalendosi anche di un buon clima di collaborazione, si sono impegnate a firmare la Convenzione Tecnica, condizione per adire ai fondi italiani, entro il 31 dicembre 2014".

Pubblicato il 27/11/2014   Leggi l'articolo

CUNEO/ 70° Anniversario della morte di Duccio Galimberti

PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE. Il prossimo 3 dicembre ricorre il settantesimo anniversario della morte dell’Eroe nazionale della Resistenza, avv. Tancredi Duccio Galimberti. Il Comune di Cuneo intende ricordarlo con una serie di momenti, di seguito specificati: lunedì 1 dicembre. Ore 21, Teatro Toselli. Spettacolo teatrale dell’Accademia Teatrale G. Toselli “Galimberti. Processo ai colpevoli” - ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. Mercoledì 3 dicembre. Ore 18, Santuario della Madonna degli Angeli Santa Messa anniversaria. Ore 21, Sala San Giovanni, “Dall’Europa di Duccio Galimberti all’Europa di domani”, intervengono: Stefano Sicardi, presidente del corso di Scienze del Diritto italiano ed europeo, Cuneo, Università degli Studi di Torino e Franco Chittolina, presidente A.P.I.C.E., Associazione per l’incontro delle culture in Europa. Esecuzioni musicali a cura del Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo, introduce Francesco Pennarola, Direttore del Conservatorio. In occasione dell’anniversario, il 2 dicembre alle ore 17.30, presso il Museo Casa Galimberti, verrà presentato il volume “Cuneo 1944-1945; assassini, violenze, torture”, a cura dell’autore Sergio Costagli e dell’Araba Fenice edizioni.

Pubblicato il 27/11/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Anche dalla "Granda" adesione di Fiamma Tricolore e La Destra a Fratelli d'Italia-An

DIESSE - Ormai è ufficiale: La Fiamma Tricolore e La Destra del Piemonte hanno aderito a Fratelli d’Italia–Alleanza Nazionale. Hanno portato diversi esponenti e militanti in diverse province della regione. In provincia di Cuneo i dirigenti dei due partiti hanno aderito in modo convinto nella totalità dei propri rappresentanti. Diventa quindi polo di attrattiva politico e ideale per tutto il mondo della Destra il movimento di Giorgia Meloni, che da qualche tempo ha dato il via al processo di riunificazione dell’area post An. Una destra slegata da stereotipi, che guarda al futuro e attualizza in tutto e per tutto i punti cardine di una lotta che affonda le radici negli anni passati. Saranno tutti da valutare gli scenari che ora vedono una forza politica come Fratelli d’Italia strutturata sul territorio e presente in diverse Amministrazioni comunali, sia in grossi centri che nelle vallate. In un territorio dove alle scorse elezioni europee il movimento della Meloni aveva avuto il 6% dei consensi. Con l’adesione dei due movimenti sopra citati, Fratelli d’Italia si candida a diventare uno dei movimenti di riferimento in tutto il territorio.

Pubblicato il 26/11/2014   Leggi l'articolo
ROMA/ "Question time" sulla Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo rinviato: il ministro non ha ancora la documentazione

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. “In Commissione Finanze della Camera attendevo che il ministro Padoan venisse a rispondere alla mia interrogazione sulla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e sul cosiddetto ‘groviglio armonioso’. Qualche settimana fa abbiamo registrato la notizia del proseguimento delle indagini da parte della Procura di Cuneo sui vertici della Fondazione e pensavamo che sarebbe stata l’occasione per fare luce o quanto meno per capire, dopo sei mesi, cosa il Governo ha deciso di fare o ha fatto. Ma poco dopo le 13,30 quando ero già in Commissione VI mi è stato comunicato che il question time sarebbe stato rinviato perché il ministro non aveva la documentazione necessaria per rispondere… dopo sei mesi? La portata di quanto accaduto però non si ferma alla sola questione della vigilanza delle Fondazioni bancarie, evidentemente non svolta o svolta inadeguatamente dal Mef (ai sensi del dlgs 153/1999), ma rappresenta un evidente sfregio alla democrazia parlamentare. Il question time, in italiano l’interrogazione a risposta immediata, è un istituto del sindacato ispettivo tipico delle democrazia parlamentari. Attraverso questo strumento, infatti, si garantirebbe al Parlamento, ovvero al popolo, di ricevere dal Governo risposte inerenti le questioni sollevate. Il Governo Renzi eccelle anche in questo: umiliare il Parlamento e le garanzie fondamentali del nostro ordinamento. Magari la prossima volta invece di una interrogazione chiederò delle slides o delle infografiche”. Fabiana Dadone, deputato Movimento 5

Pubblicato il 26/11/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Il “postino telematico” porta a domicilio i servizi dell’ufficio ai cittadini

GRAZIE AL PALMARE. Assieme alla stampante e il pos, i clienti possono pagare direttamente da casa i bollettini,  le spedizioni in contrassegno e spedire raccomandate. È disponibile da questa settimana anche per i cittadini di Cuneo il nuovo servizio che Poste Italiane ha attivato recentemente in alcuni centro minori del suo interland, riscontrando un ottimo apprezzamento da parte della clientela. Da pochi giorni i 44 portalettere del centro di recapito di Cuneo sono stati dotati di palmari e pos e potranno eseguire le principali operazioni postali come i pagamenti dei bollettini e dei contrassegni, ricariche telefoniche  e l’accettazione di raccomandate, trasformandosi in un piccolo ufficio postale viaggiante. Il nuovo servizio è stato presentato stamane presso la Filiale di Poste Italiane di Cuneo, dalla responsabile territoriale del recapito, Gabriella Merlano (foto), alla presenza dell’assessore cittadino all’Ambiente, Trasporti e Mobilità, Davide Dalmasso (foto). L’estensione del servizio arriva dopo l’ottima risposta con cui la clientela dei Comuni serviti dal Centro di Recapito di Cuneo De Gasperi Bis, ha accolto la novità: in pochi mesi sono stati richiesti oltre 1.200 pagamenti a domicilio, mentre in meno di tre settimane dalla sua attivazione, il servizio di consegna a domicilio del passaporto ha già avuto oltre 50 accessi.

Pubblicato il 26/11/2014   Leggi l'articolo
CARAGLIO/ La consegna della Costituzione ai diciottenni e il benvenuto nella società da parte dell'Amministrazione

SABATO 22 ALLE 17. Si è svolto l'ormai tradizionale incontro tra l'Amministrazione comunale ed i diciottenni, neo-maggiorenni. A portare il saluto del Sindaco, impegnato nel viaggio in Argentina per rinnovare il gemellaggio con la città di Laboulaje, sono stati gli Assessori e i Consiglieri. È stata innanzitutto l'occasione per porger loro gli auguri per il raggiungimento del diciottesimo compleanno, un traguardo importante e anche un punto di partenza per realizzarsi come persone, integrate nel lavoro e nella comunità. Con la maggiore età si entra, infatti, a far parte della società adulta con responsabilità e impegno civile, acquisendo la capacità di agire, cioè l’idoneità ad essere titolari di diritti e doveri, la possibilità di esercitare le proprie azioni nel rispetto delle leggi e del prossimo e il diritto di voto. L'auspicio degli Amministratori è che possano contribuire al bene della comunità caragliese con la forza della giovinezza, entusiasmo ed altruismo, partecipando alle numerose attività di volontariato presenti nel nostro Comune.

Pubblicato il 26/11/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Diritti dei bambini, doveri dei grandi e dei piccini…

DA DICEMBRE 2014. La facciata dell’Asilo Nido comunale di Via Silvio Pellico 5, ospiterà una mostra sui Diritti dei bambini. Il periodo si avvicina temporalmente alla Giornata internazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre, giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La mostra, sarà l’occasione per riesaminare i diritti dell’infanzia, dai diritti basilari legati alla sopravvivenza in condizioni decorose (traguardo planetario ancora lontano), a quelli forse meno evidenti ma altrettanto fondamentali. Si pensi ad esempio al diritto dei bambini delle società cosiddette evolute a non essere sfruttati e bersagliati dalla pubblicità, specialmente televisiva. O il diritto a essere educati come cittadini del mondo, imparando la solidarietà, la tolleranza, il rispetto, grazie alla capacità di ragionare con la propria testa. O il diritto di non essere travolti dall’ansia degli adulti, perennemente in fermento e poco presenti qui e ora. La mostra, come osserva l’Assessore Franca Giordano, è nata dalla volontà dell’Amministrazione comunale con il preciso intento di promuovere i diritti dell’infanzia e sensibilizzare tutti i cuneesi, grandi e piccoli, alla tematica e ai doveri conseguenti.

Pubblicato il 25/11/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ "Riempiamo la busta per chi non può..." tutti i Rotary italiani parteciperanno alla Colletta Alimentare

PER LA PRIMA VOLTA. Tutti i Distretti Italiani del Rotary International parteciperanno con i loro Soci, come volontari, alla Colletta Alimentare che si terrà sabato 29 Novembre in tutte le località italiane. Anche il Distretto 2032 del Rotary International (che comprende le Province di Cuneo, Asti e Alessandria del Piemonte e la Regione Liguria ) forte dei suoi 40 Club e 2.500 soci sparsi sul territorio, parteciperà sia con l'apporto dei volontari, sia con la messa a disposizione di mezzi e strutture. Il Rotary è da sempre vicino al Banco Alimentare e negli anni l'ha sempre sostenuto con la donazione di contributi, mezzi ed attrezzature.

Pubblicato il 25/11/2014   Leggi l'articolo
BORGO SAN DALMAZZO/ È in arrivo la quarta edizione di “Presepi in Monserrato”: tantissimi presepi e novità

 IL 7 DICEMBRE ALLE ORE 14.30. Sono svariate le novità che attendono gli appassionati del Presepe alla quarta edizione di Presepi in Monserrato, la mostra di presepi artigianali organizzata dall’ “Associazione Santuario di Monserrato”, che nelle passate tre edizioni ha raccolto sulla collina del Santuario di Monserrato oltre 4900 persone. L’edizione 2014 sarà caratterizzata innanzitutto da un nuovo percorso tra i presepi, maggiormente suggestivo e di ampio respiro. I visitatori potranno inoltre godere della straordinaria bellezza dei “Diorami al Buio”, tre capolavori dell’Artista torinese Paolo Scalambro (i cui Diorami “diurni” erano già stati ampiamente apprezzati dal pubblico nella passata edizione), che verranno ospitati in una zona della Sacrestia tenuta rigorosamente al buio e a cui i visitatori accederanno per apprezzare al meglio le rappresentazioni notturne di un Presepe, di una Natività e dell’Annunciazione.

Pubblicato il 25/11/2014   Leggi l'articolo
CIPA.AT INFORMA/ Pulizia degli argini e degli alvei fluviali, le norme in Piemonte

LE DIRETTIVE REGIONALI. La gestione ambientale dei canali e dei corsi d’acqua è considerata come un sistema di interventi che integrano l’aspetto ambientale e la sicurezza per gli insediamenti e le popolazioni contro il rischio di alluvioni. Ci sono molte esperienze che dimostrano come sia necessario governare le situazioni di rischio idraulico attraverso progetti integrati di gestione ambientale che hanno la finalità di rallentare l’impeto delle acque negli eventi di piena. Spesso i corsi d’acqua non regolarmente percorsi da deflusso idrico sono colonizzati da una densa vegetazione arborea ed arbustiva fino a diventare un vero e proprio popolamento d’alto fusto. In caso di piena questi popolamenti tendono a creare sbarramenti temporanei il cui cedimento improvviso porta alla formazione di pericolose ondate. Tale situazione non è però correttamente risolta tramite un taglio raso di pulizia complessiva di tutta la vegetazione a intervalli temporali non predefiniti, che comporta un aumento nella velocità del corso d’acqua in caso di piena. Gli interventi della manutenzione in alveo devono invece prevedere una serie di operazioni che mirano a mantenere o ripristinare l’originaria funzionalità, qualità ed efficienza di una pendice o di un corso d’acqua.

Pubblicato il 24/11/2014   Leggi l'articolo
TORINO/ Ferruccio Dardanello confermato presidente di Unioncamere Piemonte per il prossimo triennio

LUNEDì 24 NOVEMBRE. Il Presidente di Unioncamere nazionale e della Camera di commercio di Cuneo, Ferruccio Dardanello, è stato rieletto all’unanimità presidente di Unioncamere Piemonte per il triennio 2014-2016 dal Consiglio riunitosi oggi pomeriggio a Torino, presso il Centro Congressi Torino Incontra. Ai sensi dell’art. 7 dello Statuto dell’ente, infatti, il Consiglio (composto dai Presidenti e da 4 membri di Giunta di ciascuna Camera di commercio del Piemonte nominati dalle rispettive Camere di commercio) ha eletto il Presidente Dardanello tra i Presidenti delle Camere di commercio del Piemonte su proposta della Giunta (composta dai Presidenti in carica delle 8 Camere di commercio). Il Presidente Ferruccio Dardanello ha commentato: “Ringrazio tutti i colleghi che hanno avuto fiducia in me, concedendomi nuovamente il loro supporto. Tutti insieme continueremo ad impegnarci per lo sviluppo delle nostre imprese e il rafforzamento del Sistema Piemonte e Paese. La responsabilità che avete voluto affidarmi mi onora profondamente e allo stesso tempo mi carica di grandi responsabilità, soprattutto in questa fase di riforma delle Camere di commercio. Non posso che promettervi che continuerò a lavorare con rinnovato impegno e profonda serietà”. “Noi Camere di commercio siamo in grado di rompere lo stereotipo dell’opinione che vede negli enti pubblici un luogo nel quale regnano inefficienza e burocrazia. Il mondo camerale piemontese rappresenta un pezzo di pubblica amministrazione che ha saputo accrescere notevolmente il proprio livello di efficienza, nel quale sono presenti grandi professionalità e una reale capacità di operare a favore dello sviluppo locale e del tessuto imprenditoriale” ha aggiunto Dardanello.

Pubblicato il 24/11/2014   Leggi l'articolo
CERVASCA/ Continuano gli incontri organizzati dalla sezione di Cuneo dell’AID sui temi legati alle difficoltà di apprendimento

VENERDÌ 28 NOVEMBRE. L'Associazione Italiana Dislessia organizza nel salone della Parrocchia S. Bernardo una serata per genitori e ragazzi per confrontarsi e condividere i percorsi personali e le esperienze di DSA. Venerdì 5 dicembre a Savigliano, presso la sala Congressi nell’Ospedale, alle ore 21 si parlerà di “Apprendimento della Lingua inglese e la dislessia: la didattica raccontata da madre lingua inglesi” con le Prof.sse M. Hughes e A. Kirkham. Gli incontri sono aperti a genitori e insegnanti. Sabato 29 novembre si terra’ il convegno sulle difficoltà emotive dei ragazzi con DSA “ Nei suoi panni”  presso il Centro Riabilitazione Ferrerovia De Amicis 16, Alba (CN). Il corso è rivolto agli operatori della Sanità, alle scuole e ai privati. Per informazioni: cuneo@dislessia.it;   tel. 348-7154115

Pubblicato il 24/11/2014   Leggi l'articolo
ATLETICA/ Il Roata Chiusani in festa

SABATO 29 NOVEMBRE. Si avvicina la serata di chiusura dell’attività annuale del GS Roata Chiusani, prevista per sabato 29 novembre, come di consueto nei locali  “amici” del Ristorante Picchio Rosso di Roata Chiusani. Ecco il programma: ritrovo al ristorante Picchio Rosso di Roata Chiusani alle ore 17,15, ore 17,45 visione di filmati e foto dell’attività svolta nel 2014, ore 18,30 premiazioni, ore 20,30 cena. Sono invitati non solo gli atleti e i dirigenti, ma anche parenti e simpatizzanti. Alla festa saranno presenti autorità, rappresentanti del Coni, della Fidal, della stampa e ovviamente gli Sponsor.

Pubblicato il 24/11/2014   Leggi l'articolo
MONDOVÌ/ Giornata contro la violenza sulle donne promossa dall’Inner Wheel Club

MERCOLEDÌ 26 NOVEMBRE ALLE ORE 8,30 E ALLE 10,30.  L’International Inner Wheel Club Cuneo Mondovì Saluzzo, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, propone un momento di riflessione contro la violenza di genere. Mercoledì 26 novembre 2014 alle ore 8,30 e alle 10,30 presso la Sala Baretti presenterà il film “Donne dentro” della regista cuneese Marzia Pellegrino (foto), film realizzato dal Soroptimist Club Cuneo. Alla proiezione seguirà uno spazio di dibattito pubblico dove gli esperti, psicologi, legali e forze dell’ordine risponderanno alle domande del pubblico. Seguirà la presentazione del progetto del Centro di ascolto contro la violenza di genere "L'orecchio di Venere" promosso dalla CRI monregalese, al quale il Club International Inner Wheel Cuneo Mondovì Saluzzo destina un Service nell'anno 2014-2015. Il programma rivolto alle classi 3e, 4e, 5e degli Istituti Superiori di Mondovì è realizzato con il Patrocinio della Città di Mondovì. Si ringraziano i dirigenti scolastici e i docenti che con grande sensibilità hanno aderito al progetto.

Pubblicato il 23/11/2014   Leggi l'articolo
CUNEO/ Enaip cerca due giovani per il servizio civile

TRA I 18 E I 28 ANNI. Con il Servizio Civile, attraverso Garanzia Giovani, EnAIP Cuneo offre a 2 giovani con un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, la possibilità di vivere un’esperienza concreta di impegno nell’organizzazione e gestione di attività rivolte ai giovani attraverso laboratori d’animazione e professionalizzanti, con il progetto SMILE (Sperimentare Metodologie Innovative  Lavorative Esperienziali). Verrà definito per ogni volontario un Piano formativo individuale, nel quale saranno indicati i processi di lavoro e le competenze acquisibili, sia dal punto di vista professionale che dal punto di vista delle abilità trasversali. In funzione di questo PFI, verranno individuate le attività specifiche nel le quali il volontario seguirà, affiancherà, e coadiuverà gli esperti EnAIP. I volontari affiancheranno i formatori, i tutor, insegnanti di sostegno nelle attività pratiche.

Pubblicato il 22/11/2014   Leggi l'articolo


Archivi Notizie
«Indietro
27 novembre 2014
Archivio Notizie  

CRONACA NERA
 
 
CINEMA E SPETTACOLI
 
 
FIERA FREDDA 2014
 


Cassa Di Risparmio di Brà
 
BANCO AZZOAGLIO
 
 
Cuneocronaca tv

 
AGRICOLTURA TERRITORIO AMBIENTE
 
NOTIZIE ONLINE ON LINE
 
rea
 
WWF  PIEMONTE
 
Invia Pagina

Segnala la pagina che stai visitando


jazz rock streaming radio musica
 

Billie Holiday - What A Little Moonlight Can
 
Linda Briceno   Besame mucho
 
Nat King Cole Caravan
 
Quando il Giorno Incontra La Nott
 
Bill Evans Trio - Gloria s Step
 
 
 
 
 

 
 Copyright 2007-2009 © Cuneocronaca.it- Autorizzazione del Tribunale civile di Cuneo n. 604 del 16 maggio 2007 - Cuneocronaca.it Sas P.IVA 03162570042 - Direttore responsabile Giuseppe Grosso - Contatti: Redazione - Direttore -Pubblicità - Editore - Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati, appartengono ai legittimi proprietari. Cuneocronaca.it si riserva di utilizzare le informazioni inviate per essere pubblicate sul sito. Per poter usufruire a pieno dei contenuti del sito potreste aver bisogno di questi aggiornamenti: Adobe Reader - Adobe Flash - MS Media Player - Audio/Video Codec - Rss reader
Mediaconsul.com - Consulenza e assistenza per tecnologie e comunicazioni WebConcept. Mediaconsul.com - Realizzato con © Aspnuke

Cuneo e provincia Alba e Langhe Bra e Roero Fossano e dintorni Monregalese Saluzzese Saviglianese Artigianato Commercio Economia Ambiente e salute Solidarietà Politica Granda Fiere Buona tavola Tempo libero Sport Notizie Eventi Tempo libero Comunità montane Alpi-Mediterraneo Agricoltura

Questa pagina è stata eseguita in 3,859375secondi.  Versione stampabile Versione stampabile