Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Direzione Stoccolma dopo che "Rod" ha fatto i capricci ma è ripartito

CUNEO

Foto
Condividi FB

Copenaghen é la nostra prima vera sosta dopo ormai cinque giorni di viaggio. Troviamo posto in un campeggio distante 15 km dal centro e, affittate delle cigolanti grazielle, pedaliamo il più velocemente possibile per raggiungere la città.

Il primo approccio al freno con il contro pedale è stato traumatico (inchiodate a serio rischio ribaltamento), ma ben presto ci abituiamo e raggiungiamo Gaia e Gabriele, due amici cuneesi in città per un Interrail.
 Tutti insieme andiamo alla scoperta di questa affascinante capitale piena di ciclisti incorniciati da palazzi da fare invidia a qualunque altra città incontrata fin ora. 


Dopo un tipico pasto nordico (KFC con ali di pollo fritte e patatine...) e una quarantina di chilometri nelle gambe, ritorniamo da Rod per ripartire alla volta della Svezia. 
Pochi chilometri a nord di Malmö accostiamo affascinati da un gruppo di cavalli correre al tramonto.
 Finite le riprese giriamo la chiave di accensione e... SILENZIO.

Rod decide di fare i capricci e a partire non ci pensa proprio. Dopo una consulta telefonica con il nostro mentore Elio e una spintarella riusciamo finalmente a convincerlo a rimettersi in marcia.

Imprevisto superato con successo!
 Ora ci aspetta una nottata alla guida per recuperare il ritardo e riportarci al pari con la tabella di marcia. Direzione Stoccolma: 644 km sperando che il nostro camperino non faccia scherzi...

Potrete rimanere aggiornati sull’evolversi dell’esperienza di viaggio attraverso i profili Facebook, Instagram e Wixsite dei ragazzi e grazie alla redazione di Cuneocronaca.it che condividerà le tappe del viaggio.

(Partner di viaggio: Nuova Benese, Autoscuola Blu Cuneo, Banca Alpi Marittime di Carrù. Sponsor: Mollificio Cima SpA, Bull Ball bike store, Fontana Cuneo, Coventir Srl, Vegom, La Ciabot di Farigliano, Sara Balocco, Il Bollicino, Andrea Blangetti - fiduciario condotta Slow Food monregalese)

Seguiamo passo dopo passo Renato, Vittoria, Simone e Alberto su Cuneocronaca.it e sul blog.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS