Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

CUNEO/ A ottobre da Baba si gioca con la musica per stimolare lo sviluppo cognitivo dei bimbi

CUNEO

  • Foto
  • Foto
Condividi FB

Al via da ottobre a gennaio presso Baba- spazi per crescere (a Cuneo in corso Dante 46) il percorso, della durata di 10 incontri con cadenza settimanale, “Giocando con la musica”. Un percorso rivolto ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni divisi per fasce d’età (i più piccoli devo essere accompagnati da un genitore)

Il suono è quell’elemento capace di accompagnare e creare continuità tra il pre e il post parto. Questo perché l’apparato uditivo, sviluppandosi intorno al terzo mese di gravidanza, diventa uno strumento del feto per conoscere il mondo attraverso il suono: la voce materna, l’ ”orchestra viscerale” della madre, il battito cardiaco della mamma, la voce del papà etc. 

Per questo è di fondamentale importanza creare continuità tramite il canale sonoro-musicale nel post parto e durante la crescita del bambino, perché il suono diventa affettività, emotività, scoperta, ascolto e sperimentazione. La musica, quindi, può contribuire come elemento evolutivo per lo sviluppo cognitivo e socio-affettivo del bambino. 

La metodologia utilizzata prende spunto da diversi metodi esistenti per la musica e l’infanzia integrandoli tra loro: il metodo Gordon, Musica in culla e la musicoterapia preventiva.

Il percorso di Giocando con la musica offre quindi un contesto ludico all’interno del quale vivere esperienze musicali attraverso l’utilizzo della voce, dell’ascolto e, infine, degli strumenti musicali.

I percorsi si terranno presso i locali di Baba-spazi per crescere in Corso Dante 46, Cuneo.

I percorsi sono suddivisi per fasce d’età:

6-12 mesi sabato mattina dalle 10:30 alle 11;

12-24 mesi sabato mattina dalle 11:15 alle 11:45;

24-36 mesi sabato mattina dalle 11:45 alle 12:30 (per il primo ciclo di incontri accompagnati da un genitore);

3-4 anni Giocando con la musica inizia ad integrarsi con dei contenuti narrativi che diventano un modo per inserire le attività musicali, martedì pomeriggio dalle 18:00 alle 18:45 (in collaborazione con Erika Riberi, Psicologa);

4-6 anni Storie di Baba in musica, in questo percorso si intergrano a pieno i contenuti narrativi che, anzi, diventano protagonisti del percorso (in collaborazione con Erika Riberi, Psicologa).

Yasmin Khreiwesh nasce come musicista, si specializza e diventa una musicoterapista; attiva sul territorio dal 2015, lavora come libera professionista e collabora con diverse realtà sul territorio, in particolare con l'Associazione Centro Down di Cuneo e Baba-spazi per crescere.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS