Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

LESEGNO/ Inaugurato il defibrillatore che potrà salvare tante vite

MONDOVì

Foto
Condividi FB

SERGIO RIZZO -Gli organizzatori del raduno “Vespin – Up” di Lesegno (Cn), durante una partecipata cerimonia tenuta lo scorso venerdì presso la Biblioteca comunale a Lesegno, hanno inteso ringraziare ufficialmente quanti, con il loro impegno, hanno permesso l’acquisto di un “defibrillatore” per la Comunità lesegnese.

“Un iniziativa particolarmente gradita – ha spiegato il sindaco Edoardo Dotta– che oggi si conclude con l’inaugurazione di questo apparecchio salvavita in grado di rilevare le alterazioni del ritmo della frequenza cardiaca e di erogare una scarica elettrica al cuore qualora sia necessario. L’erogazione di uno shock elettrico serve per azzerare il battito cardiaco e, successivamente, ristabilirne il ritmo. La speranza è mai doverlo usare.” L’apparecchio è stato installato in un punto strategico del paese, davanti al Municipio, in prossimità delle scuole, dell’ambulatorio medico e degli impianti sportivi.

Per salvare la vita a una persona colpita da arresto cardiaco non basta avere a disposizione un defibrillatore, occorre anche poterlo utilizzare quanto prima.

Per ogni minuto che trascorre, le probabilità di sopravvivenza per la persona colpita da arresto cardio-circolatorio diminuiscono di circa il 10% e per tale motivo, è opportuno cardio-proteggere il più possibile i luoghi in cui viviamo e quelli che più frequentati.

Sergio Rizzo

(Nella foto: gli organizzatori del raduno “Vespin – Up” di Lesegno)

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS