Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Doni della terra portati all'altare del Duomo di Alba nella "Giornata del ringraziamento"

ALBA

Foto
Condividi FB

La diversità come ricchezza. È questo il senso della Giornata del ringraziamento 2018 che Coldiretti celebra in segno di gratitudine per il raccolto dei campi. Quest’anno la Giornata provinciale, giunta alla 68esima edizione, si terrà ad Alba domenica 18 novembre. La messa sarà officiata alle 10,30 da don Dino Negro nel duomo cittadino, la cattedrale di San Lorenzo. Durante la celebrazione saranno portati all’altare i tradizionali doni della terra, gesto semplice che sancisce i solidi valori cristiani, fondanti dell’azione sociale dell'organizzazione, e chiude ufficialmente l’annata agraria.

“Quando la scrittura parla del creato - spiegano i vescovi nel messaggio della Commissione episcopale per i problemi sociali, il lavoro, la giustizia e la pace - lo fa sempre con un tono di ammirato stupore per la varietà delle creature. Fin dalla prima pagina sottolinea come Dio benedica la bontà di questa vita plurale e differenziata. La varietà della vita è dunque un dono prezioso, un valore intrinseco, che va tutelato”.

“Nell’epoca odierna - aggiunge don Giuseppe Pellegrino, consigliere ecclesiastico di Coldiretti Cuneo - abbiamo profondo bisogno di alzare gli occhi, guardare attorno, essere interessati all’incontro con le persone e ringraziare per la molteplice diversità che Dio ha creato. Lo faremo domenica ad Alba con i soci e le loro famiglie, per condividere, riflettere e festeggiare con rinnovato stupore la grande varietà di prodotti della terra di cui la nostra provincia è custode".

“È una biodiversità - dichiara Tino Arosio, direttore di Coldiretti Cuneo - tramandataci dalla tradizione contadina e minacciata oggi dall’omologazione globale dei mercati agroalimentari, una biodiversità che Coldiretti si impegna a tutelare promuovendo in tutta Italia i prodotti agricoli e le razze animali "sigilli" Campagna Amica, di cui i nostri produttori sono ambasciatori”.

La Giornata provinciale del Ringraziamento si terrà in concomitanza con il Campagna Amica Day che, nella piazza antistante al duomo, festeggerà la varietà e la ricchezza dell’agricoltura a marchio Campagna Amica con un grande mercato e tanti appuntamenti per grandi e piccini intorno al tema del cibo stagionale e locale.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS