Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Industria 4.0: "Secondo me non è oro tutto ciò che luccica"

ALBA

Foto
Condividi FB

BRUNO MURIALDO - L'Industria 4.0 è una realtà sulla bocca di tutti, come se fosse la manna caduta dal cielo. Non è così! Questo "progetto", pur essendo importante, ha i suoi lati contrari. Se produciamo delle merce, lo facciamo pensando che ci sia una controparte che consuma. Questa controparte popolare deve avere i soldi per comprare, ed è qui il punto.

Se la tecnologia caccerà operai e impiegati e i "robot" occuperanno i loro posti, dovremmo pensare ad una società diversa, un progetto sociale che vedrà un uomo più libero e più colto, un uomo che si occuperà delle natura e dei figli. Un sistema che rivoluzioni l’oscurità che abbiamo costruito fino ad ora. L'Industria 4.0 dovrà essere questo.

Se così non fosse, ci troveremo con le fabbriche che producono per pochi e un mare di derelitti che invocheranno un tozzo di pane. La storia dell’umanità è fatta di gioie e sofferenze. Per la prima volta, grazie alla tecnologia, l’uomo avrebbe la possibilità di modificare la sua esistenza, ma per fare questo dovrà trasformare la sua anima primitiva e affamata di potere.

Bruno Murialdo

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS