Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

La solidarietà tra vicini di casa inizia dalla portineria venerdì al Donatello di Cuneo

CUNEO

Foto
Condividi FB

La Casa del Quartiere Donatello è un laboratorio permanente di cittadinanza attiva. La novità della primavera è la Portineria 27, presidiata dal portiere solidale che ha il compito di riconnettere i vicini di casa scambiandosi favori e aiuti per risolvere i piccoli “problemi” quotidiani.

Il fenomeno delle portinerie di quartiere si sta diffondendo in tutta Europa come occasione di scambio e supporto tra vicini.

Il più famoso è nato a Parigi e si chiama “Lulu dans ma rue” ed oggi è presente in 9 circoscrizioni della città, ma anche in Italia stanno nascendo queste forme di collaborazione organizzata tra vicini di casa.

Su questa scia la Compagnia di San Paolo ha promosso lo scorso anno un bando chiamato Abitare una casa, vivere un luogo inserito nel programma Housing; grazie a questo la Cooperativa sociale Momo, insieme al Comitato di Quartiere, l'associazione Mente in Pace, il centro di salute mentale dell'Asl Cn1, l'Acli provinciale, i co-inquilini della CQD, hanno pensato di proporre il portiere solidare di quartiere per dare la possibilità ai residenti di mettersi in connessione con i vicini di casa ed invitarli ad aiutarsi ognuno per quello che sa fare.

“Nei mesi scorsi abbiamo incontrato gli abitanti delle case limitrofe”, dice l'educatore sociale della casa del quartiere, “da queste assemblee straordinarie di condominio alcune persone si sono date disponibili a dare una mano a costruire il portierato solidale, portando idee e competenze.

Grazie a questi primi incontri si sono già realizzati alcuni momenti conviviali per sensibilizzare gli abitanti al tema dei rapporti di vicinato”

Nei prossimi giorni gli abitanti del quartiere riceveranno un libretto illustrato che racconterà le vicende di Nello il portiere del Donatello:

“Questa è una storia in cui ognuno sa fare qualcosa, una storia in cui ognuno ha bisogno degli altri. La cosa bella di questa storia è che chiunque può entrare a farne parte... per diventare protagonisti è sufficiente saper fare qualcosa come accudire le piante, fare la babysitter, oppure occuparsi degli animali di casa, eseguire piccoli lavori di manutenzione, o ancora fare lavori di sartoria, aiutare a risolvere problemi con strumenti tecnologici, ma anche cucinare, pulire, aiutare a spostare o montare mobili, aggiustare biciclette, portare la spesa, accompagnare i bambini a scuola, contribuire a curare i beni della collettività...”

E tu? Di quale favore hai bisogno?
E cosa potresti fare per gli altri?

Ecco come:

1 - contatta il portiere del quartiere

(0171 697 649 / lacasadelquartiere.cuneo@gmail.com)

2 - chiedi un favore per te

3 - racconta quale favore puoi fare agli altri

4- passa il favore

in questo modo ci si scambia piccoli e grandi favori,ma soprattutto ci si conosce meglio!

La portineria 27 sarà inaugurata venerdì 18 maggio alle 18 e verrà presentata ufficialmente alla cittadinanza.

Gli orari della portineria saranno: Martedì 11.00 – 13.00 | Mercoledì 15.00 – 17.00 | Giovedì 17.00 – 19.00

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS