Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

Il comitato di quartiere Cuneo Centro avrà una panchina rossa in corso Dante

CUNEO

Foto
Condividi FB

Prosegue "Panchine Rosse", il progetto elaborato all’interno di Laboratorio Donna, che consiste nel dipingere di rosso alcune panchine dislocate in città, in ricordo delle donne vittime di femminicidio.

Venerdì 21 aprile alle 17,45 verrà inaugurata una panchina rossa in corso Dante (lato Stura), adottata dal Comitato di Quartiere Cuneo Centro.

Panchine Rosse prevede infatti l’adozione, con l’impegno di averne cura nel tempo, di una panchina da parte di alcune associazioni ed enti del territorio, con l’obiettivo di tenere viva l’attenzione sul fenomeno dei femminicidi, inducendo le persone a fermarsi e riflettere per contrastare l’indifferenza verso uno dei problemi forse più sottovalutati del nostro tempo.

La targa posizionata sulle panchine riporta il logo della Rete antiviolenza Cuneo (rete di operatori del territorio che collaborano per aiutare le donne vittime di violenza), una breve descrizione del progetto e i numeri utili da contattare in caso di necessità: il numero nazionale 1522 e i numeri delle due associazioni locali Mai+Sole (335 1701008) e Telefono Donna (0171 631515).

Le panchine rosse vogliono essere un simbolo, emblema del posto occupato da una donna uccisa da un uomo in quanto donna, segno tangibile di una mancanza causata dalla violenza, stimolo ad un confronto e a una riflessione sulla violenza e sui cambiamenti culturali necessari per sconfiggerla.

 

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS