Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

"Insegnante per un giorno" l'ex allieva del Classico di Alba che ora frequenta la Sorbona

ALBA

Foto
Condividi FB

Un’ex allieva del liceo classico internazionale di Alba, ora studentessa alla Sorbona di Parigi, è tornata al Govone invitata dalle ex insegnanti a tenere una lezione di filosofia in francese e interagire con gli studenti sui temi di studio.

Dai banchi del liceo classico internazionale Govone di Alba a quelli dell’Università Sorbona di Parigi, con ritorno nel ruolo di insegnante.

E’ l’esperienza di Marta Moresco, studentessa al secondo anno di filosofia alla Sorbonne ed ex allieva della 3^C della sezione internazionale del Govone, che ha condiviso con le sue professoresse Angela Gagliardi e Agnès Coudeville l’esperienza di “insegnante per un giorno”, tenendo una lezione ai compagni dell’attuale a 3^C del liceo sul tema “Pourquoi penser aux autres?” (Perché pensare agli altri?)

Partendo da testi di Rousseau e Hobbes, Marta ha illustrato ai compagni la metodologia della dissertation, una prova caratterizzata da grande rigore metodologico a cui gli studenti francesi vengono formati in tutto il loro percorso scolastico.

Spiegando come sia importante scomporre nelle singole parti la richiesta della consegna per affrontare in modo approfondito ed esaustivo il testo dei documenti e la riflessione critica, la “professoressa" ha interagito con gli studenti che sono intervenuti con grande partecipazione, ponendo domande e arricchendo il proprio bagaglio culturale in modo innovativo.

L’incontro si è svolto durante l’ora di francese, in cui Marta ha ritrovato appunto le sue insegnanti Gagliardi e Coudeville: “Si è trattato di un’esperienza molto interessante per i ragazzi – commentano le docenti – sia perché Marta è un’ex allieva del Govone, sia perché i ragazzi, iscritti al corso Esabac (che dà la doppia maturità italiana e francese), dovranno affrontare la terza prova dell’esame di stato svolgendo in francese un tema con caratteristiche molto simili. Quindi alla piacevolezza dell’incontro si è unita l’utilità della lezione. A livello umano, inoltre – concludono le insegnanti – si è valorizzato il rapporto instaurato durante gli anni del liceo ad Alba, prima dell’esperienza internazionale”.

(Nella foto Marta Moresco (al centro) con i ragazzi del liceo Govone)

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS