Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

A spasso per Cuneo con il robot umanoide "Nao" che fa da cicerone ai giornalisti Rai

CUNEO

Foto
Condividi FB

Chiara Giallonardo e Marcello Masi, con la partecipazione di Federica De Denaro, saranno a Cuneo sabato 13 ottobre per una puntata all’insegna della sostenibilità, tecnologia e tradizione. Ad accompagnarli nella visita della città sarà l’ormai famoso "Nao", il simpatico robottino dell’Itis "Mario Delpozzo" di Cuneo, vinto dagli studenti dell'Itis che sono arrivati primi nel 2017 nella competizione a squadre "Nao Challenge", permettendo così che la sua programmazione diventasse parte del curriculum scolastico della specializzazione di robotica.

Nell'ultima edizione la squadra degli "InNAOvation" dell’Itis ha vinto la qualificazione al concorso internazionale "Humanoids Festival" che si terrà a Roma dal 12 al 14 ottobre, in cui ancora una volta si dovrà immaginare un utilizzo del Nao e degli altri robot umanoidi a fianco dell'uomo in uno scenario futuro ancora tutto da costruire. Mano nella mano, i giornalisti della Rai saranno guidati alla scoperta delle ricchezze del nostro territorio, a partire dal centro storico per arrivare alle piccole, ma caratteristiche botteghe artigianali che caratterizzano l’operosità cuneese.

Vi siete mai chiesti che fine fa il sughero ogni volta che si stappa una bottiglia? E i pali dismessi della rete telefonica? Dalla bioedilizia al design, Nao farà scoprire ai telespettatori la seconda vita di queste materie prime naturali, in un circuito virtuoso di recupero, raccolta e trasformazione. Piano piano, simpaticamente, l'amico di metallo ci guiderà anche nello spazio dedicato agli amici animali, in cui si incontreranno due volontari del Centro di recupero animali selvatici di Cuneo che ospitano e curano cuccioli in difficoltà.

Poi sarà la volta di Federica De Denaro alle prese con una spesa insolita, sul greto del torrente Gesso, che preparerà una ricetta che sarà tutta una sorpresa. La vera mozzarella di bufala si produce solo in Campania? Al simpatico robottino umanoide con velleità di conduttore il compito di presentare le nuove "miss", un po’ in carne, ma tutte genuinamente cuneesi. E, alla fine, Nao saluterà Chiara e Marcello, invitando tutti a visitare la nostra bella ed ospitale città di Cuneo!

Bravo Nao e bravi i ragazzi del corso di Smart robot (Matteo Allemandi, Nicolò Guerra, Alex Casale, Marco Cigottero, Nicola Cucchietti, Francesco Giraudo, Gabriele Parola - 3A Smart Robot-, Matteo Dutto e Davide Varrone - 4A Informatica) che hanno programmato il piccolo robot, dandogli quel carattere impertinente e simpatico che infastidirà i conduttori divertendo, però, i telespettatori.

 

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS