Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

L'educazione ambientale andrà in scena a scuola ad Alba con “Gli insoliti rifiuti”

ALBA

Foto
Condividi FB

Uno spettacolo teatrale per riflettere sui rifiuti, in modo divertente ma senza perdere di vista l’aspetto educativo. Tutto questo è “Gli insoliti rifiuti”, spettacolo organizzato da AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale), a proposito della corretta gestione dei rifiuti che andrà in scena al mattino, il 20 settembre, alla scuola primaria “Michele Coppino” di Alba.

“Gli insoliti rifiuti” racconta l’incontro tra un operatore ecologico eccentrico e un artista con velleità da supereroe, entrambi alla ricerca di una soluzione per ripulire il mondo dai rifiuti.

Ma sarà il “trovatello”, musicista e riparatore, a riportare alla luce il valore dei materiali gettati, mostrando loro quanto la sua vita sia cambiata dopo aver recuperato uno strumento musicale, trovato proprio accanto al cassonetto dell’indifferenziato.

Insieme esploreranno quanto siano importanti i materiali di cui sono composti i rifiuti e l’importanza del riciclo.

 L’iniziativa è realizzata con il contributo della Fondazione CRC.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS