Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Dal Regina Margherita a dirigere la Pediatria del S. Croce: "Ho scelto Cuneo anche per le sue montagne"

CUNEO

Foto
Condividi FB

Si chiama Eleonora Tappi e dal 1° luglio è il primario di Pediatria dell’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo. La dottoressa Tappi arriva a dirigere la struttura dell’ospedale di Cuneo dopo una carriera "orizzontale", in cui la curiosità professionale l’ha incoraggiata a esplorare diverse realtà. 

Dopo il conseguimento della specializzazione al Centro neonatale della Clinica universitaria di Torino, è stata assistente per molti anni presso la Pediatria dell’ospedale di Chivasso, dove - oltre all’attività di reparto e di pronto soccorso- si è occupata estesamente di allergologia, per pazienti adulti e pediatrici. Ha poi lavorato presso la Pediatria di Moncalieri, dove ha maturato anche esperienza di terapia intensiva neonatale.

Negli ultimi sei anni si è dedicata prevalentemente al pronto soccorso pediatrico e ssservazione breve, presso la Pediatria d’urgenza dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Inoltre, dal 2017 ha aderito all’Unità chirurgica regionale piemontese, partecipando anche a un’esercitazione internazionale di maxi-emergenza a Tinglev, in Danimarca. All’attività clinica ha sempre affiancato quella di formazione, tecnica e relazionale, come istruttore: dai corsi di triage al supporto di base e avanzato pediatrico, fino alla simulazione avanzata.

“Ho deciso di affrontare questo nuovo incarico professionale in un’azienda ospedaliera nota per una gestione rigorosa, efficiente e attenta ai pazienti - spiega la dottoressa Tappi - per contribuire con la mia esperienza alla crescita del gruppo di lavoro pediatrico. So di poter contare su colleghi e collaboratori preparati e disponibili, e sul consiglio di dirigenti esperti. Mi propongo di lavorare in rete con tutte le altre realtà pediatriche, ospedaliere e territoriali, per la cura dei bambini e degli adolescenti. Oltre alla professione, amo i viaggi e le grandi montagne. Anche per questo ho scelto Cuneo”.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS