Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Credito d'imposta e investimenti: con l'Industria 4.0 riparte l'economia

ALBA

  • Foto
  • Foto
  • Foto
Condividi FB

Si è tenuta presso l'hotel Le Botti di Guarene (Cuneo) un’interessante conferenza incentrata sul tema "Industria 4.0, incentivi alle imprese che investono in ricerca e sviluppo e innovazione tecnologica”.

Organizzato da Granda Smart, in collaborazione con la Comoli & Ferrari Spa ed Eco2, l’evento ha visto la partecipazione di un’attenta schiera di imprenditori locali, i quali hanno potuto apprezzare un’impeccabile ed onesta relazione del direttore dell’Isires (Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo), Giorgio Perona.

Questi ha sapientemente illustrato i nuovi incentivi (contenuti nell’ultima Legge di Stabilità 2015/2019) messi a disposizione delle aziende orientate ad operare investimenti in tal senso. E’ emerso che il credito d’imposta risulta essere la "soluzione" più efficace da adottare, poiché di immediata fruibilità, vista la scarsa applicazione dei precedenti ma ancora attuali incentivi super/iper ammortamento: si rivela, dunque, come l’unico “volano” per una ripartenza dell’economia.

In seguito, sono intervenute aziende che si occupano di efficienza energetica con prodotti d’avanguardia relativi al risparmio energetico, come Energia Europa, che collabora attivamente con diverse università su territorio nazionale, e successivamente la Cassa di Risparmio di Bra (Gruppo BPER), partner finanziario degli organizzatori, la quale si è data disponibile per finanziare gli interventi effettuati in campo di ricerca e sviluppo.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS