Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Fiaccolata dei maestri sulle piste di Prato Nevoso per i 50 anni dello sci club

MONTAGNA

Foto
Condividi FB

A Prato Nevoso, in provincia di Cuneo, si annuncia la festa dell’apertura di stagione con un lunghissimo weekend, e poco importa che nella stazione delle Alpi Marittime si scii ormai dal secondo weekend di novembre tutti i giorni della settimana. L’8 dicembre resta la data simbolo per il "popolo della neve", che dà il via ad una tre giorni da passare tra le montagne di Prato con un programma esplosivo di eventi.

Si inizierà nel modo più classico, alle 18, con la fiaccolata dei maestri di sci. Contemporaneamente, i fuochi d’artificio illumineranno le piste della Conca mentre i maestri scenderanno con le torce in mano. Sarà una giornata particolare: lo sci club Prato Nevoso festeggerà i suoi primi cinquant’anni. Un docufilm, subito dopo la fiaccolata, riassumerà le tappe salienti di un’avventura cominciata nel 1967. Poi, dalle 20 a mezzanotte, quattro ore per sfogare la voglia di neve, di discese e di slalom: lo sci notturno sarà gratuito. Parallelamente ci sarà la premiazione del concorso “Cresciamo in sicurezza scegliendo la vita” durante la quale saranno proiettati i filmati che hanno vinto la competizione dedicata ai ragazzi delle scuole della provincia di Savona.

Spazio alle risate alle 21, con lo spettacolo comico dei Pirati dei caruggi, nell’attesa del live set con Benji e Fede e Annalisa, che andrà avanti fino a mezzanotte. Poi toccherà al dj Papeete animare la Conca fino a tarda notte. E sabato mattina tutti sulle piste: il divertimento è davvero "a portata di neve".

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS