Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Luigi Di Maio smuove la folla a Cuneo e a Savigliano

CUNEO

  • Foto
  • Foto
  • Foto
Condividi FB

Piazza Santarosa a Savigliano e Sala Falco nel Centro Incontri della Provincia di Cuneo gremite entrambe per l'arrivo del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio.

Il leader Di Maio ha compiuto questo "mini tour" della provincia di Cuneo per appoggiare le candidature di due sindaci pentastellati: da una parte Antonello Portera, in corsa per il M5S a Savigliano e dall'altra Manuele Isoardi, candidato sindaco a Cuneo.

Di Maio ha colto l'occasione per rivolgersi in prima persona ai cittadini, consigliando di assicurarsi, prima di scegliere quale partito votare, che questo partito sia libero, che non debba "ringraziare" nessuno. Sul caso di Cuneo, ha potuto constatare che i punti del programma sono stati messi in atto già da altri candidati che sono poi diventati sindaci, in Italia: dal ciclo dei rifiuti al taglio dei bilanci.

Manuele Isoardi ha ringraziato il Movimento 5 Stelle perché "permette anche a chi, come me, arriva dal basso, di poter diventare candidato sindaco". Tra i suoi propositi, quello di occuparsi dei siti abbandonati della città, offrendo ai cuneesi la possibilità di decidere su come usufruirne.

E la speranza, infine, che siano i cittadini a fermarlo "per strada" e a comunicargli le esigenze e i desideri utili al bene della città.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS