Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

L'esito dei controlli serali a Saluzzo, Verzuolo, Manta, Costigliole e in valle Varaita

SALUZZO

Foto
Condividi FB

Riceviamo e pubblichiamo: "I Carabinieri della Compagnia di Saluzzo, nell’ambito della vasta attività di controllo del territorio di competenza ha predisposto nei giorni scorsi un nuovo servizio finalizzato alla prevenzione e contrasto dei reati predatori, nonché delle condotte in materia di stupefacenti e guida in stato di alterazione psico-fisica.

I servizi si sono concentrati nelle fasce orarie serali e nelle aree della Val Varaita (Verzuolo, Manta, Costigliole, Piasco) che ultimamente sono stati oggetto di diversi furti in abitazione. 

Nel servizio sono stati impiegati circa 20 militari delle Stazioni e del Nucleo Operativo e Radiomobile.

A Saluzzo un soggetto di origini africane è stato sorpreso nell’atto di cedere ad un giovane del luogo un involucro contenente di circa 6 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, dietro corrispettivo in denaro. Lo straniero è stato quindi denunciato in stato di libertà per cessione di sostanze stupefacenti, mentre il giovane acquirente è stato segnalato alla competente Prefettura per detenzione di droga per uso personale. 

Un altro soggetto di origini rumene, dimorante in un campo nomadi di Torino, durante un controllo su strada, è stato sorpreso in possesso di un telefono cellulare risultato rubato l’estate scorsa. Per lui è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di ricettazione. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto. 

Inoltre, 4 persone dell’età compresa tra i 25 e 35 anni, sono stati sorpresi alla guida di autovetture sotto l’effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti. Per loro è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura di Cuneo e l’immediato ritiro della patente di guida.

Complessivamente sono state controllate 150 persone, 85 veicoli, 12 esercizi pubblici ed elevate sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada e Leggi Speciali per oltre 3.000 euro.

I controlli proseguiranno nelle prossime settimane, specie con l’approssimarsi delle vacanze natalizie e di fine anno che, come noto, fanno registrare un incremento dei reati predatori in danno di abitazioni ed attività commerciali".

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS